FANDOM


Dark Shiva

Shiva è un boss affrontato in Final Fantasy X-2.

Shiva era l'Eone del tempio di Macalania, dall'aspetto di bellissima dea glaciale. Capace di evocare gelide tormente, aveva combattuto contro Sin a fianco di Yuna ed era stata trapassata assieme agli altri Eoni.
Risvegliata e tramutata in un Eone oscuro dall'odio di Shuyin, apparve davanti ai Gabbiani sulla via per l'Oltremondo, ma fu sconfitta dopo una dura battaglia.

BattagliaModifica

Scan: Eone che in passato combatté al fianco di Yuna.

Shiva è il primo boss affrontato lungo la via per l'Oltremondo nel capitolo 5. Lo scontro con lei non è troppo diverso da quello con gli altri Eoni durante il capitolo 3, ma non per questo deve essere presa sottogamba. Il suo normale attacco fisico colpisce dalle due alle tre volte in un turno, mentre il suo attacco magico è la magia Blizzaga. Questi attacchi saranno alternati all'attacco speciale Tocco celestiale, che dimezzerà HP e MP di un personaggio e causerà lo status Stop. Dopo aver subito abbastanza danni, Shiva farà uso del suo attacco più potente, Diamanpolvere, con cui causerà danni non elementali a tutta la squadra.

Shiva, con queste stesse caratteristiche, può essere affrontata anche nell'arena dei mostri, a determinate condizioni: appare solo nella Coppa degli Eoni, sbloccata solo quando tutti gli Eoni saranno liberati completando le storie di determinati mostri. Nello specifico, Shiva può essere liberata completando la storia di un budino bianco, catturabile nel Fluvilunio, a Bevelle o nella piana della bonaccia con una trappola S a partire dal capitolo 2, o anche a Macalania a partire dal capitolo 3.

StrategiaModifica

Lo scontro con Shiva non è per nulla impegnativo, e l'unica precauzione fondamentale è dotarsi di equipaggiamenti che proteggano dallo status Stop, specialmente per il personaggio adibito alla guarigione. Avere accessori o collezioni che proteggano dal gelo può essere utile, ma se si è di livello abbastanza alto Blizzaga non causerà molti danni. Non esistono invece difese contro Diamanpolvere, quindi si ricorra immediatamente a magie e oggetti curativi per contrastare i danni.
Essendo l'Eone del gelo, Shiva è molto debole al fuoco, e quindi perfetta per dare fondo ai propri MP usando Spada Focum. Firaga sarebbe invece da evitare a causa della spaventosa Difesa magica del boss.

StatisticheModifica

Numero #181 Ultraecho Capitolo 1 2 3 4 5
Specie Cattura Posizione Via per l'Oltremondo
Menù delle creature Arena dei mostri
Luogo Dimensioni Squadre Shiva*Dopo aver completato la storia di Budino bianco
Sblocca Coppe Coppa degli Eoni

Livello 41 HP 14800 MP 9999 Affinità elementali
POT fisica 69 DIF fisica 74 POT magica 58 DIF magica 183 Slot-Fuoco x2 Slot-Tuono Icona Oscuro IMM
Rapidità 124 Fortuna 6 Destrezza 58 Mira 0 Slot-Gelo ASS Slot-Acqua Icona Sacro
Ruba Normale Vera Aurora Tangente Normale Guil
50% Raro Vera Aurora Raro 5000
Caratteristiche Status attivi
Immunità Morte, Pietra, Sonno, Mutismo, Blind, Veleno, Caos, Berserk, Maledizione, Spazzata, Risveglio, Stop, Sentenza, Rallenta, Danno %
Abilità Combo, Tocco celestiale, Diamanpolvere, Blizzaga Trucco
Lascia Normale Mitena Sofia EXP AP Guil
100% Raro Corona reale 8000 15 2000

CuriositàModifica

  • Shiva è, assieme ad Anima e alle sorelle Magus, uno degli Eoni che non sono affrontati nei templi che ospitavano i loro intercessori. Contrariamente ai templi di Baaj e Remiem, tuttavia, il motivo per cui il tempio di Macalania non è più visitabile è spiegato nel gioco.

Nemici correlatiModifica

Final Fantasy XModifica

Final Fantasy X-2Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.