Final Fantasy Wiki
Advertisement
Final Fantasy Wiki

Il Revolver, uno dei gunblade più noti

Il Gunblade è una tipologia di armi ricorrente nella serie Final Fantasy.

Apparso per la prima volta in Final Fantasy VIII, si tratta di un tipo di arma molto particolare, risultato della combinazione di una spada e di una pistola, da cui deriva il nome "gunblade". L'aspetto e l'esatto funzionamento di quest'arma cambiano in base al gioco: la versione originale è una spada con un meccanismo di fuoco che fa vibrare la lama attraverso proiettili speciali, mentre altre versioni possono funzionare sia come spada che come pistola.

Comparse[]

Compilation di Final Fantasy VII[]

Final Fantasy VII: Advent Children[]

Yazoo, una delle ombre di Sephiroth, usa due armi da fuoco chiamate Velvet Nightmare, il cui design è basato su quello del gunblade. La parte tagliente dell'arma percorre la canna per tutta la sua lunghezza, ma è molto stretta e non sembra avere un uso pratico se non come difesa.

Crisis Core -Final Fantasy VII-[]

Crisis Core gunblade.png

Alcune delle copie di Genesis incontrate durante il gioco sono armate di gunblade, che qui appaiono come ibridi tra spada e lanciagranate. L'arma sembra essere soggetta alla stessa degenerazione a cui sono soggetti il corpo e i vestiti di Genesis: le prime copie incontrate usano una variante rossa, mentre quelle più deteriorate ne usano una grigia.
Le truppe di Wutai usano un'arma che è essenzialmente un'alabarda con un mitragliatore montato dentro l'asta, che può quindi essere utilizzata sia da vicino che a distanza.

Gunblade è anche il nome della tecnica usata dalle copie di Genesis, che consiste un un singolo sparo con il fucile in grado di causare danni elevati e, a livelli alti, lo status Shock.

Dirge of Cerberus -Final Fantasy VII-[]

Weiss l'Immacolato, l'imperatore di Deepground, usa come armi due ibridi tra katana e fucile chiamati Paradiso e Terra. La canna lunga permette di colpire a distanza con precisione, mentre la lama è stretta e affilata ed eccelle negli scontri in mischia.

Final Fantasy VIII[]

Articolo principale: Armi in Final Fantasy VIII#Gunblade

I gunblade appaiono per la prima volta in questo gioco come categoria di armi prescelta dal protagonista del gioco, Squall. Questo tipo di arma è caratterizzato da un manico simile a quello di una rivoltella, la cui canna è inserita in una lama piuttosto larga: i proiettili sono sparati direttamente nella lama, facendola vibrare e aumentandone enormemente la potenza di taglio. Per queste proprietà, il gunblade è un'arma molto rara e difficile da padroneggiare, al punto che Squall è uno di soli due specialisti esistenti in tutto il gioco.
Seifer, il rivale di Squall, è il secondo specialista, e usa un modello unico chiamato Hyperion, la cui impugnatura è ispirata a una pistola semiautomatica. Un gunblade è inoltre usato da Laguna in una delle sequenze flashback: durante le riprese di un film, il personaggio da lui interpretato è un cavaliere specializzato in quest'arma.

Le peculiarità del gunblade sono sfruttate in modo interattivo durante le battaglie: premendo il tasto apposito nel momento in cui Squall mette a segno un attacco, l'arma esploderà un colpo e l'attacco causerà sempre danni critici. Questo si estende anche alla tecnica speciale di Squall, Renzokuken, che consiste in una sequenza di colpi che il giocatore può potenziare azionando il grilletto con il giusto tempismo. Tramite le opzioni di gioco, è possibile impostare la modalità automatica, che azionerà il grilletto da sola, ma non sarà sempre affidabile. La meccanica del grilletto funziona anche con l'arma di Seifer, ma risulta più difficile da usare efficacemente a causa della rapidità del personaggio.
Tutti i gunblade hanno la statistica di Mira fissa al 255%, il che significa che Squall non potrà mai mancare un colpo, nemmeno se affetto da status Blind.

I modelli di gunblade accessibili a Squall sono sette, e sono visionabili su vari numeri della rivista "Armi mese":

  • Revolver
  • Kastlet
  • Cutting trigger
  • Flame tank
  • Twin lance
  • Crime & Penalty
  • Lion Heart

Final Fantasy XII[]

Revolver (Gilgamesh) 2.png

Tra le numerose armi utilizzate dal boss opzionale Gilgamesh in questo gioco, è presente anche una copia del Revolver di Squall. Come tutte le armi in suo possesso, tuttavia, è un palese falso: al posto dell'effigie del leone Griever, ha incisa sulla lama l'immagine di un chocobo a 8bit, e non possiede la catenina con il ciondolo di Griever presente sull'impugnatura dell'originale.
Un fucile utilizzabile dal giocatore, il Ras Algethi, è modellato sulla base di un gunblade: presenta una lunga lama azzurra sotto la canna, e l'impugnatura è allungata in modo simile al Revolver. Trattandosi puramente di un'arma da fuoco, tuttavia, non può essere usato per gli attacchi fisici.

Final Fantasy XIV[]

Articolo principale: Armi in Final Fantasy XIV/Gunblade

I gunblade appaiono in questo titolo online come categoria di armi. Introdotte a partire dall'espansione Shadowbringers e simili alle loro controparti di Final Fantasy VIII, sono utilizzate dalla classe avanzata di Gunbreaker, e i loro segreti sono stati tramandati per generazioni dal popolo hrothgar di Bozja: l'arma è alimentata da speciali proiettili magici, con cui può potenziare la forza di taglio della lama al punto da distruggere l'arma dell'avversario. Tra le armi presenti in questa tipologia esiste anche il Revolver di Final Fantasy VIII.
Come già in Final Fantasy XII, esistono armi da fuoco accessibili alla classe di macchinista che hanno lame incorporate nella canna, ma anche in questo caso non possono essere usate per gli attacchi fisici.
Il gunblade è inoltre un'arma tradizionale dell'impero garleano: forse derivata dal modello usato dai hrothgar, si distingue da quest'ultimo per la capacità di sparare proiettili dalla distanza come un fucile. Il tamburo del revolver è un simbolo ricorrente nell'impero, e altri tipi di armi sono modificati secondo lo stesso principio: oltre a gunblade come Heirsbane, usato da Gaius van Baelsar, esistono anche l'alabarda Bradamante usata da Nael van Darnus, il martello Mjolnir usato da Nero tol Scaeva, i guanti Aglaea usati da Livia sas Junius, e gli scudi Tartarus usati da Rhitahtyn sas Arvina. Persino il fodero dove Zenos yae Galvus ripone le sue katana è modellato sul tamburo di un revolver.

Dissidia Final Fantasy[]

Il Lion Heart

Squall usa il suo gunblade Revolver per combattere in questo gioco. Il suo stile di combattimento è fortemente influenzato dalle proprietà dell'arma: anziché usarla solo per menare fendenti, sfrutta il rinculo dopo aver sparato un colpo per spostarla rapidamente e riposizionarla per il colpo successivo, o per spingere se stesso verso il bersaglio. In modalità EX, il Revolver viene sostituito dal Lion Heart, qui chiamato per errore Cuore di pietra: l'arma incrementa il raggio d'azione degli attacchi, e quando un colpo va a segno spara ripetutamente proiettili per aumentare i danni inflitti. Durante questi attacchi, l'arma lascia cadere dei bossoli ad ogni colpo.
Il Revolver è utilizzato anche da Bartz durante l'esecuzione di alcuni attacchi Audacia, in combinazione con altre armi prese da altri personaggi.

Dissidia 012 Final Fantasy[]

Squall ritorna in questo gioco, ancora una volta brandendo i suoi gunblade Revolver e Lion Heart. Anche qui, il Revolver può essere usato da Bartz durante alcuni attacchi.

Dissidia Final Fantasy NT[]

Squall ritorna in questo gioco, questa volta con la possibilità di equipaggiare diversi modelli di gunblade. Lo stile di combattimento di Squall incorpora la meccanica del grilletto del gioco originale in modo interattivo: mettendo a segno attacchi con il giusto tempismo, Squall sparerà i proiettili aumentando i danni inflitti a ogni colpo successivo.
Bartz può equipaggiare il Revolver come parte del suo quinto set di armi, ma si tratta solo di una modifica estetica e non può sfruttarne le proprietà.

Dissidia Final Fantasy Opera Omnia[]

I gunblade compaiono tra le numerose armi presenti in questo gioco. Non fanno parte di una categoria a se stante, bensì sono catalogati in modo diverso a seconda di chi ne fa uso: quelli utilizzabili da Squall sono parte della categoria degli spadoni, mentre quelli di Seifer sono classificati come spade.

Comparse esterne a Final Fantasy[]

Kingdom Hearts[]

Squall appare in questa serie sotto il nome di Leon, e brandisce il suo fidato Revolver ogni volta che combatte. Durante gli scontri con lui nell'arena dell'Olimpo, ha la capacità di potenziare l'arma con una lama di energia luminosa, rendendolo simile alla lama del Lion Heart.
Due Keyblade utilizzabili da Sora, il Cuor di Leone e il Leone dormiente, sono basati sul design del gunblade: entrambi presentano il tamburo per i proiettili all'altezza dell'impugnatura, e possiedono colori e caratteristiche che rimandano al Revolver e a Griever.

Parasite Eve II[]

Un gunblade in Parasite Eve II.

Il gunblade appare in questo gioco come arma equipaggiabile. Inizialmente utilizzata dal boss Scimmione Numero 9 durante il secondo scontro con lui, può essere ottenuta da Aya come arma segreta portando a termine una partita con rango S, oppure sconfiggendo il suo possessore in un determinato modo. Pur essendo ispirata al Revolver di Squall, l'arma ha subito alcune modifiche sostanziali, tra cui la presenza di una canna capace di sparare proiettili da fucile a pompa.

La meccanica del grilletto di Final Fantasy VIII ritorna in questo gioco e permette ad Aya di causare danni pesanti sparando nel momento esatto in cui un attacco in mischia va a segno.

Merchandise[]

Master Arms Revolver
Hyperion della Master Arms
  • Final Fantasy Master Arms include due miniature metalliche del Revolver di Squall e dell'Hyperion di Seifer.
  • Il modello del Lion Heart è incluso nella Play Arts Arms, raccolto assieme ad altre quattro armi leggendarie.
  • Essendo l'arma iconica di Squall, ogni sua figurina o scultura lo ritrae con in mano il Revolver.

Galleria[]

Curiosità[]

  • Le armi usate da Lightning in Final Fantasy XIII sono chiamate gunblade nella versione americana del gioco, ma il termine non è mai usato nella traduzione italiana e il nome ufficiale giapponese è デュアルウェポン (Dyuaruwepon), ovvero "arma doppia".
  • In Final Fantasy XIII-2, una delle domande di Capitan Astruso menziona il film di Laguna come quello che ha reso famosa una particolare pistola giocattolo: è supponibile dunque che il gunblade di Final Fantasy VIII esista o sia esistito in qualche momento nell'universo di Final Fantasy XIII.
  • Il gunblade è ispirato alle spade-pistola, armi di epoca medievale che consistevano proprio in pistole con grandi lame montate sotto la canna. L'ultimo utilizzo ufficiale accertato di quest'arma avvenne durante la guerra civile americana.
Advertisement