FANDOM


Sferogestore

Il Titanobaloon è un nemico apparso in Final Fantasy X-2.

I titanobaloon erano gigantesche sfere gelatinose azzurre, generate da lunioli dissolti in acqua pura. Soffici e resistenti, evocavano potenti magie elementali e modificavano a piacimento i propri punti deboli per vanificare le strategie dei nemici.
Potenziati dai lunioli, diventavano ancora più resistenti e la loro capacità di variare i propri punti deboli diventava ancora più imprevedibile.

BattagliaModifica

Normale: Essere originatosi da lunioli sciolti nell'acqua. È soffice, per questo è resistente agli attacchi fisici. Attacca sempre con elementi diversi.
Ultraecho: Essere originatosi da lunioli sciolti nell'acqua. È soffice, per questo è immune dagli attacchi fisici. Attacca con magie di 4 elementi.

Il titanobaloon è un nemico molto pericoloso per il punto del gioco in cui è possibile affrontarlo. Il suo normale attacco fisico riduce irrimediabilmente gli HP del personaggio colpito a 1, può usare le quattro magie elementali di secondo livello ed è estremamente resistente agli attacchi fisici. Il suo unico punto debole è la sua Difesa magica nulla, che però è compensata dalla capacità di cambiare a piacimento il proprio punto debole con Cambielemento, ottenendo la debolezza a un elemento base, l'assorbimento di un altro e l'immunità dagli altri due. L'elemento che assorbe, coincide con quello che usa per attaccare, e l'elemento a cui è debole è quello opposto: se, per esempio, attacca con Fira, il suo punto debole è il gelo, e viceversa.
Quando passa allo stato di Ultraecho, il titanobaloon diventa molto più imprevedibile nel manipolare le proprie affinità elementali: se colpito da una qualsiasi magia, inizierà ad attivare e annullare immunità ai vari elementi a intervalli casuali, alternando il proprio attacco fisico e le quattro magie elementali. In questa forma, è inoltre permanentemente affetto dallo status Invincibilforza, che lo renderà completamente immune agli attacchi fisici, ma fortunatamente la sua Difesa magica sarà ancora nulla.

StrategiaModifica

Se si vuole affrontare questo nemico a livelli bassi è necessario prepararsi adeguatamente: uno scontro inaspettato con un titanobaloon può rivelarsi fatale per un gruppo impreparato. Per avere un minimo di vantaggio, è consigliabile provare ad affrontarlo dopo aver potenziato la looksfera Nerarcano per apprendere almeno le magie di secondo livello, che potrebbero anche sconfiggerlo in un colpo con il giusto equipaggiamento. Anche la looksfera Magipistolera, ottenibile nel Fluvilunio, può essere utile per scoprire le sue debolezze senza dover aspettare di farsi colpire.
Anche se è in grado di cambiare l'elemento a cui è debole, a inizio battaglia sarà sempre debole al gelo. Avere a disposizione magie e oggetti di gelo, indossare accessori o collezioni contro il fuoco e schierare in campo mostri che assorbono questo elemento permetterà di avere un vantaggio non indifferente sulla creatura.
La miglior strategia prevede di aver potenziato la looksfera Biancarcano fino a imparare Reflex: poiché l'attacco fisico del titanobaloon non può sconfiggere il bersaglio e il resto dei suoi attacchi sono magie, un gruppo protetto dallo status sarà praticamente invincibile. Il solo problema è che le magie riflesse contro il boss lo cureranno completamente, quindi bisognerà anche avere a disposizione attacchi in grado di sconfiggerlo in un colpo. Dal capitolo 2 in avanti, l'abilità Trucco Aeromoto, apprendibile dai kukulcan, può rappresentare un'ottima soluzione.
Se il titanobaloon è in Ultraecho, la strategia di Reflex può essere più efficace, poiché alternerà le proprie magie e immunità tanto rapidamente che occasionalmente finirà per riflettersi contro la magia sbagliata.
Se si vuole tentare di sconfiggere il titanobaloon con gli attacchi fisici, il solo modo per farlo con efficienza è bersagliarlo con Antiscutum per dieci volte, finché non sarà più malleabile. Questo espediente non funzionerà, tuttavia, se il nemico sarà in stato di Ultraecho.

StatisticheModifica

Numero #084 Ultraecho Yes check Capitolo 1 2 3 4 5
Specie Baloon Cattura Yes check Posizione Bosco di Macalania, Piana della bonaccia, Dedalo segreto
Menu delle creature Arena dei mostri
Luogo Bosco di Macalania, Piana della bonaccia Dimensioni M Squadre Guardie forestali
Sblocca Capitolo 1 Coppe Coppa Standard
Livello 28 HP 973 MP 999 Affinità elementali
POT fisica 18 DIF fisica 255 POT magica 58 DIF magica 0 Slot-Fuoco VAR Slot-Tuono VAR Icona Oscuro IMM
Rapidità 82 Fortuna 4 Destrezza 0 Mira 0 Slot-Gelo VAR Slot-Acqua VAR Icona Sacro
Ruba Normale Vera Gelum Tangente Normale Vera Aqueum Guil
100% Raro Vera Gelum Raro Vera Aqueum 720
Caratteristiche Status attivi
Immunità Morte, Pietra, Sonno, Mutismo, Blind, Veleno, Caos, Berserk, Maledizione, Guardaroba, Lentezza, Stop, Mira +/-, Destrezza +/-, Fortuna +/-, Sentenza, Rallenta, Danno %
Abilità Attacca, Cambielemento, Thundara, Blizzara, Idrora, Fira Trucco
Lascia Normale Vera Aqueum EXP AP Guil
50% Raro Vera Aqueum 480 1 380
Livello 34 HP 2333 MP 999 Affinità elementali
POT fisica 18 DIF fisica 255 POT magica 58 DIF magica 0 Slot-Fuoco VAR Slot-Tuono VAR Icona Oscuro IMM
Rapidità 98 Fortuna 5 Destrezza 0 Mira 0 Slot-Gelo VAR Slot-Acqua VAR Icona Sacro
Ruba Normale Idromagilite x3 Tangente Normale Vera Roris Guil
13% Raro Idromagilite x4 Raro Vera Tonoidro 1430
Caratteristiche Status attivi Invincibilforza
Immunità Morte, Pietra, Sonno, Mutismo, Blind, Veleno, Caos, Berserk, Maledizione, Guardaroba, Lentezza, Stop, Mira +/-, Destrezza +/-, Fortuna +/-, Sentenza, Rallenta, Danno %
Abilità Attacca, Immunofuoco +, Immunoacqua +, Immunotuono +, Immunogelo +, Immunofuoco annullato, Immunoacqua annullato, Immunotuono annullato, Immunogelo annullato, Fira, Idrora, Blizzara, Thundara Trucco
Lascia Normale Vera Roris EXP AP Guil
100% Raro Vera Roris x2 780 2 520

Menu delle creatureModifica

Titanobaloon è un mostro di taglia M, che può essere catturato mettendo una trappola M nel bosco di Macalania o nella piana della bonaccia. Contrariamente alla sua controparte affrontata come nemico, questa versione usa quasi esclusivamente attacchi d'acqua, ed è naturalmente protetto solo contro questo elemento. Una volta salito a un livello abbastanza alto, potrà apprendere abilità più potenti e la capacità di sfondare i limiti di HP e danno.

AbilitàModifica

Nome Descrizione Livello
Attacca Attacca un nemico. Già ottenuta
Idrora Attacca uno o tutti i nemici con elemento Acqua. Già ottenuta
Idroga Attacca uno o tutti i nemici con elemento Acqua. 30
Flare Attacca un nemico con magia non elementale. 40

AutoabilitàModifica

Nome Descrizione Livello
ATT Mutismo Immunizza da attacchi di elemento Acqua. Già ottenuta
DIF Status alterati Difende da tutti gli status alterati. Già ottenuta
Extra apeiron Infligge più di 9999 punti di danni e ripristina più di 9999 HP. 50

StoriaModifica

Capitolo 1

Acq... Acqua... Dove mi trovo? Come sono giunto fin qui?
Un mostro mi ha attaccato mentre cercavo dell'acqua e sono stato trasformato in uno di loro... Oh, no! Tornerò dalla mia famiglia!
Viaggiavamo in carovana, siamo commercianti, io, i miei genitori e le mie sorelline...
Ci eravamo separati dagli altri e ci perdemmo nel deserto di Bikanel, senza cibo e senza acqua.

Capitolo 2

Come sempre, anche quel giorno stavamo attraversando il deserto in groppa a uno shoopuf e caricavamo merce.
Era circa mezzogiorno quando il cielo si imbrunì. Una tormenta di sabbia si era formata sopra di noi.
Mamma e papà si separarono dal resto della carovana e cercarono di allontanarsi dalla tormenta, ma alla fine successe l'irrecuperabile.
Non si vedeva nulla, così papà abbracciò me e una delle mie sorelline e cercò di proteggerci.
La tormenta non voleva proprio svanire e non so quanto tempo passammo tra le braccia di papà alla mercé del vento.

Capitolo 3

Quando finalmente finì la tormenta, uscimmo allo scoperto. Anche mia mamma e l'altra mia sorellina avevano trovato rifugio.
La bussola però si era rotta e non avevamo modo di orientarci in quel mare di sabbia.
Ma la cosa peggiore fu che la tormenta si era portata via tutto, acqua e viveri.
Sapevamo che non saremmo resistiti molto senza acqua nel deserto, perciò ci mettemmo in viaggio alla ricerca di un'oasi.
Camminammo ore e ore sotto il sole cocente, ma non trovammo nulla.

Capitolo 4

La prima a sentirsi male fu mia sorella, quella più piccola. Subito dopo, si sentì male anche l'altra.
Il caldo asfissiante non ci dava tregua. Le dune sembravano continuare fino all'orizzonte. Eravamo condannati a perire lì.
Racimolai le poche forze che mi restavano e mi misi in viaggio per cercare dell'acqua.
Fu allora che quel mostro... Beh, non importa. Ciò che conta è che devo salvare la mia famiglia. Lasciatemi andare, posso aiutarli!

Capitolo 5

Storia completata!
Accompagnato da Picket, Titanobaloon torna in fretta e furia nel deserto di Bikanel, localizzando la sua famiglia. La sonda va a chiamare i soccorsi, ma i superstiti hanno bisogno di aiuto immediato. Sfruttando la sua nuova forma, Titanobaloon espande il suo corpo fino a coprire la sua famiglia, e fa cadere una pioggia benefica su di loro, salvando le loro vite. Da allora, tutte le volte che piove nel deserto di Bikanel, si dice che sia arrivata la "benedizione di Titanobaloon".

CuriositàModifica

  • Trovando tutti i musicanti nel bosco di Macalania durante il capitolo 2, inclusi quelli piccoli, un piccolo titanobaloon apparirà nell'area Fonte di sfere del bosco, proprio dove appariva il boss sferogestore in Final Fantasy X: interagendo con lui, donerà al giocatore la collezione Frenesia e seguirà Yuna finché rimarrà nell'area.
  • Se è stata installata la trasmisfera all'entrata del bosco e l'avanzata dei Ronso è stata fermata durante il capitolo 3, sarà possibile vedere un titanobaloon quando non ci saranno più eventi disponibili.

Nemici correlatiModifica

Final Fantasy XModifica

Final Fantasy X-2Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.