Metallo leggendario che gode del favore degli dei. È una preziosa eredità dei tempi antichi che oggigiorno nessuno sa come produrre.
—Descrizione in Final Fantasy XII

Lo Hihiirokane è un oggetto apparso in molti titoli della serie Final Fantasy.

Si tratta di una particolare lega metallica che si dice sia stata creata dagli dei, utilizzabile nella quasi totalità dei capitoli come materiale da scambio per armi, spesso per quelle più potenti o speciali.

Comparse[modifica | modifica sorgente]

Final Fantasy XI[modifica | modifica sorgente]

Lingotto fatto di un leggendario metallo rosso, con incise rune di una lingua sconosciuta.
—Descrizione

Il Lingotto di Hihiirokane è un oggetto presente nel gioco. Può essere ottenuto durante alcune missioni o partecipando a determinate aste.

Il Lingotto di Hihiirokane può essere usato per raffinare gli esclusivi pezzi di equipaggiamento stregato.

Final Fantasy XII[modifica | modifica sorgente]

Lo Hihiirokane è un bottino presente nel gioco. Può essere ottenuto raramente dai mostri Smeraltus e Aspidochelone.

Lo Hihiirokane può essere venduto nei negozi per far comparire tra le offerte il Tamahagane, uno dei materiali necessari per ottenere la Girasole, la spada più potente del gioco.

Final Fantasy XII: Revenant Wings[modifica | modifica sorgente]

Minerale leggendario, per poterlo lavorare bisogna prima diminuirne la purezza.
—Descrizione

Lo Hihiirokane è un materiale presente nel gioco. Può essere acquistato nel negozio di materiali di Llyud per 7600 guil, dopo aver completato la missione secondaria.

Lo Hihiirokane appartiene alla categoria "minerale chimerico" ed è di media qualità.

Final Fantasy XIII[modifica | modifica sorgente]

Metallo scarlatto ritenuto uno degli antichi tesori divini. Ideale per trasformare armi e accessori.
—Descrizione

Lo Hihiirokane è un materiale presente nel gioco. Può essere acquistato per 100000 guil dalla Domus Mineraria.

Lo Hihiirokane può essere usato come catalizzatore per potenziare armi e accessori.

Final Fantasy XIII-2[modifica | modifica sorgente]

Metallo scarlatto ritenuto uno degli antichi tesori divini.
—Descrizione

Lo Hihiirokane è un materiale presente nel gioco. Può essere ottenuto dal mostro Longgui e venduto per 10000 guil.

Lo Hihiirokane può essere usato per forgiare equipaggiamento di medio livello.

Lightning Returns: Final Fantasy XIII[modifica | modifica sorgente]

La Metalite di hihiirokane è una metalite presente nel gioco. Può essere ottenuta raramente dai Kyactus e dal boss Afrokyactus, ed è ottenuta sicuramente come bottino sconfiggendo alcuni superstiti.

La Metalite di hihiirokane può essere usata per potenziare le armi e gli accessori.

Final Fantasy Tactics A2: Grimoire of the Rift[modifica | modifica sorgente]

Un metallo creato solo con la benedizione degli dei. I segreti della sua lavorazione sono ignoti ai mortali.
—Descrizione

Lo Hihiirokane è un bottino presente nel gioco. Può essere ottenuto completando le missioni "Problema di pirati", "Sondaggio 261", "Ravager", "La mia Carota" e "Richiesta dell'allevatore - Bianco".

Lo Hihiirokane può essere usato per forgiare vari equipaggiamenti speciali, tra cui la Girasole.

Dissidia 012 Final Fantasy[modifica | modifica sorgente]

Un metallo da cui si ricavano proiettili per armi leggendarie.
—Descrizione

Nel picchiaduro/RPG della saga, lo Hihiirokane è un materiale da scambio rintracciabile in alcuni negozi moguri e nel negozio principale. Questo materiale serve per forgiare le armi esclusive più deboli dei personaggi: data la sua rarità ne serve solo uno per arma.

Etimologia[modifica | modifica sorgente]

Lo Hihiirokane è un metallo leggendario della cultura giapponese, il cui nome significa pressappoco "metallo scarlatto", il che spiega il suo nome nelle versioni americane, Scarletite.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.