FANDOM


Icona Gabranth 1 Gabranth: Perché rinunci a ciò di cui devi avere più cura?
L'articolo necessita di essere completato: provvedi usando il tasto Modifica.


Un caldo bacio a voi!
—Leblanc

Leblanc è un personaggio secondario e un antagonista minore in Final Fantasy X-2.

Si tratta di una donna bella e aggressiva, che sin dalle prime battute del gioco rivaleggia con Yuna, Rikku e Paine nella professione di cacciasfere, al fianco dei suoi imbranati scagnozzi Ormi e Logos. Sebbene abbia un ruolo importante nei primi due capitoli, dal terzo in avanti è relegata al ruolo di personaggio secondario.

ProfiloModifica

Aspetto fisicoModifica

Leblanc è una donna molto bella, dai capelli biondi tagliati corti e dallo sguardo provocante; come detto anche dai suoi scagnozzi, è difficile capirne l'età, che infatti non viene mai rivelata durante il gioco, anche se comunque sembra sui venticinque anni. Molto curata nel trucco e nell'abbigliamento, mette generosamente in mostra le sue forme, indossando un abito dai toni fucsia e viola, con un ampio e alto colletto, maniche molto larghe, una vertiginosa scollatura che arriva fin sotto l'ombelico, mostrando anche parte delle mutande, e uno spacco sulla gamba sinistra; la coscia destra, dal ginocchio fino all'anca, è anch'essa scoperta. Completano l'abbigliamento un paio di stivali lunghi fino a mezza coscia, guanti e un ornamento sulla testa, il tutto sempre con toni tendenti al viola. Sul petto è tatuato il simbolo della sua banda, un cuore con due cerchi vuoti. La sua arma è un ventaglio con montate delle lame.

PersonalitàModifica

Leblanc mostra subito di essere una donna forte ed egoista, nonchè una ladra senza scrupoli, che non esita a rubare nemmeno alla grande invocatrice Yuna. Sotto questa personalità sfrontata e apparentemente priva di cuore, però, si nasconde una persona ben più sensibile: Leblanc è infatti perdutamente innamorata del leader della Lega della Gioventù, l'ex miliziano Nooj, tanto che diventa praticamente un'altra persona quando si tratta di lui. In effetti, il principale motivo per cui ruba sfere è proprio per aiutare la causa della Lega e compiacere il suo "Noojino carino". Questo tratto della sua personalità viene mostrato più avanti nel gioco.
Leblanc adora i massaggi, sebbene sia tanto sensibile da addormentarsi come un sasso appena ne riceve uno.

StoriaModifica

Orphan (crisi)Pericolo Spoiler: Seguono dettagli su trama e/o finale. (Salta sezione)

Capitolo 1Modifica

Due anni dopo la sconfitta di Sin, la grande invocatrice Yuna era entrata in possesso di una misteriosa sfera video, che era stata convertita dal giovane Albhed Shinra in una looksfera, capace di conferire a chiunque la usasse poteri incredibili. Interessata a quella misteriosa sfera, Leblanc riuscì ad appropriarsene in circostanze non chiare, portandola via assieme a tutta la collezione, altra invenzione di Shinra.
Prese le sembianze di Yuna grazie a quella sfera, organizzò un concerto a Luka, dove davanti a migliaia di persone mostrò quello che effettivamente era il nuovo look dell'ex invocatrice. Il concerto fu però interrotto da Rikku e Paine, che si lanciarono sul palco cercando di recuperare il maltolto. L'impostora si diede alla fuga, sguinzagliando i suoi scagnozzi contro le ragazze, ma l'arrivo di Yuna la costrinse a cedere il suo tesoro e rivelare il suo vero aspetto. Le tre ragazze la costrinsero alla fuga, ma l'avrebbero rincontrata presto.

Gli spoiler finiscono qui.

GameplayModifica

Articolo principale: Leblanc (boss)

Leblanc è affrontata quattro volte nel corso del gioco, e ogni volta le sue statistiche aumentano. La prima volta è affrontata come ???? proprio all'inizio del gioco; la seconda volta, nel porto di Luka; la terza volta assieme a Logos e Ormi sul monte Gagazet; la quarta, infine, sempre con i suoi scagnozzi nel suo rifugio. Ad ogni battaglia, come di consueto, diventa sempre più potente e ottiene abilità sempre nuove, incluso un potente attacco combinato che può usare se i suoi scagnozzi sono ancora in piedi.

Menu delle creatureModifica

Leblanc è un personaggio di taglia S, che può essere catturato posizionando una trappola speciale settata su Umani a Guadosalam, ma solo dopo aver finito il gioco almeno una volta. Al suo ingresso in squadra, dispone dell'abilità Ventaglio sonico, ma può apprendere anche la versione potenziata Ventaglio ultrasonico.

AbilitàModifica

Nome Descrizione Livello
Attacca Attacca un nemico. Già ottenuta
Ventaglio sonico Causa danni a tutti i nemici. Già ottenuta
Ventaglio ultrasonico Causa danni e rallenta l'azione di un nemico. 40

StoriaModifica

Analisi fallita! Non si tratta di un mostro.

MusicaModifica

Esistono diversi temi musicali dedicati a Leblanc: il primo è "Tutto per Madame Leblanc", udibile in durante la maggior parte delle sue apparizioni e riarrangiato nei brani ""Ricordate questo nome, fanciulle!" e "Incursione a villa Leblanc", il secondo è "Un caldo bacio per voi!", udibile durante le battaglie contro di lei o i suoi sgherri.

EtimologiaModifica

Leblanc è probabilmente un riferimento a Maurice Leblanc, autore delle avventure del ladro gentiluomo Arsenio Lupin.

CuriositàModifica

  • Il vestiario di Leblanc è ispirato alla looksfera Dea Fortuna: come gli abiti delle protagoniste quando usano questo look, ha un aspetto sgargiante, è molto scollato e ha uno spacco sulla gamba. Inoltre, il simbolo sul suo petto ha la forma di un cuore, che si complementa ai simboli di picche, fiori e quadri sul petto di Yuna, Rikku e Paine.
  • Leblanc, Logos e Ormi ricordano il trio Drombo della serie animata Yattaman, un trio di cattivi piuttosto comici composto da un leader donna, uno scagnozzo magro e uno più robusto, che hanno ispirato numerosi team di cattivi in vari anime e giochi giapponesi. Hanno anche una somiglianza con Crudelia DeMon e i suoi scagnozzi Gaspare e Orazio, del film animato Disney La carica dei 101.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.