FANDOM


Goblin
FFII Goblin Art
Dati
Kana ゴブリン (Goburin)
Regno Animali
Habitat Praterie
Caratteristiche Piccoli folletti dalle sembianze umane
Prima comparsa Final Fantasy

Il Goblin, creatura ricorrente all'interno di qualunque ambientazione fantasy, è un nemico presente in un gran numero di episodi della serie Final Fantasy. Solitamente, si tratta dei nemici più deboli che un giocatore va ad affrontare, e rappresenta perciò un nemico adatto all'allenamento nelle prime fasi di un gioco, ma che diventa presto molto obsoleto.

Chiamati Folletti (Imps) nelle primissime edizioni anglosassoni, i goblin hanno cambiato visibilmente il loro aspetto solo in pochissimi capitoli, come Final Fantasy XIII, ma nella maggioranza degli episodi, essi sono sempre rappresentati come esseri piccoli e magri, con un berretto appuntito in testa e pochi altri vestiti; li caratterizzano un volto sogghignante, orecchie lunghe e a punta, nasi altrettanto lunghi e capelli scompigliati. Questo aspetto è basato sulla concezione moderna del goblin, piuttosto che su quella antica descritta nei racconti germanici e scandinavi.
I goblin, solitamente, comprendono esemplari che si distinguono per importanza, o anche sottospecie: molto comuni sono la guardia goblin, il principe goblin, il berretto rosso, e il minikiller. Il nemico Satana, di Final Fantasy VI era stato ribattezzato Goblin nelle prime edizioni, per questioni di adattamento.
In molti giochi, i goblin attaccano i nemici con la loro mossa firma, Pugno goblin, che causa tanti più danni quanto più il livello di chi la usa è vicino a quello del bersaglio.

ComparseModifica

Final FantasyModifica

I goblin sono qui alcune delle prime creature che il giocatore incontra durante il viaggio. Piccoli e poco potenti possono essere stesi con un colpo già a livello 1 da qualunque classe, tranne (forse) il mago nero. La specie goblin comprende:

  • Goblin - vestito di verde ed estremamente debole.
  • Guardia goblin - vestito di viola e leggermente più forte.
  • Goblin nero - vestito di nero ed esclusivo della versione Advance.
  • Picchiatore - vestito di azzurro ed anch'esso esclusivo della versione Advance.

Final Fantasy IIModifica

Anche in questo capitolo, i goblin sono i primi nemici ad essere incontrati dal giocatore, ed anche qui sono più una seccatura che una minaccia, anche se ora sono armati di arco per attaccare dalle retrovie. Ce n'è però uno, aggiunto nella versione Advance, che si rivela essere un osso un po' più duro. I goblin presenti sono:

Final Fantasy IIIModifica

Di nuovo, il goblin è un nemico comune e, in questo caso, il primissimo nemico affrontato dal giocatore: è infatti obbligatorio affrontarne un gruppo di tre nella grotta dell'altare. Ancora poco minacciosi, i goblin presenti in questo capitolo sono:

Esiste inoltre un nemico eliminato dal gioco, ma ancora presente nei dati della versione NES, chiamato capitano: è un goblin di colore rosso.

Final Fantasy IVModifica

In questo capitolo, i goblin sono ancora nemici abbastanza comuni, che però possiedono abilità strategiche che non possedevano nei primi giochi. Rappresentati con un pugnale nelle edizioni in 2D e con una mannaia nell'edizione DS, questi esseri comprendono:

Alcuni goblin hanno una minuscola possibilità di lasciar cadere, una volta sconfitti, un oggetto che permetta a Rydia di richiamarli come Eidolon. La mossa d'invocazione del Goblin è Pugno goblin, che causa danni fisici non elementali a tutti i nemici.

Final Fantasy IV: The After YearsModifica

Tutti i goblin incontrati nel quarto capitolo, tranne il minikiller, ritornano in questo seguito, con due aggiunte che fungono da boss al termine della sfida di Rydia. Anche qui, il goblin può essere ottenuto anche come invocazione.

Le specie di goblin sono:

Final Fantasy VModifica

Il goblin ricompare in questo capitolo, ancora come nemico comune e facilmente battibile. Anche qui, il nemico è affrontato in una battaglia "tutorial" all'inizio del gioco. Le varietà di goblin sono:

Per la prima volta, è possibile apprendere da loro la magia blu Pugno goblin.

Final Fantasy VIModifica

Articolo principale: Goblin (Final Fantasy VI)

Il goblin, chiamato così solo nella versione italiana del gioco, è un tipo di bandito, piccolo e gobbo, che compare nelle zone di Figaro Sud.

Final Fantasy VIIModifica

Articolo principale: Goblin (Final Fantasy VII)

In questo settimo capitolo, il goblin compare come unico rappresentante della sua razza. Vestiti da ragazzi di strada, con tanto di scarpe da ginnastica, i goblin vivono solo a Goblin Island, e usano il Pugno goblin per attaccare. Essi sono gli unici nemici da cui è possibile ottenere la noce Zeio, utile per l'allevamento di chocobo di alto livello.

Final Fantasy IXModifica

In questo gioco esistono due varietà di goblin:

Ancora una volta, questi nemici usano Pugno goblin in battaglia, e la magia può essere appresa da Quina se divora uno di questi mostri.

Final Fantasy XIModifica

In questo MMORPG, i goblin sono una razza di uomini-bestia, caratterizzata dalla piccola statura, dalle lunghe orecchie, e dalle maschere antigas indossate per respirare normalmente in ogni posto in cui vadano. Sono nomadi, e si spostano spesso, portandosi appresso le loro provviste su grandi sacchi che si caricano sulle spalle.

Esiste una sottospecie di goblin, chiamata Moblin. Questa varietà è contraddistinta dai goblin normali per la cultura: è infatti una razza sedentaria, che vive prevalentemente vicino a Bastok, in una città chiamata Nuova Movalpolos, costruita sopra la Vecchia Movalpolos.

Final Fantasy XIIModifica

Articolo principale: Bacnamus

In questo gioco, i goblin non compaiono, ma ci sono delle creature molto simili, chiamate Bacnami. Queste creature, come i loro parenti dell'undicesimo capitolo, indossano maschere per respirare e vivono solitamente in zone con alta concentrazione di Mystes, principalmente nelle rovine di Nabudis o nella palude di Nabreus.

A differenza dei goblin degli altri capitoli, i Bacnami sono molto potenti, e possono utilizzare magie di livello molto alto, oltre alla potentissima tecnica Attacco goblin.

Final Fantasy XII: Revenant WingsModifica

Creatura che gode di grande fama. La sua specialità è il pugno G.
—Descrizione

Il goblin, dall'aspetto simile a quello di Final Fantasy Tactics Advance, ricompare qui come Yahri di primo livello. Si tratta di un attaccante fisico di elemento terra. Il suo attacco speciale è Pugno G, che colpisce un nemico vicino.

Final Fantasy XIIIModifica

Articolo principale: Goblin (Final Fantasy XIII)

I goblin del tredicesimo capitolo subiscono un cambiamento drastico nell'aspetto fisico: sempre di colore verde, hanno un enorme buco sul petto e indossano pattini e guantoni da boxe. Sono spesso visti in gruppi mentre attaccano i Gorgonops nelle piane di Gran Pulse. Questi goblin sono spesso accompagnati da un capo goblin, che può potenziarli con Audacia e permettere loro di usare il Pugno Goblin.

Imparentati con i goblin sono anche:

Final Fantasy XIII-2Modifica

Articolo principale: Goblin (Final Fantasy XIII-2)

I goblin e i capi goblin ritornano in questo gioco, assieme ai Munchkin e Munchkin major.

Altre varietà introdotte in questo seguito sono:

Lightning Returns: Final Fantasy XIIIModifica

Articolo principale: Goblin (Lightning Returns)

In questo capitolo, il goblin normale è il solo sopravvissuto della sua razza, e appare piccoli gruppi nelle aree vicino al campo base di ricerca dei confini selvaggi. Come con tutti i mostri, quando tutti i goblin sono sconfitti, appare il superstite della specie, in questo caso il goblin Ω.

Final Fantasy XVModifica

I goblin sono mostri comuni in molte aree del gioco, che attaccano spesso di notte in gruppi molto folti. Nella demo Final Fantasy XV Episode Duscae, vivono principalmente nella grotta di Fociaugh, dove è possibile affrontarne in grande quantità, ammesso di riuscire a sopravvivere ai loro frequenti attacchi a sorpresa.
Il design del goblin in questo gioco è direttamente basato su quello di Final Fantasy II, come accade per altri mostri. In battaglia, i goblin attaccano con magie che causano status Veleno, oppure cercano di appropriarsi delle pozioni del gruppo, distruggendole se non sono sconfitti subito dopo averle rubate.

Final Fantasy TacticsModifica

Articolo principale: Goblin (Tactics)

I goblin che si incontrano in questo capitolo tattico sono piccole e violente creature, che comprendono Goblin, Goblin neri e Lestofanti. Questi nemici attaccano con i pugni e sono tutti deboli al gelo.

Final Fantasy Tactics AdvanceModifica

Articolo principale: Goblin (Tactics Advance)

Nel capitolo strategico per GBA esistono due tipi di Goblin: il goblin comune, di colore blu ed il berretto rosso. Solo i goblin blu possono usare il pugno Goblin, ma sfortunatamente possono essere incontrati solo in alcune missioni, e non in un clan di mostri.

Theatrhythm Final FantasyModifica

Codardi ma scaltri, i goblin sono sempre in cerca di qualcosa da attaccare. Spesso si accaniscono in gruppi sui più deboli, ma a Vana'diel sono una razza relativamente avanzata che vive anche a contatto con gli uomini.
—Descrizione

Due tipi di goblin, basati sulle incarnazioni di Final Famtasy II e Final Fantasy XI, appaiono come nemici nei livelli battaglia di questo spinoff musicale.

Theatrhythm Final Fantasy Curtain CallModifica

Entrambi i tipi di goblin ritornano in questo gioco con le stesse caratteristiche del precedente titolo.

GalleriaModifica

 
FFI Goblin PSP
 
FFII Goblin PSP
 
Goblin (FFIII)
 
FFIV Goblin PSP
 
Goblin (FFIV)
 
Goblin FFV
 
FFVI Goblin IOS
 
Goblin FFVII
 
Goblin FFIX
 
GoblinFFXI
 
GoblinFFXIII
 
Goblin Theathrythm

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.