FANDOM


FFXIII Provoca

Provocazione in Final Fantasy XIII

Provocazione è un'abilità ricorrente all'interno della serie Final Fantasy. Occasionalmente, è anche chiamata Provoca.

Questa abilità comando è tipica dei personaggi che in una squadra svolgono il ruolo di tank, e come suggerisce il nome consiste nel provocare il nemico e spingerlo ad attaccare sempre e solo chi ha eseguito l'azione. Questa abilità è utile per proteggere dagli attacchi gli alleati più deboli, ma a volte può anche impedire al nemico di fare uso dei suoi attacchi più pericolosi.

Vedi anche: Esca (abilità)


ComparseModifica

Final Fantasy IIIModifica

Provoca è un'abilità comando presente nel gioco. Può essere usata dalla classe di vichingo nei soli remake del gioco.

Provoca spinge il bersaglio ad attaccare l'utilizzatore, con una probabilità di successo del 60%, che aumenta del 10% ogni venti livelli classe ottenuti. Abbassa anche la difesa del bersaglio in base a questa formula:

$ \text{Difesa nemica} = \text{Difesa originale} \times [100 - (0,5 \times \text{Livello classe})]% $

Final Fantasy IV: The After YearsModifica

Attira a sé gli attacchi nemici.
—Descrizione

Provocazione è un'abilità comando presente nel gioco. Può essere usata da Golbez.

Provocazione spinge tutti i nemici a prendere la mira su Golbez, e ha tempo di caricamento 0.

Final Fantasy XModifica

Incita il nemico ad attaccare.
—Descrizione

Provoca è una qualità presente nel gioco. Può essere sbloccata da qualunque personaggio nella sferografia di Tidus.

Provoca spinge il bersaglio ad attaccare solo l'utilizzatore finchè quest'ultimo non è sconfitto o sostituito per 4 MP, rimuovendo anche lo status Berserk dal nemico provocato. Ciascun personaggio esegue un'animazione specifica quando usa questa abilità. I nemici usano solo un attacco specifico quando sono provocati, e alcuni di essi possono essere resi inoffensivi o addirittura messi a vantaggio del gruppo se affetti da questo stato.

Final Fantasy XIModifica

Provocazione è un'abilità comando presente nel gioco. Può essere appresa dalla classe di guerriero al livello 5, ed è considerata dai giocatori un'abilità essenziale per qualunque tank.

Provocazione attira verso l'utilizzatore l'aggressività dei nemici vicini, ha effetto istantaneo e tempo di recupero di 30 secondi.

Final Fantasy XIIModifica

Provocazione è un'abilità nemica presente nel gioco. Può essere usata dai nemici brigante seeq e pirata bangaa.

Provocazione infligge lo status Furia al bersaglio.

Final Fantasy XIIIModifica

Provocazione
Provoca un bersaglio e i nemici intorno spingendoli ad attaccare.
—Descrizione

Provocazione è un'abilità presente nel gioco. Può essere appresa da tutti personaggi nel ruolo di sentinella: Lightning, Sazh, Vanille e Hope la imparano al livello di ruolo 7, Snow la impara al livello 1, e Fang al livello 5.

Provocazione attira gli attacchi nemici verso l'utilizzatore.

Final Fantasy XIII-2Modifica

Provoca un bersaglio e i nemici intorno spingendoli ad attaccare.
—Descrizione

Provocazione ritorna come abilità per il ruolo di sentinella, con le stesse caratteristiche che aveva nel gioco precedente. Serah e Noel la imparano entrambi a livello di ruolo 1, e tutti i mostri coalizzati con il ruolo di Sentinella ne possono fare uso.

Final Fantasy XIVModifica

Gesto provocatorio che ti piazza al primo posto tra i bersagli nemici.
—Descrizione

Provocazione è un'abilità di ruolo presente nel gioco. Può essere appresa da tutte le discipline e le classi con funzione di tank al livello 16. Prima dell'espansione Stormblood, era un'abilità apprendibile dalla classe di gladiatore al livello 22.

Provocazione aumenta il livello di aggressività dei nemici verso l'utilizzatore in base all'alleato con più aggressività. Se combinata con altre abilità che aumentano l'aggressività dei nemici, può assicurare il tank come unico bersaglio.

Final Fantasy Tactics AdvanceModifica

Provoca il nemico fino a farlo andare in Berserk.
—Descrizione

Provocazione è una tecnica di battaglia presente nel gioco. Può essere appresa per 300 AP dalla classe di soldato, che la impara dalla Sanguinaria.

Provocazione causa lo status Berserk al bersaglio e ha 1 di portata.

Final Fantasy Tactics A2: Grimoire of the RiftModifica

Manda il bersaglio in BERSERK.
—Descrizione

Provocazione ritorna come abilità Arti belliche in questo seguito, con le stesse caratteristiche del gioco precedente. La classe di soldato la apprende sempre dalla Sanguinaria per 300 AP.

Bravely DefaultModifica

Incrementa al massimo la probabilità di essere scelti come bersaglio dai nemici.
—Descrizione

Provocazione è un'abilità Pirateria presente nel gioco. È l'abilità di livello 2 della classe di pirata.

Provocazione attira inevitabilmente gli attacchi nemici verso l'utilizzatore.

Bravely Second: End LayerModifica

Aumenta al massimo la probabilità di essere attaccati dai nemici.
—Descrizione

Provocazione ritorna in questo gioco con le stesse caratteristiche del titolo precedente. È appresa dalla classe di pirata al livello 2.

Dissidia Final Fantasy NTModifica

Attira temporaneamente su di sé l'attenzione del bersaglio.
—Descrizione

Provocazione è una tecnica EX generica presente nel gioco.
Catena sacra è una versione potenziata di Provocazione, ed è la tecnica EX esclusiva del Guerriero della luce.

Provocazione infligge al bersaglio un'alterazione che gli impedisce di attaccare altri bersagli che non siano l'utilizzatore per un certo tempo.
Catena sacra ha lo stesso effetto, ma dura più a lungo e influenza tutti gli avversari in un'area attorno all'utilizzatore.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.