FANDOM


Luso Clemens
Luso
Dati biografici
Kana ルッソ・クレメンズ (Russo Kuremenzu)
Età 12 - 14
Zodiaco Cancro
Dati fisici
Razza Umano
Capelli Castani
Occhi Azzurri
Personaggio di Final Fantasy Tactics
Informazioni
Affiliazione
  • Indipendente (non più)
  • Ramza Beoulve
Gameplay
Classe Cacciamostri
Abilità Caccia
Dietro le quinte
Doppiatore Justin Cowden
Comparse
Se state cercando la vostra cena... Da me avrete un metro d'acciaio! Venite a prendervela!
—Luso a una mandria di Behemoth

Luso Clemens, protagonista di Final Fantasy Tactics A2: Grimoire of the Rift, è un personaggio segreto giocabile in Final Fantasy Tactics, introdotto nel remake The War of the Lions per PlayStation Portable.

Giovane cacciatore dalle misteriose origini, si unisce al gruppo di Ramza dopo essere stato salvato da una mandria di Behemoth inferocita nel deserto di Zeklaus. Non è noto il suo compleanno, ma il suo segno è il Cancro.

ProfiloModifica

Aspetto fisicoModifica

L'aspetto di Luso è una versione semplificata di quello del suo gioco d'origine: porta un'ampia salopette gialla con toppe sulle ginocchia e zampe molto larghe, sopra una canotta rossa con maniche separate; il tutto è tenuto da un fermaglio sulla spallina destra, che sorregge una placca metallica sulla stessa spalla. Le braccia sono coperte da una variegata serie di fasce, corazze e guanti metallici, oltre a un piccolo scudo sul gomito sinistro. Alla vita porta un largo pareo verde e due cinture, una marrone e una blu, oltre ad una bisaccia di pelle rossa e beige. Completano il vestiario degli stivali a tacco alto e il caratteristico cappello bianco e rosso.
L'arma di Luso è una spada a lama larga, dall'elsa decorata e dalla forma trapezoidale. Pare essere meno resistente della pelle di Behemoth.

PersonalitàModifica

Luso è mostrato come un ragazzo spavaldo e a tratti incosciente, dedito al vagabondaggio e all'esplorazione, che non si tira indietro di fronte a nulla... nemmeno a una mandria di Behemoth inferociti. L'incontro con Ramza rivela il suo lato più tranquillo e malinconico, dovuto soprattutto alla lontananza dai suoi amici.

StoriaModifica

Orphan (crisi)Pericolo Spoiler: Seguono dettagli su trama e/o finale. (Salta sezione)

Luso Clemens era un giovane cacciatore di mostri, giunto a Ivalice in un modo non ben chiaro. Il suo vagabondare alla ricerca degli amici lo aveva portato fino al deserto di Zeklaus, dove ebbe un incontro ravvicinato con una mandria di Behemoth: benché inferiore in tutto rispetto ai mostri, Luso decise di affrontarli spavaldamente grazie alla sua agilità, ma provando a colpirne uno si accorse con stupore che la loro pelle era ben più dura della sua spada. I bestioni lo costrinsero spalle al muro, e Luso si vide in grossi guai... finché una spada volò proprio di fronte al suo volto, spaventando un Behemoth: proveniva dalla mano di Ramza Beoulve.

Con un intero gruppo di nuovi alleati, Luso affrontò i Behemoth e riuscì a sconfiggerli: riconoscente, spiegò a Ramza come si fosse allontanato dai propri amici per non ritrovarli poi più, e chiese di potersi unire al suo gruppo. Alla risposta affermativa di Ramza, Luso annotò l'evento nel suo personale diario di viaggio e partì alla ventura con i suoi nuovi amici.

Gli spoiler finiscono qui.

Reclutare LusoModifica

Luso può essere reclutato nel capitolo 3: dopo gli scontri con Wiegraf Folles e sottoposti nel monastero di Orbonne, sarà sufficiente raggiungere il deserto di Zeklaus per avviare un filmato introduttivo ed uno scontro preimpostato contro tre Behemoth, due Re Behemoth ed un Behemoth nero. Luso sarà presente come ospite, e se il giocatore non ha eccessivamente livellato sarà di molti livelli più alto del party e dei nemici stessi (il cui livello è calcolato in base al personaggio più forte in esso), e renderà lo scontro molto semplice. Si presti tuttavia attenzione a Luso stesso, poiché tenderà a gettarsi in prima linea a testa bassa e, benché sia molto resistente grazie al suo equipaggiamento (non ancora accessibile al giocatore), un suo KO si tradurrebbe in Game Over immediato.

GameplayModifica

FFT Luso ritratto

Luso entra nel gruppo al livello 25, con 55 Audacia e 48 Fede, è armato di un brando gelum ed equipaggiato con uno scudo di platino, un elmo di cristallo, un Jujitsu Gi e un mantello elfico. La classe di Luso è Cacciamostri, e gli permette di utilizzare le stesse abilità Tempra di Ramza, incluse quelle esclusive; rispetto al protagonista possiede un minor potere magico, ma la sua classe di base gli dona un'abilità Bracconaggio permanente, permettendogli di inviare i mostri al covo dei bracconieri semplicemente dando loro il colpo di grazia.

Luso, così come Ramza e Alma, può apprendere la magia Ultima, se un nemico in grado di usarla (Celia, Lettie, un demone Ultima o il boss finale Ultima) lo colpisce con essa.

RendezvousModifica

Affrontato nella missione Rendezvous #14, Luso è al livello 99 con 71 Audacia e 63 Fede, e possiede un brando gelum, uno scudo di cristallo, un basco del ladro, una toga luminosa e un accessorio casuale. Le abilità da lui equipaggiate sono Caccia, Riflessi, Doma e un'abilità di movimento casuale.

CuriositàModifica

  • La comparsa di Luso nella Ivalice di Final Fantasy Tactics, ambientato secoli dopo gli altri capitoli della collana Ivalice Alliance, non è spiegata durante il gioco. È presumibile che vi sia giunto sfruttando la magia del Grimorio della crepa.
  • Benché nel filmato introduttivo Luso sembra essere in comprensibile difficoltà contro due Behemoth, a livello di battaglia potrebbe tecnicamente sconfiggerli tutti e sei da solo.
  • Luso è stato molto criticato dai fan per essere fondamentalmente una copia di Ramza, a livello di gameplay, con minor potere magico e l'abilità innata Bracconaggio a sostituzione di esso.
  • Benché Luso sia effettivamente considerato un personaggio segreto, lo scontro in cui proteggerlo è obbligatorio: è infatti necessario passare dal deserto di Zeklaus per proseguire con la trama. Luso potrà comunque essere reclutato o meno a discrezione del giocatore, al termine di esso.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.