Sferogestore.png

La Titanosfera è un nemico opzionale presente in Final Fantasy X.

La titanosfera era un'enorme sfera gelatinosa azzurra, soffice e resistente a qualunque assalto. Creata nello zoolab a partire dai dati di altre creazioni precedenti, era in grado di modificare a piacimento i propri punti deboli e contrattaccare con pericolose magie.

Battaglia[modifica | modifica sorgente]

La titanosfera è un prototipo zoolab che può essere affrontato dopo aver creato almeno due campioni di specie allo zoolab. Si tratta di un nemico molto potente e pericoloso, capace di vanificare le strategie nemiche e sfiancare anche le squadre più organizzate con i suoi potenti attacchi. La ricompensa per la creazione di questo boss sarà di 60 unità di Examagilite.

La titanosfera ha lo stesso aspetto dello sferogestore incontrato nel bosco di Macalania, e dispone di abilità molto simili. In condizioni normali, alterna il normale attacco fisico all'attacco totale Idropressa, che causa danni pari ai 15/16 degli HP massimi di ciascun personaggio. Se è colpito da un attacco normale, il boss contrattacca con Ultima, mentre se è colpito con una turbotecnica, contrattacca con Idropressa. In modo simile allo sferogestore, la titanosfera inizia la battaglia con la capacità di assorbire tutti gli elementi meno uno, e se colpita da un attacco di quell'elemento cambierà istantaneamente le proprie affinità usando Cambia punto debole.

La titanosfera è il solo nemico del gioco a rilasciare le Fortunosfere, utili per aumentare il numero di sfere Fortuna nella sferografia.

Strategia[modifica | modifica sorgente]

La titanosfera può essere un boss estremamente snervante e sconfiggerla richiede parecchio tempo e molta attenzione alla gestione degli HP della squadra, oltre a un livello molto alto di DIF Fisica e Magica. La priorità assoluta dovrebbe essere proteggere la squadra con Protect e Shell, in modo da ridurre tutti i danni e dimezzare l'efficacia di Idropressa. Poiché il boss alterna sempre gli attacchi, usare il comando Difesa in preparazione di Idropressa ne dimezzerà ulteriormente l'efficacia, rendendolo molto meno temibile.
Un buon modo per infliggere molti danni alla titanosfera senza incorrere troppe volte nella potente Ultima è usare su di essa le turbotecniche a effetto multiplo come Slot attacchi e As del blitzball, ricordando però di curare la squadra tra un utilizzo e l'altro e mettere in posizione difensiva gli alleati in preparazione di Idropressa. Avere il turbo di Wakka e Tidus impostato su Training è utile per riempire velocemente le barre turbo grazie agli attacchi del boss.
Se si è in possesso dell'Eone Anima, è possibile infliggere parecchi danni alla titanosfera, e addirittura sconfiggerlo in un colpo solo con la sua turbotecnica Chaos D. Se però il boss dovesse sopravvivere all'attacco, userebbe più volte Idropressa, sconfiggendo certamente Anima prima che possa reagire.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Bestiario HP 1500000 Guil 0 Danno Ultracidio 99999
#226 MP 999 AP 50000 AP Ultracidio 50000
POT Fisica 87 DIF Fisica 130 POT Magica 102 DIF Magica 120 Elementi Slot-Fuoco.png VAR Slot-Tuono.png VAR
Rapidità 55 Fortuna 15 Destrezza 0 Mira 200 Slot-Acqua.png VAR Slot-Gelo.png VAR Icona Sacro.png ASS
Status SON IMM MUT 50 BLI IMM VEL IMM PIE IMM LEN IMM ZOM IMM VIS IMM
KEL IMM SCU IMM MAJ IMM ALT IMM ADE IMM PRV IMM SEN 0 PAR 0 SHE 0 PRO 0
REF 0 HAS 0 RIG 0 PRT 0 SPO IMM SCA IMM ANT IMM MOV IMM SPA IMM ZAN Lv. 5
Ruba Com Anima del baro Oggetti Com Fortunosfera Tangente
Rar Gamberosfera Rar Materioscura
Equip. Spazio 2 - 4 Abilità armi Consumo MP = 1
Freq. 255/256 Abilità 1 Abilità protezioni Autofenice
Spot Abilità Spot inapplicabile. Nemitec
Attacchi Attacca, Idropressa, Firaga, Blizzaga, Thundaga, Idroga, Flare, Ultima, Cambia punto debole

Nemici correlati[modifica | modifica sorgente]

Final Fantasy X[modifica | modifica sorgente]

Final Fantasy X-2[modifica | modifica sorgente]

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.