Pugno Goblin in Final Fantasy V (GBA)

Pugno Goblin è una magia blu ricorrente nella saga. Attacco tipico dei goblin, appunto, il suo effetto è riconducibile a quello di un semplice attacco fisico, ma i danni sono incrementati se chi usa la magia è dello stesso livello del nemico.

Comparse

Final Fantasy IV

Pugno Goblin è utilizzato dall'invocazione Goblin: ha effetto su un solo nemico, infligge danni di media entità ai nemici di tipo goblin, ma solo 1 PV di danno ai nemici di altro tipo. Nella versione DS, il Pugno Goblin infligge danni non-elementali moderati a tutti i nemici; nella versione Advance, inoltre, infligge danni fisici molto lievi ad un nemico, a dispetto della sua specie. L'attacco ha potenza base 8 e costa 1 PM, mentre nella versione DS ne costa 30.

Final Fantasy IV

Il Pugno Goblin ritorna nel sequel del quarto capitolo come effetto dell'invocazione Goblin di Rydia. Infligge danni ad un nemico con potenza base 8, al costo di 1 PM.

Final Fantasy V

Pugno Goblin appare in questo capitolo per la prima volta come magia blu, ed infligge ingenti danni a qualunque nemico dello stesso livello dei protagonisti. È usato dai nemici Goblin, Goblin nero e Lestofante.
La potenza di base è identica a quella del comando Attacco, ma ignora la disposizione nella fila: questa magia basa inoltre la sua potenza sull'arma equipaggiata ma non tiene conto degli effetti aggiuntivi (ad esempio, se si equipaggia l'Excalipur e si evoca tale incantesimo i danni inflitti saranno alti, poichè la spada ha una potenza d'attacco molto elevata e il gioco calcolerà il danno in base alla potenza della spada, ma non sull'effetto di riduzione a 1 di tutti i danni).

Il bug dell'Infuso eroico, mai corretto, può influenzare il Pugno Goblin: l'Infuso eroico, se usato con il comando Bevi dell'alchimista, aumenterà notevolmente il danno della magia blu.

Final Fantasy VII

Pugno Goblin si apprende come tecnica nemica dai nemici Goblin. Similmente al quinto capitolo, infligge danni pari ad un normale attacco fisico, moltiplicati per otto se il nemico è dello stesso livello del richiamante.

Crisis Core -Final Fantasy VII-

Il Pugno Goblin è una delle cinque materie Pugno disponibili per Zack nella modalità storia: infligge danni ingenti dopo una carica di qualche secondo e richiede 10 AP.

Final Fantasy IX

Il Pugno Goblin, qui chiamato Goblin Shot, è apprendibile dall'improbabile maga blu Quina divorando un Goblin o un Mago goblin.
Il danno inflitto è calcolato in base alla differenza di livello fra Quina ed il bersaglio dell'attacco, alla forza fisica della Qu, alla difesa nemica e agli status alterati eventualmente presenti. Se il livello di Quina non è pari al livello del nemico, la formula di danno è identica a quella di qualunque altra magia blu. Se invece il livello corrisponde, la formula è la seguente:

Final Fantasy XI

Ogni mostro della razza Gobin dispone dell'attacco Goblin Charge: è una serie di tre attacchi potenti, e come effetto aggiuntivo annullano le magie in carica.

Final Fantasy XII

Attacco Goblin è l'attacco più forte dei goblin di Ivalice, i Bacnami. Infligge pesanti danni fisici a bersaglio singolo, e spesso verrà usato dai Bacnami invisibili per attaccare a sorpresa.

Final Fantasy XII: Revenant Wings

In questo sequel l'esper Goblin può fare ricorso al Pugno Goblin, infliggendo lievi danni di terra.

Final Fantasy XIII

I nemici Munchkin, Goblin e Bugbear, ovvero i goblin del tredicesimo capitolo, possono ricorrere al Pugno Goblin se dispongono di status benefici. Infligge moderati danni fisici ad un bersaglio.

Final Fantasy XIII-2

Il Pugno Goblin è, come nel capitolo principale, un'abilità esclusiva dei nemici di tipo Goblin: Goblin, Munchkin, Moblin, Buccaboo e Gancanagh; il Goblin lo può inoltre usare come istinto bestiale una volta reclutato. Utilizzabile solo se tali mostri possiedono speciali status positivi, infligge (a differenza del capitolo precedente) danni normali e lesivi piuttosto pesanti.

Lightning Returns: Final Fantasy XIII

Il Pugno Goblin ritorna ancora come attacco esclusivo dei Goblin e del Goblin Ω, l'eventuale superstite della loro specie.

Final Fantasy Tactics

Pugno Goblin è utilizzato dai nemici Goblin. Minori sono i loro HP, maggiori sono i danni inferti.

Final Fantasy Tactics Advance

Pugno Goblin è una magia blu apprendibile dai Goblin blu ed utilizzabile al costo di 8 MP. Infligge danni simili a quelli di un normale attacco fisico, soggetti ad una speciale variabilità:

Dove (128...384) è un valore casuale compreso tra 128 e 384. Quest'abilità è famosa per essere l'unica (assieme a Forza di drago) a poter essere perduta per sempre, in quanto i nemici che la insegnano non fanno parte di nessun clan e, una volta completate le missioni in cui compaiono, non sarà più possibile incontrarli.

Final Fantasy Tactics A2: Grimoire of the Rift

In questo sequel il Pugno Goblin non è più una magia blu: in compenso ora acquisisce la capacità di ignorare le difese nemiche.

Dissidia Final Fantasy

Bartz Klauser può usare il Pugno Goblin in modalità EX: è un attacco PV a corto raggio eseguibile premendo contemporaneamente R + Playstation Button S.png; similmente al gioco originale, i danni Audacia precedenti il danno PV sono molto più elevati se il livello di combattimento di Bartz è lo stesso del nemico.
Pugno Goblin è famoso per essere l'attacco PV più rapido del gioco; l'animazione d'attacco è inoltre molto simile a quella del gioco originale, e questo è il solo attacco esclusivo che Bartz possiede (ipermossa EX esclusa).

Dissidia Final Fantasy

Il Pugno Goblin ritorna completamente invariato in questo prequel, fra le mosse utilizzabili da Bartz.

Galleria

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.