FANDOM


FFV Gogo il mimo IOS
Ci sono voluti i primi due atti, ma ora l'incredibile potere di questo frammento di cristallo è nelle mie mani capaci. Non vi permetterò di averlo, quindi toglietevi dalla mia vista! Hmmm... capisco... Aprite il sipario!
—Gogo

Gogo il mimo è un boss opzionale apparso in Final Fantasy V.

Gogo era un misterioso e stravagante personaggio in abiti sgargianti, esperto di mimica e particolarmente orgoglioso della sua bravura. Era apparso nel pianterreno della torre di Walz sommersa, e aveva recuperato l'ultimo frammento del cristallo d'acqua, che custodiva il potere del mimo.
Apparve davanti ai guerrieri della luce quando essi si avventurarono nella torre per scoprire se avessero lasciato qualcosa, e li sfidò a una gara di imitazione mettendo in palio il cristallo. Il gruppo riuscì a sconfiggerlo, e Gogo aprì una porta nel Nulla e si dileguò.

BattagliaModifica

Mi chiamo Gogo! Mimo straordinario! La base... no, l'essenza della mimica è l'abilità di imitare qualsiasi cosa, in qualsiasi situazione. Pertanto, imiterò ogni vostra mossa! Quando attaccate, io attaccherò. Se userete la magia, così farò io. Se poteste imitarmi, vincereste. Ma il copione è ben diverso!
—Gogo

Gogo è un boss unico nel suo genere, che segue meccaniche molto particolari durante questa battaglia. Il suo avvertimento a inizio battaglia è decisamente esplicativo: ogni azione compiuta dal giocatore porterà a un contrattacco della medesima natura. Se colpito da un attacco fisico, risponderà con un attacco da 9999 danni; se invece sarà colpito da un attacco magico, risponderà con le magie Sancta, Vampalia o Meteora, quest'ultima in grado di causare danni molto pesanti e potenzialmente sconfiggere il gruppo. Non farà invece nulla se il gruppo userà abilità su di sé, anche se sembra sia in grado di ripristinare completamente i suoi PV se il gruppo si cura.

Quando avrà subito abbastanza danni, Gogo s'infurierà e inizierà ad attaccare di sua iniziativa, rivelando numerose altre abilità: in questa fase, può usare una combinazione di tre attacchi tra Maelstrom, Gelata, Tormenta e Idrorespiro, mentre se gli sono rimaste poche energie, userà Meteora per tre volte in un turno, causando pesanti danni e portando quasi certamente a un Game Over.

StrategiaModifica

Brutti bifolchi! Non sapete nulla degli artisti! Basta! Basta tentare di imitare! Dall'inizio! E concentratevi!
—Gogo

Sconfiggere Gogo è molto difficile, non solo per le sue potenti abilità, ma anche per il fatto che il tempo a disposizione non è molto, specie se il giocatore ha incontrato molti mostri durante la discesa nella torre. Il miglior modo per sconfiggerlo è entrare in battaglia con lo status Andante attivo grazie ai Sandali d'Ermete, oppure usare Andantega a inizio battaglia, dopodiché proteggere la squadra dagli attacchi fisici con Golem e continuare a colpirlo fisicamente finché non crolla. Se i personaggi sono dotati di almeno due abilità tra Raffica, Magilama e Due armi, lo scontro sarà ancora più semplice, e sarà possibile sconfiggere il boss prima che usi il triplo lancio di Meteora.
Un'altra strategia, attuabile facilmente insieme alla precedente, consiste nell'inibire parzialmente le capacità del boss e rendergli più difficile danneggiare il gruppo: un utilizzatore di Magilama dovrebbe attaccarlo costantemente con Magilama Novox, in modo da causargli lo status Mutismo, e poi attaccarlo con la magia finché lo status non finisce o Gogo non inizia ad attaccare di sua iniziativa. Le sue combinazioni di attacchi possono essere usate anche se è in status Mutismo, ma Idrorespiro non avrà effetto se lo status sarà attivo, e per Gelata e Tormenta è sufficiente indossare equipaggiamenti che proteggano dal gelo: ciò renderà anche inefficace l'effetto di Maelstrom. Continuando ad applicare Mutismo e ripristinando Golem quando necessario, Gogo non riuscirà a usare Meteora verso la fine dello scontro, e dovrebbe capitolare entro pochi altri attacchi.

Il trucchetto: mima il mimo!Modifica

Oh! Bravi! Bravissimi! Perfetto, davvero splendido! Mi avete guardato non far niente e così avete fatto anche voi! O meglio... non state facendo perfettamente niente! Ecco! L'essenza della mimica... sentitela! Vi do la mia benedizione affinchè impariate l'arte dell'imitazione! Adieu! In bocca al lupo!
—Gogo

Per quanto sia possibile sconfiggere Gogo, come indicato sopra, questo scontro può essere vinto in maniera molto più facile. Come suggerito dalle parole del boss all'inizio della battaglia, il trucco è imparare a mimare come fa lui: dal momento che se il gruppo non farà niente, Gogo non farà niente, il modo per batterlo in questa gara di imitazione è non fare assolutamente nulla. Quando sarà passato circa un minuto, Gogo il mimo si complimenterà con il gruppo per averlo imitato perfettamente, e lancerà la magia Oblio su se stesso, sparendo nel Nulla e permettendo al giocatore di impossessarsi della classe di Mimo.

StatisticheModifica

Bestiario
LIV 77
PV 47714
PM 60000
Attacco 120
Difesa 30
Schivata 30
Magia 35
Difesa magica 20
Guil 0
Esperienza 0
Da rubare FFV Armatura IOS Giubba di pelle
FFV Elmo IOS Forcina dorata
Possiede FFV Elmo IOS Maschera di tigre
Immune a
Acqua
Punti deboli
Acqua
Assorbe
No
Tipo
Umano
Immunità
Veleno Vecchiaia Mini
Rana Pietra Morte
Furia Caos Sonno
Paralisi Stop
Abilità
Maelstrom, Gelata, Tormenta, Idrorespiro, Oblio, Sancta, Vampalia, Meteora, Attacco, Attacco critico, Attacco (forte), Medicamento
Tecnica speciale
Attacco critico (danno normale)
Controlla
No
Magia blu
Idrorespiro
Libera
No
#296#297 #298

FFV Gogo il mimo IOS

Gogo il Mimo

CuriositàModifica

  • Nell'edizione del gioco per smartphone e Steam, la sconfitta di Gogo sblocca l'obiettivo "Mimo esperto".
  • Secondo il bestiario, Gogo il mimo è contemporaneamente debole e immune all'elemento Acqua: l'immunità spiegherebbe il fatto che sia affrontato proprio sott'acqua.
  • La musica di battaglia di questo scontro è il "Tema dei moguri", ma quando Gogo subisce abbastanza danni la musica cambia nel tema di battaglia "Battaglia 2".
  • Sebbene non sia mai stato confermato, è probabile che Gogo il mimo sia lo stesso Gogo che appare come personaggio segreto in Final Fantasy VI. La teoria è plausibile per vari motivi: hanno lo stesso nome e la stessa classe, design molto simili, e Gogo è reclutato in un luogo in cui si sostiene possa essere arrivato tramite il portale alla fine della battaglia.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.