Final Fantasy Wiki
Advertisement
Final Fantasy Wiki
Icona Gabranth 1.png Gabranth: Perché rinunci a ciò di cui devi avere più cura?
L'articolo necessita di essere completato: provvedi usando il tasto Modifica.

La Tomba di Raithwall è una località di Ivalice apparsa in Final Fantasy XII.

Situata nella valle dei morti all'estremo ovest del mare di sabbia Nam-Yensa, questa enorme struttura è il luogo di riposo dell'antico Re dinasta Raithwall e dei suoi tesori. Il più prezioso e importante di questi tesori è il frammento d'Aurora, l'antico artefatto con cui Raithwall conquistò l'intera Ivalice.
Durante la storia, i protagonisti raggiungono la tomba di Raithwall per ottenere il frammento d'Aurora, nella speranza che con esso la principessa Ashe possa reclamare il trono che le spetta.

La tomba è protetta già dall'esterno, ma anche all'interno è piena di meccanismi reliquie di una tecnologia antica e difficile da replicare, che reagiscono con ostilità contro chiunque non faccia parte della discendenza di Raithwall. La sala dei tesori è la parte più custodita della struttura, sorvegliata da una creatura antica chiamata Belias, che può essere considerata essa stessa un tesoro.

Note storiche[]

Storia[]

Gameplay[]

Zone[]

Negozi[]

Dyce[]

Tesori[]

Nemici[]

Obiettivi secondari[]

Mappa[]

Musica[]

Altre comparse[]

Advertisement