FANDOM


FFI Unne Unne: Per favore, permettetemi di esprimere la mia gratitudine insegnandovi il lufeniano.
L'articolo contiene termini tradotti liberamente in italiano dagli utenti. Consulta il manuale di stile per informazioni riguardo alla politica della wiki sulle traduzioni.
Jenova∙VITA
Perchè, tu sei... un burattino.
—Jenova∙VITA a Cloud

Jenova∙VITA (Jenova∙LIFE) è un boss affrontato in Final Fantasy VII.

Jenova∙VITA era un gigantesco abominio irto di tentacoli, dal corpo rosso e blu a forma di clessidra. Nato da una parte del corpo di Jenova, era dotato di una minima indipendenza dal corpo principale, e poteva attaccare con potenti magie acquatiche.
Sotto le spoglie di Sephiroth, Jenova scatenò il frammento contro Cloud e i suoi compagni nella capitale dimenticata, dopo aver ucciso Aerith sotto gli occhi del ragazzo, ma esso fu sconfitto dopo una lunga battaglia e si disperse nel flusso vitale.

Strategia di battagliaModifica

Gli attacchi di Jenova∙VITA sono principalmente di elemento acqua. Due di essi, Fiamma blu e Luce blu, infliggeranno buoni danni ad un membro del party, ma il più pericoloso è senz'altro Idrorespiro: questa devastante magia infligge danni ad area piuttosto elevati, quindi sarà molto utile che un personaggio curatore sia pronto ad agire, utilizzando Energia o Energira unite ad una materia Attacco totale. Se disponibili, si equipaggino degli anelli di corallo per assorbire tutti gli attacchi del boss, e garantire così la vittoria; utile sarà anche la tecnica Limite Colpo incrociato di Cloud, per infliggerle lo status Paralisi.

È consigliabile non utilizzare le magie contro Jenova∙VITA: sebbene Quake ed i suoi potenziamenti siano molto efficaci contro di essa, e sia inoltre possibile impedirle ogni azione utilizzando tre volte Martello magico, il boss risponderà ad ogni magia subita lanciandosi Reflex, che può ovviamente essere rimosso con Dispel; in alternativa si può pensare di fare affidamento sulle invocazioni o magie non riflettibili, come la potentissima Cometa, ma ciò richiederà una particolare attenzione ai propri MP, per evitare di ritrovarsi senza proprio nel momento del bisogno.

Di per sè il boss è molto meno difficile di molti altri, quindi sarà semplicemente necessario prestare attenzione al proprio stato di salute ed attaccare a oltranza per vincere con discreta semplcità. È inoltre consigliato equipaggiare un personaggio con la materia tecnica nemica, per permettergli di apprendere Idrorespiro.

StatisticheModifica

Località Livello HP MP
Capitale dimenticata 50 10000 300
Attacco Attacco magico Difesa Difesa magica Destrezza Schivata
128 40 110 290 140 10
EXP Guil AP
4000 1500 350
Fuoco Gelo Tuono Terra Veleno Gravità Acqua Vento Sacro
- - - Debole - Immune Assorbe - -
Ruba - Bottino Bracciale magico Trasforma -
Manipola - Tecnica nemica Idrorespiro Informazioni -
Attacchi Idrorespiro, Fiamma blu, Luce blu, Reflex Immunità Morte, Sonno, Veleno, Caos, Silenzio, Rana, Mini, Pietrosi, Pietra, Sentenza, Furia, Stop, Manipola

CuriositàModifica

  • La frase detta da Jenova∙VITA a Cloud al termine dello scontro, "Perché, tu sei... un burattino", è l'unica frase pronunciata direttamente da Jenova in tutta la compilation.
  • Se il giocatore non ha parlato della situazione di Nibelheim al locandiere della città, durante il flashback di Cloud a Kalm, la sconfitta di Jenova∙VITA farà apparire il fantasma di Aerith nella chiesa del settore 5 di Midgar.

Nemici correlatiModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.