FANDOM


Icona Gabranth 1 Gabranth: Perché rinunci a ciò di cui devi avere più cura?
L'articolo necessita di essere completato: provvedi usando il tasto Modifica.


Ward Zabak
220px-Ward
Dati biografici
Kana ウォード・ザバック (Wōdo Zabakku)
Età 25 (flashback)
42 (storia principale)
Nato 25 febbraio
Dati fisici
Razza Umano
Capelli Biondi
Occhi Azzurri
Altezza 2,17 m
Gruppo sanguigno A
Informazioni
Tecnica speciale Limite
Occupazione
  • Soldato galbadiano (primi flashback)
  • Netturbino (per circa un anno)
  • Consigliere del presidente (storia principale)
Affiliazione
Gameplay
Arma pricipale Arpione
Arma finale Nessuna
Attacco finale Arpione d'acciaio
Dietro le quinte
Comparse
Personaggio di Final Fantasy VIII

Ward Zabak è un personaggio giocabile secondario in Final Fantasy VIII. Uomo dall'aspetto intimidatorio, ma dal carattere leale e generoso, Ward combatte nell'esercito galbadiano al fianco di Laguna e Kiros. Si contraddistingue, oltre che per la stazza, anche per il gigantesco arpione che usa come arma.

ProfiloModifica

Aspetto fisicoModifica

Ward, dall'alto dei suoi due metri e diciassette, è il personaggio giocabile più alto di tutto Final Fantasy VIII. Il suo aspetto rude però nasconde una mente astuta e perspicace, come denotano i suoi profondi occhi azzurri e l'espressione fiera. La parte sinistra del volto è percorsa dalla fronte al mento da un'enorme cicatrice. Nei flashback della storia di Laguna, Ward porta la barba incolta, mentre nel presente la porta più lunga e curata.
Nei primi flashback, Ward indossa la classica armatura da soldato G, completa di tuta blu con pettorale, spallacci e parastinchi metallici; in seguito, invece porta un completo da lavoro o da strada, comprensivo di canottiera bianca, pantaloni verdi e stivali militari. In entrambi i casi porta una bandana blu che gli nasconde i capelli, presumibilmente biondi. Nella storia principale, invece, Ward veste un lungo e sontuoso abito esthariano, bianco e verde, con un cappello coordinato.

PersonalitàModifica

Come già detto, Ward è spaventoso solo di aspetto, ma in realtà è un autentico gigante buono, sempre disponibile e pronto ad aiutare i suoi amici nelle difficoltà. Inoltre, è sempre propenso a dire quello che pensa, specialmente se si tratta di ammonire Laguna per gli errori che commette. Dopo il secondo flashback della storia, Ward perde la capacità di parlare, ma dimostra di saper far capire bene quello che vorrebbe dire, anche se ogni tanto Kiros gli fa da interprete.

StoriaModifica

Orphan (crisi)Pericolo Spoiler: Seguono dettagli su trama e/o finale. (Salta sezione)
Laguna, Kiros and Ward

Kiros, Laguna e Ward in combattimento

Ward conobbe Laguna e Kiros nel momento in cui ebbe inizio il proprio addestramento nell'esercito galbadiano. I tre diventarono subito ottimi amici e finirono sempre per svolgere insieme le missioni: furono inviati anche a Timber per invaderla, ma si persero in una foresta e combatterono contro alcuni mostri finché non ritrovarono un modo per tornare a Deling City. Di ritorno da Timber, Laguna invitò i due amici a bere al Galbadia Hotel: Ward e Kiros incoraggiarono Laguna a dichiararsi alla graziosa pianista Giulia Heartilly, dopo di che lasciarono all'amico campo libero quando videro che la ragazza si stava avvicinando al loro tavolo.

Successivamente, il trio fu inviato in missione a Centra e lì si imbatté nell'esercito esthariano. In quell'occasione lo sfortunato Ward riportò una brutta ferita alla gola e perse permanentemente la voce. In seguito a questa mutilazione, Ward dovette quindi lasciare l'esercito e per un breve periodo lavorò alla prigione Distretto-D di Galbadia. Dopo circa un anno incontrò nuovamente Laguna e Kiros e partì con loro alla volta di Esthar, alla ricerca della piccola Ellione.

Durante il tragitto, Ward, Kiros e Laguna si ritrovarono in problemi assurdi. Quando, per guadagnarsi da vivere, decisero di partecipare alla registrazione di un film, si videro costretti a combattere contro un vero RubRumDragon. I tre furono di nuovo separati per un breve periodo, ma si ricongiunsero in seguito a Esthar, dove, uniti alla fazione anti-strega, riuscirono a detronizzare la perfida strega Adele, che dominava la regione. Laguna fu eletto presidente di Esthar, mentre Ward e Kiros divennero suoi consiglieri.

Gli spoiler finiscono qui.

Poteri e abilitàModifica

Ward è uno dei pochi personaggi dell'ottavo capitolo a presentare qualche caratteristica differente da un normale essere umano. Oltre ad essere esageratamente alto, ma comunque ben proporzionato, risulta avere una forza e una resistenza molto alte. Grazie all'influsso di Ellione, tuttavia, riceve anche le capacità che hanno i protagonisti della storia principale al momento della connessione, inclusa la capacità di usare la paramagia.

PoteriModifica

  • Forza erculea: sebbene ottenga nuovi poteri grazie ad Ellione, Ward dimostra di avere già di per sè un livello di forza non indifferente, essendo in grado di tenere sollevato da terra lo spesso arpione d'acciaio che si porta appresso.
  • "Folletti" nella testa: grazie al potere di Ellione, la mente di Ward è messa in contatto con quella di uno dei protagonisti del gioco (il più delle volte Zell), e tutti i poteri e le abilità di quest'ultimo sono trasferiti a lui.
    • Junction: il potere di Ellione permette a Ward di utilizzare il sistema Junction creato da Odine, e ottenere qualunque abilità il suo ospite abbia appreso nel momento in cui le loro menti sono entrate in contatto.
    • Paramagia: Ward è in grado di utilizzare qualunque incantesimo il suo ospite abbia appreso fintanto che questi è collegato alla sua mente.
    • Assimilazione: oltre a poter utilizzare la paramagia, Ward è anche in grado di assimilare gli incantesimi dalle altre forme di vita e usarli a proprio vantaggio.
    • Invocazione: dal momento che i poteri sono concessi dai G.F. con cui l'ospite è in Junction, anche Ward ne può far uso quando è collegato con lui.
    • Parametri fisici potenziati: tutti i potenziamenti che il Junction conferisce all'ospite passa a Ward quando sono in contatto. Con i nuovi poteri, Ward è ora in grado di usare l'arpione come fosse leggerissimo, e riesce anche a spiccare salti di diversi metri con l'enorme arma in mano.

AbilitàModifica

  • Addestramento militare: nell'armata galbadiana, Ward si è sottoposto a un rigido addestramento, anche se il suo stile di combattimento è decisamente... "personale".
  • Linguaggio dei segni: in seguito alle ferite subite durante l'imboscata all'area scavi di Centra, Ward ha perso completamente la voce e non riesce pertanto a parlare. Riesce però a farsi capire molto bene attraverso una vasta gamma di gesti ed espressioni facciali.

EquipaggiamentoModifica

  • Arpione: l'arma di base di Ward è una delle più caratteristiche del gioco. Questo enorme arpione d'acciaio viene utilizzato dal grosso soldato con impressionante facilità, e l'uso più frequente è quello di arma da lancio.

GameplayModifica

Ward

CuriositàModifica

  • Se il giocatore trova la copia numero 9 di Timber Maniacs nel villaggio Shumi prima del flashback della valle di Trabia, Ward non apparirà insieme a Laguna e a Kiros in quest'ultimo.
  • Ward è il personaggio giocabile più alto dell'intera saga, seguito da Fran di Final Fantasy XII (con le orecchie) e Umaro di Final Fantasy VI.
  • Nella versione francese di Final Fantasy VIII, Ward non diventa muto, ma decide semplicemente di non parlare più dopo lo scontro con il soldato di Esthar nell'area scavi. Rompendo la quarta parete, dice: "Non dirò più una parola fino alla fine del gioco".
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.