Neo Seymour.png

Neo Seymour è un boss affrontato in Final Fantasy X.

Neo Seymour era una nuova forma assunta da Seymour Guado grazie ai suoi poteri di non-trapassato. Il suo aspetto era ancora umano, ma era di colore grigio bluastro e la sua testa continuava in uno strano monolito, ed era accompagnato da un mostro dal corpo segmentato con enormi mandibole chiamato Neolunio, che attingeva energia da lui e con cui poteva sferrare attacchi combinati.
Seymour assunse questa forma sul Gran ponte di Bevelle, quando affrontò Yuna e i suoi guardiani mentre fuggivano dalla capitale. Kimahri cercò di affrontarlo da solo per facilitare la fuga all'invocatrice, ma il gruppo tornò a soccorrerlo e riuscì infine a sconfiggere il nemico. Seymour si dissolse in una nube di lunioli, sfuggendo al rito del trapasso.

Battaglia[modifica | modifica sorgente]

Oltre alle magie elementali che lanciava nella battaglia nel tempio di Macalania, usa anche Bimagia. Quando scendono gli HP, attacca con Medusa che infligge status Pietra e con la potente magia non-elementale Flare.
—Scan, Neo Seymour
Se dopo aver inflitto status Pietra attacca con Artigli disintegranti, polverizza l'avversario e lo manda fuori combattimento. Attenzione: l'attacco totale Desperado non solo causa gravi danni, ma neutralizza anche l'effetto delle magie di supporto.
—Scan, Neolunio

Lo scontro con Neo Seymour inizia in modo simile alla seconda fase del primo scontro con il Maestro Guado al tempio di Macalania. La differenza principale è che questa volta il boss ha un gran numero di HP in più, ed è supportato da Neolunio, un alleato in grado di attaccare autonomamente, con cui può effettuare combinazioni letali. Questo supporto è assolutamente impossibile da sconfiggere, ma è comunque possibile ridurre a 0 i suoi HP, nel qual caso userebbe Assorbilunio per assimilarne un po' da Seymour: ogni volta che l'abilità è usata, gli HP massimi di Neolunio diminuiscono di 1000, passando da 4000 a 3000 a 2000, fino a un minimo di 1000 HP massimi.

Come nella prima battaglia, alcuni personaggi disporranno del comando extra Parla, in questo caso Yuna, Tidus e Auron: la prima riceverà un aumento della DIF magica, mentre gli altri due aumenteranno la propria POT fisica. Neolunio attaccherà sempre prima di Seymour, usando magie di primo livello estese a tutto il gruppo, usando gli elementi Gelo, Tuono, Acqua e Fuoco sempre nello stesso ordine. Al suo turno, Neo Seymour userà la versione Bimagia dell'incantesimo di secondo livello del medesimo elemento. Se qualche personaggio ha attivo uno status positivo, Neolunio potrebbe usare il suo turno per lanciare l'attacco totale Desperado, che causa danni ingenti e rimuove qualunque effetto positivo.
Quando Neo Seymour avrà perso almeno 6000 HP, userà su di sé Protect e cambierà strategia, usando a ripetizione l'abilità Medusa sui personaggi: qui inizia il gioco di squadra con Neolunio, che al turno successivo userà prontamente Artigli disintegranti per distruggere il personaggio pietrificato e rimuoverlo dallo scontro. Quando avrà perso altri 6000 HP, inizierà a usare invece la magia nera Flare, causando pesanti danni non-elementali a un personaggio, mentre Neolunio inizierà a curare periodicamente il suo padrone con Energira. Se durante un qualsiasi momento dello scontro è invocato un Eone, al primo turno disponibile Neo Seymour userà l'abilità Colpo caritatevole per rimuoverlo dalla battaglia all'istante.

Strategia[modifica | modifica sorgente]

Usare le magie Para- di Yuna risulta molto difficile in questo scontro, perché i turni di Neolunio e di Neo Seymour saranno consecutivi a meno che il gruppo non sia molto veloce o in status Haste. Se si possiedono protezioni che attivano automaticamente questo status, sarebbero da equipaggiare subito, poiché Neolunio non potrà rimuoverlo con Desperado.
La strategia più efficace, per quanto piuttosto dispendiosa in termini di MP, è proteggere l'intera squadra con Reflex, che la renderà di fatto completamente intoccabile per Neo Seymour. La parte difficile è mantenere gli MP di chiunque applichi la magia in buono stato, mentre i danni causati dai ripetuti usi di Desperado o Artigli disintegranti possono essere contrastati con Albhedina. Protezioni dotate di Autoreflex o Riserva Reflex renderanno la squadra quasi invincibile, sebbene sia estremamente difficile ottenerne a questo punto del gioco.
A dispetto di Colpo caritatevole, invocare gli Eoni è un metodo efficiente per danneggiare pesantemente Neo Seymour, se si ha la pazienza di riempire le loro barre Turbo: invocandoli in questo modo, o anche tramite Turbinvoca, si potrà disporre delle proprie creature con il loro attacco finale già pronto all'uso. Il nuovo arrivato Bahamut farà più danni di tutti grazie all'effetto automatico di Danni apeiron. L'espediente di usare Turbinvoca su un Eone con la barra Turbo già piena non funziona, poiché Seymour non lascerà un secondo turno alla creatura.
Un'altra strategia, decisamente più passiva, consiste nello sfruttare le caratteristiche di Assorbilunio a vantaggio del gruppo: rivolgendo costantemente gli attacchi della squadra su Neolunio, si costringerà il mostro ad attingere costantemente energia dal nemico principale, causandogli almeno 1000 danni fissi ad ogni sconfitta. Questa strategia può essere resa ancora più efficace affliggendo Neo Seymour con lo status Veleno.
Una caratteristica particolare dello scontro è il fatto che il cambio nel pattern d'attacco di Seymour è determinato dal suo valore di HP, ma non solo: anche se dovesse varcare la soglia di danno, cambierebbe strategia solo in risposta a un attacco diretto, non a un danno indiretto come quello da Veleno. Ciò significa che, infliggendo status Veleno a Seymour e mantenendo la difensiva durante tutto lo scontro, si può impedirgli di usare le sue magie più potenti finché si vuole. Attenzione, però, a non sconfiggere Neolunio, in quanto Assorbilunio conta come un attacco diretto.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Neo Seymour[modifica | modifica sorgente]

Bestiario HP 36000 Guil 3500 Danno Ultracidio 3500
#116 MP 200 AP 6300 AP Ultracidio 9450
POT Fisica 30 DIF Fisica 1 POT Magica 25 DIF Magica 1 Elementi Slot-Fuoco.png Slot-Tuono.png
Rapidità 21 Fortuna 15 Destrezza 0 Mira 100 Slot-Acqua.png Slot-Gelo.png Icona Sacro.png
Status SON IMM MUT IMM BLI IMM VEL 50 PIE IMM LEN IMM ZOM IMM VIS 0
KEL IMM SCU IMM MAJ IMM ALT IMM ADE IMM PRV 0 SEN IMM PAR 0 SHE 0 PRO 0
REF 0 HAS 0 RIG 0 PRT 0 SPO 0 SCA 0 ANT IMM MOV IMM SPA IMM ZAN Lv. 4
Ruba Com Tetraelementale x2 Oggetti Com Passosfera Lv 2 x1 Tangente
Rar Tetraelementale x3 Rar Passosfera Lv 2 x1
Equip. Spazio 2 - 3 Abilità armi Perforazione, Fuocattacco, Tuonattacco, Acquattacco, Gelattacco
Freq. 255/256 Abilità 1 - 2 Abilità protezioni Riserva Shell
Spot Oltre alle magie elementali, usa Flare e Medusa. Nemitec
Attacchi Bimagia Fira, Bimagia Thundara, Bimagia Idrora, Bimagia Blizzara, Colpo caritatevole, Medusa, Protect, Reflex, Flare

Neolunio[modifica | modifica sorgente]

Bestiario HP 4000/3000/2000/1000 Guil 0 Danno Ultracidio 6500
#117 MP 50 AP 1 AP Ultracidio 2
POT Fisica 22 DIF Fisica 50 POT Magica 20 DIF Magica 25 Elementi Slot-Fuoco.png Slot-Tuono.png
Rapidità 28 Fortuna 15 Destrezza 0 Mira 100 Slot-Acqua.png Slot-Gelo.png Icona Sacro.png
Status SON IMM MUT IMM BLI IMM VEL IMM PIE IMM LEN IMM ZOM IMM VIS 0
KEL IMM SCU 50 MAJ IMM ALT 0 ADE IMM PRV IMM SEN IMM PAR 0 SHE 0 PRO 0
REF 0 HAS 0 RIG 0 PRT 0 SPO 0 SCA 0 ANT IMM MOV 0 SPA IMM ZAN Lv. 4
Ruba Com Oggetti Com Tangente
Rar Rar
Equip. Spazio Abilità armi
Freq. Abilità Abilità protezioni
Spot Evitare assolutamente la combinazione con Seymour! Nemitec
Attacchi Attacco, Fire, Idro, Thunder, Blizzard, Desperado, Recupera magia, Artigli disintegranti, Energira, Assorbilunio

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Neolunio ha un attacco scartato chiamato Recupera magia, che recupera 1000 HP a se stesso e a Neo Seymour e cura lo status Mutismo. La ragione per cui l'attacco non è usato è probabilmente il fatto che nessuno dei due sia vulnerabile allo status.

Nemici correlati[modifica | modifica sorgente]

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.