FANDOM


Scaglia Emuzu

La Scaglia Emuzu è un boss presente in Final Fantasy X.

Le scaglie Emuzu erano enormi creature dalla forma affusolata e irte di tentacoli luminosi. Generati da Sin durante l'attacco a Zanarkand, rilasciavano scaglie più piccole dovunque atterrassero e attaccavano autonomamente generando campi gravitazionali.
Una scaglia Emuzu si schiantò davanti a Tidus e Auron sulla superstrada della città dei sogni, ma i due, usando il massimo del loro potere, si liberarono in poco tempo dell'ostacolo e delle scaglie che lo circondavano.

BattagliaModifica

La scaglia Emuzu è il primissimo boss del gioco, e come tutte le battaglie del prologo funge da tutorial per il giocatore. Inizialmente l'appendice è accompagnata da cinque triti di scaglia, che il giocatore dovrà obbligatoriamente sconfiggere usando la turbotecnica Autarchia di Auron. Il boss in sé è estremamente semplice e immediato: a condizione che il giocatore non decida di attaccare la propria squadra, lo scontro non può essere assolutamente perduto, poiché la creatura può usare solamente la magia Antima, che ridurrà di un quarto gli HP attuali dei personaggi, riducendoli quindi a 3 nel peggiore dei casi.

StatisticheModifica

Bestiario HP 2400 Guil 0 Danno Ultracidio 1000
#002 MP 400 AP 0 AP Ultracidio 0
POT Fisica 1 DIF Fisica 1 POT Magica 1 DIF Magica 1 Elementi Slot-Fuoco Slot-Tuono
Rapidità 9 Fortuna 10 Destrezza 0 Mira 0 Slot-Acqua Slot-Gelo Icona Sacro
Status SON IMM MUT 0 BLI 0 VEL IMM PIE IMM LEN 0 ZOM IMM VIS 0
KEL 0 SCU 0 MAJ 0 ALT IMM ADE IMM PRV 0 SEN IMM PAR 0 SHE 0 PRO 0
REF 0 HAS 0 RIG 0 PRT 0 SPO 0 SCA IMM ANT IMM MOV 0 SPA IMM ZAN Lv. 4
Ruba Com Oggetti Com Tangente
Rar Rar
Equip. Spazio Abilità armi
Freq. Abilità Abilità protezioni
Spot Toglie 1/4 degli HP con Antima. Nemitec
Attacchi Antima

CuriositàModifica

  • La scaglia Emuzu, come i triti di scaglia apparsi a Zanarkand, non è immune all'abilità Spot, sebbene sia impossibile avere legittimamente un'arma con questa abilità nel punto del gioco in cui è incontrata.

Nemici correlatiModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.