Final Fantasy Wiki
Advertisement
Final Fantasy Wiki

Zalbaag esamina la tomba del padre.

Il muschiofungo (モスフングス, Mosufungusu) è un tipo di fungo velenoso apparso in Final Fantasy Tactics.

Storia[]

Orphan (crisi).pngPericolo Spoiler: Seguono dettagli su trama e/o finale. (Salta sezione)

Dycedard Beoulve, fratello di Ramza Beoulve, estrasse del veleno dal muschiofungo e lo usò per uccidere il padre Barbaneth Beoulve, all'insaputo dei suoi fratelli, subito dopo la guerra dei cinquant'anni.

Il veleno da esso estratto, in piccole dosi, è in grado di causare violenti mal di testa e svenimenti, per tale motivo fu utilizzato durante la battaglia al forte Besselat da Barich Fendsor contro l'ordine dell'orsa maggiore e contro Ramza per indebolirli.

Durante una conversazione privata tra Dycedarg e Loffrey Wodring, quest'ultimo accenna al fatto che il nobile è un esperto di veleni e che se un uomo muore a causa del veleno del muschiofungo, ne cresceranno alcuni sulla tomba. Origliato di nascosto, il fratello Zalbaag Beoulve assume un farmacista per controllare, e, a sua sorpresa e disgusto, trova dei mushiofunghi sulla tomba del padre.

Gli spoiler finiscono qui.

Nella modalità multiplayer mischia, appare una trappola chiamata muschiofungo che infligge lo status Veleno sull'unità che si ferma sopra.

Advertisement