FANDOM


Re Piros XII

Il Re Piros è un boss opzionale affrontato in Final Fantasy XII.

Il re Piros era una pericolosa arma portata alla vita dal mystes, protetta da un guscio rosso e avvolta in fiamme ardenti. Sopravvissuto in pochissimi esemplari, aveva perso la capacità di detonare spontaneamente, ma era divenuto in grado di controllare i più piccoli Piros.
Apparve davanti al gruppo di Vaan nel giardino degli incontri del bosco di Salika, e fu abbattuto dopo una violenta battaglia. La sua esplosione aprì una strada verso la necropoli di Nabudis.

Diario del clanModifica

Genere: Boss
Tipo: Piros antico

SchedaModifica

"Arma detonante dalla particolare forza distruttrice se paragonata ad altri Magicoidi creati secoli or sono quali il Piros.
Si pensava che il Piros antico si fosse estinto senza che nessun esemplare si fosse inselvatichito.
É probabile che abbia vissuto nelle foreste, nonostante non siano il suo habitat naturale, richiamato dalla grande quantità di mystes creatasi con la tragedia di Nabudis."

Strategia di battagliaModifica

Il re Piros è un boss assolutamente opzionale, ma sconfiggerlo è assolutamente necessario per visitare la zona nord del bosco di Salika, così come la palude di Nabreus e Nabudis, ed affrontare una vasta schiera di ricercati, mostri rari. e boss opzionali (incluso l'esper Chaos). Si raccomandano, se disponibili, protezioni contro l'elemento fuoco, come lo scudo Focum.

La particolarità dello scontro col re Piros è che è possibile fuggirne: ciò può essere molto vantaggioso qualora ci si trovasse in pericolo ma, a differenza di altri boss come il drago demoniaco e Yiazmat, questi riguadagnerà tutti i propri HP.

In battaglia, il re Piros basa ovviamente il suo potere sul fuoco: i suoi attacchi fisici saranno di suddetto elemento, compresa la tecnica Spintone. A volte, inoltre, potrebbe usare Appello per chiamare in suo soccorso altri Piros comuni, che sarebbe meglio eliminare subito perchè non siano di troppo fastidio. Sconfiggerli tutti, tuttavia, porterà il boss ad utilizzare Fira ed a chiamarne di nuovi, ma se lasciati stare porteranno il re Piros ad usare Rogo sacrificale, potente attacco che li farà esplodere tutti assieme, eccetto il boss. Fira ed Appello possono comunque essere inibite infliggendo l'utile status Mutismo al gigantesco Piros.

Una volta persi circa metà HP, il boss tenterà di allontanarsi dal giocatore per utilizzare la fastidiosissima Terapia, tecnica che lo guarirà completamente e gli conferirà lo status Protect (essendo una tecnica, Silenzio non ha effetto su di essa): in questa fase è d'obbligo ucciderlo in fretta con una catena di apoteosi, tenendo presente che, se i suoi HP saranno al livello critico, la userà nuovamente unita a Raffikamagia, che lo doterà dell'opzione Magia istantanea. Se si possiede un Niho Palaoa ed un vaccino, li si usi per infliggere lo status Virus al nemico ed impedirgli di curarsi. In ogni caso, tenendo presente questi accorgimenti sarà possibile vincere con relativa facilità.

La ricompensa di Montblanc per la sconfitta del re Piros sarà di 1300 guil ed un martello, ingrediente indispensabile per far comparire in offerta nei negozi la Masamune.

Il trucchetto: combatti il fuoco con il fuocoModifica

Un prezioso aiuto per la battaglia può essere dato sicuramente da Belias, l'esper di fuoco ottenuto nella tomba di Raithwall: poichè anche gli attacchi fisici del re Piros sono di suddetto elemento, Belias li assorbirà tutti, così come Fira, Spintone, Rogo sacrificale ed eventuali Kamikaze dei Piros minori, rendendosi praticamente invincibile nei loro confronti.
Giustamente, l'Ariete userà attacchi fisici al posto di Tormento Flare, e la cosa migliore che il suo invocatore possa fare è dotarlo di Haste ed eliminare i Piros, così da permettergli di concentrarsi solo sul boss, nonchè richiamarlo prima che usi l'attacco di fuoco Fiamme infernali.

StatisticheModifica

Zona/Area Condizione Affinità elementali
Bosco di Salika/Giardino degli incontri - Icona Fuoco Icona Tuono Icona Gelo Icona Terra Icona Acqua Icona Vento Icona Sacro Icona Oscuro
ASS 1/2 1/2 1/2 x2 1/2 1/2 1/2
Bottino Comune Raro Molto raro Combo 3 (10%) Speciale -
Cenere di Piros Ignimagite Esuvia di Piros Bracconaggio - -
Liv HP MP For POT m Vig Vel Att DIF f DIF m Des EXP LP PC Guil
34 37.596 999 35 26 77 18 53 19 23 4 0 22 2.050 0
Immunità Status alterati Tecniche Magie Opzioni
Pietrosi, Stop, Sentenza, Caos, Sonno, Inabilità, Cecità, Veleno, Furia 100% Haste Attacca (elemento Fuoco), Spintone, Raffikamagia, Appello, Terapia, Rogo sacrificale Fira Immunità, Antistordimento, Danno riflesso, Disperazione, Resistenza fucili e regoli;
se HP < 40%, Danno -

Nemici correlatiModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.