FANDOM


Icona Gabranth 1 Gabranth: Perché rinunci a ciò di cui devi avere più cura?
L'articolo necessita di essere completato: provvedi usando il tasto Modifica.


Goffard Gaffgarion
FFT Goffard Gaffgarion Portrait
Dati biografici
Kana ガフ・ガフガリオン  (Gafu Gafugarion)
Età 52
Nato 26 Agosto
Zodiaco Vergine
Dati fisici
Razza Umano
Capelli Bianchi
Occhi Castani
Personaggio di Final Fantasy Tactics
Informazioni
Occupazione Mercenario
Affiliazione
Gameplay
Classe Cavaliere decaduto
Abilità Spada empia
Comparse

Goffard Gaffgarion è un personaggio presente in Final Fantasy Tactics. Viaggiò al fianco di Ramza Beoulve senza rivelare che fu assunto dal fratello Dycedarg Beoulve e dal cardinale Alphonse Delacroix.

ProfiloModifica

Aspetto fisicoModifica

PersonalitàModifica

StoriaModifica

Orphan (crisi)Pericolo Spoiler: Seguono dettagli su trama e/o finale. (Salta sezione)
Forse chinare i capi offenderà di meno Sua Grazia.
—Goffard Gaffgarion

Gaffgarion era un noto comandante dell'ordine della stella dell'est, ma a causa della sua brutalità e delle barbarie commesse venne espulso dall'ordine poco prima della fine della guerra dei cinquant'anni.

Gaffgarion fu assunto da Dycedarg Beoulve per togliere di mezzo la principessa Ovelia Atkascha, per permettere l'ascesa del duca Bestrald Larg al trono di Ivalice in nome del principe Orinus. Gaffgarion accettò la missione da parte di Agrias Oaks di proteggere Ovelia e ciò gli permise di avvicinarsi abbastanza per compiere il suo dovere. Si recò al monastero di Orbonne con la sua squadra, tra cui Ramza, che non sapeva nulla della missione principale di Gaffgarion. Il monastero venne attaccato da diversi cavalieri dell'ordine dell'orsa maggiore con addosso abiti dei cavalieri dell'ordine della croce del sud per far cadere la colpa dell'attacco al duca Druksmald Goltanna. Tuttavia l'attacco dei cavalieri fu sventato, ma, grazie alla confusione creatasi, Delita Heiral riuscì a rapire la principessa e a fuggire.

Gaffgarion insieme ad Ramza e Agrias si diedero all'inseguimento del rapinatore, che raggiunsero pochi giorni dopo alle cascate di Zeirchele. Qui Delita fu attaccato a sua volta da un gruppo di soldati dell'ordine dell'orsa maggiore e Gaffgarion rivelò la sua vera missione e invitando Ramza ad unirsi a lui. Tuttavia il ragazzo restò fedele alla principessa, e insieme ad Agrias e Delita costrinse Gaffgarion a ritirarsi.

Dopo il fallimento di Gaffgarion, Dycedarg non fu disposto a rinunciare. Segretamente egli stipulò un accordo con il cardinale Delacroix per ottenere Ovelia mandandogli quindi il mercenario. Arrivato nella sua dimora, Gaffgarion scoprì che Ovelia è stata catturata ma che al cardinale interessa una pietra zodiacale caduta in possesso di Ramza. Dopo che l'altro scagnozzo di Delacroix, Ludovich Baert, fallì nel tentativo di recuperare la pietra, Gaffgarion si finse un esecutore di Ovelia per attirare Ramza al patibolo di Golgollada nella sua trappola.

Ramza, Agrias e Mustadio Bunansa, possessore della pietra del Toro, caddero nel tranello di Gaffgarion ma, nonostante fossero numericamente inferiori, riuscirono a prevalere e a mettere in fuga Gaffgarion verso il castello di Lionel. Inseguito fino al castello, il mercenario riuscì a trarsi per sé Ramza e a sfidarlo in un duello; duello in cui Gaffgarion perse, rimanendone ucciso.

Gli spoiler finiscono qui.

GameplayModifica

Gaffgarion è un Cavaliere decaduto, e possiede solo due ma devastanti abilità: Lama d'ombra e Lama del crepuscolo. La prima attacca un'unità assorbendone il danno inflitto, mentre la seconda è simile ma ha effetto sugli MP. Quando Gaffgarion si unisce come personaggio ospite all'inizio del capitolo 2, è al livello 10 con 61 Audacia e 67 Fede ed è equipaggiato con la spada mithril, scudo dorato, celata, armatura a piastre e guanto del potere.

BossModifica

Gaffgarion è affrontato tre volte nella storia; la prima volta viene combattuto nelle cascate di Zeirchele, seguito dalla battaglia presso il patibolo di Golgollada, mentre la battaglia finale avviene al castello di Lionel, e in tutti i casi attacca sempre utilizzando Lama d'ombra. Quando è combattuto la prima volta, equipaggia gli stessi oggetti che ha fino al momento del tradimento (è consigliatissimo quindi togliergli tutto prima di raggiungere le cascate). Durante la seconda battaglia Gaffgarion è al livello 17 ed equipaggia la Spada Emorys, scudo mithril, celata e altri oggetti casuali. Nell'ultimo scontro equipaggia una spada antica ed i migliori equipaggiamenti disponibili fino a quel punto, ed è immune agli status KO, sentenza, berserk, malia e pietra.

Durante lo scontro alle cascate di Zeirchele, Gaffgarion può rivelarsi fastidioso per la sua capacità di assorbire HP grazie a Lama d'ombra, ma il supporto di Delita e Agrias, in particolare delle loro potenti tecniche, renderanno la battaglia molto più facile, lasciando al giocatore il compito di badare alle altre unità in campo, o concentrarsi su di lui qualora diventasse troppo fastidioso.
Affrontato nel patibolo di Golgollada, Gaffgarion è invece un nemico molto più temibile: lo scontro in sé è celebre per la sua elevata difficoltà (il giocatore avrà a disposizione cinque sole unità, contro ben OTTO nemiche), il che richiederà assolutamente la presenza di Agrias e Mustadio nel party e almeno un'unità curativa, oltre a disporre della possibilità di usare le code di fenice per quanti più personaggi possibile. Come quinta unità potrebbe tornare utile un utilizzatore di magia nera, prestando attenzione alla sua salute; gli sforzi del party dovrebbero inoltre concentrarsi sui due maghi temporali, che supporteranno spesso i loro alleati con Haste e ostacoleranno il party con Slow, e sullo stesso Gaffgarion, che fuggirà una volta persi i tre quarti dei propri PV. Può essere un'ottima idea ostacolarne le azioni con le tecniche Lama del Giudizio di Agrias (che infligge Stop) e Mira: Braccio di Mustadio (che infligge Inabilità): tolto di mezzo Gaffgarion, l'intera battaglia sarà molto più semplice. Particolare attenzione va prestata ai cavalieri, che avranno la tendenza a distruggere l'equipaggiamento del giocatore con le loro tecniche.
Nel castello di Lionel, Gaffgarion è invece pressoché imbattibile se Ramza non ha livellato in quantità eccessiva: il ragazzo dovrebbe pensare unicamente a curarsi (consigliata, se disponibile, l'abilità Autopozione e le granpozioni) e a raggiungere la leva a sinistra del portone, che lo aprirà e permetterà al party di riunirsi, mentre gli altri personaggi terranno a bada i restanti nemici (sempre consigliate le tecniche di Agrias e Mustadio, in particolar modo per impedire l'azione dell'invocatore nemico e, quando la porta sarà aperta, di Gaffgarion stesso). Come nella battaglia precedente è d'uopo possedere qualche equipaggiamento di riserva, nel caso i cavalieri nemici riescano a distruggerlo.
Ulteriori strategie per il terzo scontro potrebbero essere quelle di far "fuggire" Ramza dalla spinosa situazione grazie ad un chocobo nero e alle sue capacità di volo, o portare altre unità in suo supporto nello stesso modo: nel primo caso sarà più semplice badare agli altri nemici, trasportando un'unità al di là del portone per aprirlo quando sarà rimasto solo Gaffgarion; nel secondo caso sarà più dura resistere ai nemici, ma Gaffgarion potrà essere danneggiato e possibilmente sconfitto fin da subito, facilitando le fasi più avanzate dello scontro.

RendezvousModifica

Quando è combattuto nella missione Rendezvous #14, Gaffgarion è un Cavaliere decaduto al livello 99 con 65 Audacia e 52 Fede. Dispone delle abilità Spada empia, Canto, Contrattacco, Aumenta difesa e un'abilità di movimento casuale ed equipaggia la Defender, un set di armature casuale e un anello reflex. Inoltre è immune sempre agli stessi status.

Altre comparseModifica

Final Fantasy Airbone BrigadeModifica

Gaffgarigon Brigade
Un cavaliere decaduto con la possente abilità Duskblade al suo comando. Era stato cacciato dalla carica di comandante da una divisione di cavalieri dopo le critiche sui suoi metodi brutali che non aveva paura di utilizzare nel nome della vittoria.
—Descrizione

Gaffgarion è un alleato, una leggenda invocabile e un boss in Final Fantasy Airbone Brigade. Le sue abilità sono Lama d'ombra, Lama notturna e Sacrificio empio. Viene introdotto nell'evento Final Fantasy Tactics - la verità perduta parte 1. In battaglia, Gaffgarion è armato con la Blood Sword e utilizza l'abilità Lama d'ombra.

CuriositàModifica

  • La descrizione del gioco di Gaffgarion non afferma nulla riguardo l'accordo tra lui, Dycedarg Beoulve e il cardinale Delacroix.
  • Nella versione per PlayStation del gioco, attraverso un grinding estremo, è possibile addestrare Gaffgarion come un Ninja prima del suo tradimento e addirittura perfezionarlo sfruttando la condivisione dei JP. Questo permette al giocatore di avere un nemico ninja già nel capitolo 2, mentre normalmente la prima battaglia contro un ninja avviene nella città fortificata di Yardrow nel capitolo 3. Il giocatore può afferrare le armi che Gaffgarion tirerà tramite l'autoabilità Al volo (Sticky Fingers), e se modificando il gioco lo si porta ad un livello estremamente alto sarà possibile afferrare addirittura armi come l'Excalibur o la Ragnarok già nel capitolo 2 (Video). Nel remake per PSP del gioco è impossibile addestrare Gaffgarion in questo modo, poiché gli ospiti non partecipano alle battaglie casuali.
  • Pur essendo piuttosto codardo e opportunista, Gaffgarion ha un livello di Audacia piuttosto alto per il punto del gioco in cui entra in squadra. Questo è principalmente dovuto a ragioni di gameplay: con un'Audacia bassa, i suoi attacchi e le sue abilità sarebbero risultati inutili.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.