FANDOM


FFVI Kefka 2 IOS
La vita...i sogni...le speranze...Da dove vengono? E dove vanno? Sono cose insignificanti...E io le distruggerò!
—Kefka

Kefka è il boss finale di Final Fantasy VI.

Kefka era il mago di corte dell'Imperatore Gestahl, che aveva ottenuto i poteri di un dio dopo aver assimilato il potere magico della triade della discordia. Dall'alto della sua torre, osservava il mondo cadere lentamente in rovina.
Kefka apparve in tutta la sua mostruosa maestosità davanti ai membri della Resistenza e tentò di distruggerli una volta per tutte, ma la forza e la volontà degli eroi portarono infine alla sua sconfitta. Con la morte di Kefka, il mondo tornò pian piano al suo splendore, ma la magia e gli Esper scomparvero per sempre dall'esistenza.

BattagliaModifica

Utilizza potenti attacchi quali Angelo crudele, Ultima e Alata distruttiva. Vendetta blocca gli effetti magici. Triade causa Mutismo e Cecità. Buona fortuna!
—Descrizione

Lo scontro con Kefka è l'ultimo di una lunga ed estenuante serie, e l'incognita principale è il gruppo di personaggi che lo affronterà: i personaggi finiti KO durante lo scontro precedente, come con tutti quelli prima, saranno infatti sostituiti da nuovi membri del gruppo scelti in base all'ordine deciso dal giocatore prima delle battaglie, quindi si renderà necessario adattare la propria strategia alla situazione. Se Locke è in squadra durante lo scontro precedente l'arrivo di Kefka, si può cogliere l'occasione per rubare ai boss Madama e Pacifico le spade Ragnarok e Ultima, che contro il boss finale faranno molto comodo.

Kefka combatte in modo diverso a seconda di quanti PV gli sono rimasti: apre le danze con il temibile Angelo crudele, che riduce i PV dell'intera squadra a 1, per poi usare le magie elementali Fuocoga, Buferaga, Tuonaga. Occasionalmente, alternerà gli attacchi magici a normali attacchi fisici e al potente attacco speciale Alata distruttiva, con cui causerà pesanti danni a un solo personaggio. Potrebbe inoltre usare la magia Triade, che causa danni non elementali e gli status alterati Cecità e Mutismo a tutto il gruppo.
Quando i suoi PV saranno scesi a meno di 32640, apparirà a schermo il messaggio "La fine si avvicina...", accompagnato da un'immagine del volto di Kefka che ride e dall'improvviso tremare dello sfondo: questo segnerà l'inizio del caricamento del suo attacco più spettacolare, ovvero Derelitto. L'attacco entrerà in effetto dopo qualche secondo e causerà pesanti danni non elementali suddivisi tra tutto il gruppo. A dispetto dell'animazione e del potere d'attacco base di 220, Derelitto non è così temibile se si possiedono un buon valore di difesa magica e lo status Bozzolo. Dopo aver eseguito Derelitto, Kefka userà spesso gli attacchi Alata distruttiva e Triade, alternandoli a Vendetta, con cui rimuoverà gli status positivi dal gruppo. Quando i PV di Kefka saranno scesi a 30080, inizierà a contrattaccare con Iper-turbo, un attacco singolo che ignora le difese, mentre quando i suoi PV scenderanno a 10240, propenderà per Ultima.
Quando al boss saranno rimasti circa 7680 PV, comincerà ad alternare Derelitto e Meteora finché non cadrà.

StrategiaModifica

Poiché Kefka è il boss finale del gioco, non c'è motivo di lesinare sugli oggetti curativi: un Megaelisir dovrebbe essere usato quasi subito per vanificare gli effetti di Angelo crudele e ristabilire la squadra per il resto dello scontro. Se Locke è in squadra, è possibile ottenere un Megaelisir proprio rubandolo da Kefka. Il personaggio con più potenza magica dovrebbe sempre avere Energiga a portata di mano, ed è sempre una buona idea aver insegnato a tutti i personaggi incantesimi curativi e di supporto, in modo da avere sempre qualche possibilità di usarli. I personaggi dotati di abilità speciali dovrebbero usare le migliori a loro disposizione. Se Shadow è in squadra, questo è il momento di lanciare le armi che non servono.
Triade può essere un vero problema a causa degli status alterati che può infliggere, quindi è bene avere una buona scorta di Panacea per contrastarne gli effetti. Se si vuole contare su più status di supporto, bisogna fare attenzione a Vendetta e riapplicarli appena possibile quando il boss userà questo attacco. Quando Kefka sorpassa la soglia di danno oltre la quale inizierà a usare Ultima come contrattacco, è consigliabile non attaccarlo alla cieca, ma concentrare i colpi solo quando sta caricando Derelitto, poiché in questo lasso di tempo non potrà compiere altre azioni.
Un metodo semplice e rapido per sconfiggere Kefka è avere in squadra Locke e un personaggio con molti PV che sappia usare la spada Ultima e sia equipaggiato con il Guanto di Genji e il Testo del maestro: se Locke ha rubato la seconda Ultima da Pacifico e il personaggio sopravvive fino allo scontro con Kefka, sarà possibile equipaggiarlo con entrambe le spade e trasformarlo in una macchina mortale che potrebbe sconfiggere il boss finale in un solo turno. Locke stesso può usare questa strategia se equipaggiato con il pugnale Valiente. Anche Setzer può farne uso grazie alla sua arma speciale Dadi truffaldini, sebbene la casualità dell'attacco con quest'arma renda più difficile causare seri danni a Kefka in modo consistente.

StatisticheModifica

Bestiario
LIV 71
PV 62000
PM 38000
Attacco 80
Difesa 117
Destrezza 45
Magia 8
Difesa magica 135
Destrezza magica 0
Guil 0
Esperienza 0
Puoi rubare FFVI Oggetto IOS Megaelisir
Lascia cadere ———
Immune a
Veleno
Vulnerabile a
———
Assorbe
———
Tipo
Umano
Immune agli stati
Cecità Veleno Kappa
Pietra Morte Mutismo
Furia Caos Sonno
Adagio Stop
Attacchi
Attacco (mani nude)
Alata distruttiva (danno 400%)
Abilità
Angelo crudele, Fuocoga, Buferaga, Tuonaga, Triade, Derelitto, Vendetta, Meteora, Iper-turbo, Ultima
Furore
———
Pittura
Alata distruttiva, Ultima
Controlla
Attacco, Alata distruttiva
☆092☆093IOS/PC ☆094
#364#365GBA #366

FFVI Kefka 2 IOS

FFVI Kefka 2 GBA

CuriositàModifica

  • La forma divina di Kefka è stata utilizzata come sua modalità EX in Dissidia Final Fantasy e Dissidia 012 Final Fantasy. quasi tutte le sue abilità sono state mantenute come parte del suo set di mosse.
  • Molti elementi della battaglia finale con Kefka, come gli attacchi Angelo crudele e Alata distruttiva, lo sfondo di battaglia avvolto in nubi e l'animazione di sconfitta, sono stati ripresi in Final Fantasy VII durante lo scontro finale con Safer∙Sephiroth.
  • Il sito web GameSpot ha nominato la battaglia finale con Kefka una delle migliori dei videogiochi nella sua classifica della sezione "Reader's Choice".
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.