FANDOM


Muro diabolico FFXII

Il Muro diabolico è un boss apparso in Final Fantasy XII.

I muri diabolici erano meccanismi di fattura galteana, con un busto umanoide armato di spade. Reliquie di una tecnologia perduta, erano programmati per schiacciare contro una parete qualunque intruso che non fosse un membro della famiglia reale.
Due muri diabolici, costruiti l'uno di fronte all'altro, furono disattivati dalla principessa Ashe, che aveva raggiunto la tomba di Raithwall per recuperare il frammento d'aurora.

Diario del clanModifica

Genere: Boss
Tipo: Guardiano

SchedaModifica

"Scultura che avanza brandendo enormi spade e portandosi dietro il muro che ha alle spalle.
É stata costruita come trappola per proteggere la tomba di re Raithwall dagli intrusi, fatta eccezione per la famiglia reale.
Si ritiene risalga all'epoca dell'antica Galtea e alcuni dei meccanismi utilizzati si devono a tecnologie ormai perdute.
Sulla facciata sono scolpiti i ritratti dei sovrani che hanno lasciato il loro nome nella storia e qualora venga rilevata una presenza che non sia quella di un membro della famiglia reale, l'imponente parete avanza fino a spappolare chi le sta di fronte."

Strategia di battagliaModifica

Muro diabolico sprite

Nella tomba di Raithwall sono presenti due muri diabolici, uno di fronte all'altro, separati solo da una porta: appena il party passerà davanti ad uno di essi, questo comincerà ad avanzare e, se non sarà sconfitto in tempo, il party finirà spappolato dalla parete contro la porta e sarà Game Over. Il simbolo sulla destra si muoverà attraverso una mappa rossa indicando la distanza con il giocatore, contrassegnato da una bandierina.

Il primo muro è piuttosto forte, e date le sue statistiche decisamente alte per il punto del gioco in cui si trova e il poco tempo a disposizione per batterlo, è molto meglio evitarlo aprendo la porta prima di essere raggiunti. Se si vuole comunque tentare la fortuna, è bene ricordare che i suoi attacchi possono causare lo status Pietrosi, e che con le sue magie può infliggere gli status alterati Cecità, Sonno, Mutismo e Sentenza (molto seccanti se combinati con la sua abilità Raffikamagia), ha una probabilità del 50% di iniziare la battaglia in status Haste, e soprattutto che è l'unico nemico in grado di infliggere lo status Oblio: la sua tecnica Viaggio ignoto è infatti in grado di spazzare letteralmente via un membro del party per tutta la durata della battaglia, e lo status è curabile solo cambiando zona. Per sconfiggere in fretta questo primo nemico è una buona idea aver comprato gli equipaggiamenti e le magie migliori, oltre ad aver livellato per bene con gli Urutan yensa presenti in grande quantità nelle zone precedenti la tomba. Se si vuole tentare anche con le Apoteosi, è meglio farlo in fretta per non dover incorrere nell'attacco Sbaraglio del mostro, che ridurrà gli MP di un personaggio a zero.

Il secondo muro, dal canto suo, è relativamente semplice, non solo per le sue statistiche inferiori e i suoi HP molto ridotti rispetto al collega, ma anche perchè il corridoio in cui è affrontato è lungo quasi il triplo dell'altro. Inoltre, questo muro è molto meno insistente, oltre a non poter più pietrificare con un attacco, e non userà Raffikamagia, cosa che lo rende un avversario molto più malleabile e più semplice da battere.

Il trucchetto: pulsanti di arrestoModifica

Come se non bastassero le statistiche inferiori del secondo muro diabolico, esiste anche un sistema per renderlo ancora più semplice da sconfiggere: il corridoio della difesa è infatti ornato con delle colonne fiammeggianti, con dei meccanismi nascosti nei piedistalli. Toccando un piedistallo del silenzio, si potrà disattivare temporaneamente il meccanismo di movimento del muro e bloccarlo per qualche istante (sarà comunque in grado di attaccare). Questa, però, è un'arma a doppio taglio, perchè se la fiamma si estingue il muro si bloccherà, ma se per caso diventasse azzurra, questo inizierà ad avanzare più velocemente. Per ovviare al problema sarà sufficiente esaminare il piedistallo nella direzione opposta a quello toccato e questa volta si bloccherà di sicuro.

A questo punto sarà sufficiente concentrare i propri attacchi su di lui, schierare in campo le riserve se qualcuno è colpito da Viaggio ignoto e riattivare i piedistalli quando inizia a muoversi di nuovo.

StatisticheModifica

Zona/Area Condizione Affinità elementali
Tomba di Raithwall/Sala dell'attacco - Icona Fuoco Icona Tuono Icona Gelo Icona Terra Icona Acqua Icona Vento Icona Sacro Icona Oscuro
- - - - - - x2 -
Ruba Comune Raro Molto raro Combo 4 (17%) Speciale -
Ago dorato Blocco di pietra Blocco di marmo Bracconaggio - -
Liv HP MP For POT m Vig Vel Att DIF f DIF m Des EXP LP PC Guil
18 22.187 450 31 17 44 10 36 20 14 0 0 30 1.350 0
Immunità Status alterati Tecniche Magie Opzioni
Pietrosi, Stop, Sentenza, Caos, Rovescio, Sonno, Veleno, Mutismo, Virus, Inabilità, Inerzia, Crisi, Furia 50% Haste, 50% Reflex Attacca (causa status Pietrosi), Sbaraglio, Raffikamagia, Viaggio ignoto Tenebraga, Morfeo, Novox, Sentenza Immunità, Antistordimento, Antivigore, Adattabilità ambientale, Status +, Antireflex, Disperazione
Zona/Area Condizione Affinità elementali
Tomba di Raithwall/Sala della difesa - Icona Fuoco Icona Tuono Icona Gelo Icona Terra Icona Acqua Icona Vento Icona Sacro Icona Oscuro
- - - - - - x2 -
Ruba Comune Raro Molto raro Combo 4 (17%) Speciale -
Ago dorato Blocco di pietra Blocco di marmo Bracconaggio - -
Liv HP MP For POT m Vig Vel Att DIF f DIF m Des EXP LP PC Guil
18 10.332 450 26 17 44 10 32 17 12 0 0 9 1.350 0
Immunità Status alterati Tecniche Magie Opzioni
Pietrosi, Stop, Sentenza, Caos, Rovescio, Sonno, Veleno, Mutismo, Virus, Inabilità, Inerzia, Crisi, Furia - Sentenza, Sbaraglio, Viaggio ignoto Tenebraga, Morfeo, Novox Immunità, Antistordimento, Antivigore, Adattabilità ambientale, Status +

RicompensaModifica

Dopo aver sconfitto il muro diabolico più debole, Montblanc ricompenserà il giocatore con 600 guil, una scheggia Obliter e una lettera di ringraziamento da parte dell'Associazione degli Archeologi.
"Grazie infinite per aver gettato nuova luce sull'epoca di re Raithwall."

Se sarà sconfitto anche il secondo muro diabolico, Montblanc ricompenserà il giocatore con 1.200 guil e un rarissimo Electrum, oltre ad una seconda lettera dell'Associazione degli Archeologi.
"Con sincera gratitudine per avere aperto nuove strade alla ricerca sul nostro passato."

La TrucidiavoloModifica

Se saranno sconfitti entrambi i muri diabolici, si renderà disponibile un passaggio per trovare una delle armi più forti per il punto del gioco in cui ci si trova: la Trucidiavolo. Questa spada multicolore è situata in un'area della tomba sbloccabile unicamente se si sconfigge il primo muro: il congegno che lo sblocca si trova infatti dietro di esso.

La spada si trova entrando nella zona perimetrale della tomba, accessibile da una delle due porte ai lati del corridoio. Il forziere che si trova in quella zona ha una probabilità del 70% di apparire, e un 27,5% di contenere l'arma.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.