FANDOM


Torrolio

Il Torrolio è un nemico apparso in Final Fantasy XII.

I torrolio erano enormi creature amorfe di colore nero, fatte di un materiale simile a petrolio denso, che si spostavano strisciando su tutte le superfici. Colavano dalle pareti del tempio di Miriam, attaccando le prede con il corpo gelatinoso e magie di fuoco e riproducendosi tramite scissione per aumentare il proprio numero.

Diario del clanModifica

Genere: Molloide
Tipo: Budino

SchedaModifica

"Molloide la cui presenza è stata accertata esclusivamente tra le rovine di monumenti situati in zone glaciali.
Il suo corpo, dall'aspetto orrido, è molto resistente al freddo e in prossimità di una fonte di calore si incendia all'istante.
Queste sue caratteristiche ne fanno una potenziale arma, ma un uso in tal senso è ancora in fase sperimentale.
La recente scoperta di una sostanza simile nell'Ogir Yensa sta destando vivo interesse per i possibili rapporti."

StrategiaModifica

Il torrolio è un nemico di media potenza per il punto del gioco in cui è incontrato, ma è comunque un mostro degno di nota perchè, nonostante tecnicamente si trovi in un'area obbligatoriamente visitabile, è possibile finire tutto il gioco senza averlo mai nemmeno incrociato: il motivo sta nel fatto che l'area in cui lo si può incontrare è completamente nascosta alla vista e non c'è alcun indizio effettivo che ne possa far notare la presenza.
Per poterlo trovare è necessario alzare la spada del guardiano del tempio e sconfiggere l'Assillo; bisogna poi posizionarsi nel punto in cui si trovava l'equino e ruotare la telecamera finchè la parete sulla destra non scompare: quello è il passaggio che porterà a due aree segrete contenenti quattro o cinque torrolio ciascuna. Nella seconda sala, i nemici appariranno assieme ad un mostro raro: l'ananaspiros.

Il nemico in sè non è niente di speciale: assorbe i danni di fuoco e lancia magie del medesimo elemento. Inutile dire che, essendo praticamente una chiazza di greggio ambulante, i suoi attacchi fisici causano lo status Olio.

Una varietà rara di questo mostro, chiamata Birikko, è incontrabile nel palazzo sotterraneo di Sochen: comparirà nella sala della risolutezza, ma solamente se l'area contiene i mostri wendigo e Pit Fiend.

StatisticheModifica

Zona/Area Condizione Affinità elementali
Tempio di Miriam/Passaggio del risveglio - Icona Fuoco Icona Tuono Icona Gelo Icona Terra Icona Acqua Icona Vento Icona Sacro Icona Oscuro
ASS - - - x2 - - -
Bottino Comune Raro Molto raro Rarissimo Combo 3 (10%) Speciale -
Liquido giallo Carta assorbente Telelite Asta d'oro Bracconaggio Liquido giallo Liquido argenteo
Ruba Comune Raro Molto raro Regola Sasso (30%) Tipo di regola Paladino
Ignimagilite Liquido giallo Sagittario Canopo Arcana (11%)
Liv HP MP For POT m Vig Vel Att DIF f DIF m Des EXP LP PC Guil
27-28 2.818-2.923 990-999 29-30 19-21 36-37 15 36-38 31-34 17-19 0 1.456-1.565 1 198-292 0
Immunità Status alterati Tecniche Magie Opzioni
Mutismo, Crisi - Attacco (causa status Olio), Spintone, Sguardo ingannevole, Scissione Fire, Novox Resistenza Fucili e Regoli
Zona/Area Condizione Affinità elementali
Tempio di Miriam/Passaggio della separazione - Icona Fuoco Icona Tuono Icona Gelo Icona Terra Icona Acqua Icona Vento Icona Sacro Icona Oscuro
ASS - - - x2 - - -
Bottino Comune Raro Molto raro Rarissimo Combo 3 (10%) Speciale -
Liquido giallo Carta assorbente Telelite Asta d'oro Bracconaggio Liquido giallo Liquido argenteo
Ruba Comune Raro Molto raro Regola Sasso (30%) Tipo di regola Paladino
Ignimagilite Liquido giallo Sagittario Canopo Arcana (11%)
Liv HP MP For POT m Vig Vel Att DIF f DIF m Des EXP LP PC Guil
27-28 2.818-2.923 990-999 29-30 19-21 36-37 15 36-38 31-34 17-19 0 1.456-1.565 1 198-292 0
Immunità Status alterati Tecniche Magie Opzioni
Stop, Mutismo, Inabilità, Crisi; a volte Inerzia e Lentezza - Attacco (causa status Olio), Spintone, Sguardo ingannevole, Scissione Fire, Novox Resistenza Fucili e Regoli

Nemici correlatiModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.