FFI Treno fantasma PSP.png

Il Ghost Train, boss originario di Final Fantasy VI, è un boss presente nelle versioni 2D di Final Fantasy IV: The After Years.

Il Ghost Train era uno spettrale convoglio ferroviario a vapore che trasportava le anime dei defunti nell'aldilà. Aveva la capacità di difendersi da chiunque ostacolasse la sua corsa con potenti incantesimi o usando le sue stesse ruote.
Evocato da un cristallo nelle profondità della luna, fu sconfitto dal gruppo guidato da Cecil per aprire una delle porte verso i sotterranei più profondi.

Strategia[modifica | modifica sorgente]

Sebbene, come nel gioco d'origine, il Ghost Train inizi lo scontro attaccando il party alle spalle, è a tutti gli effetti il meno difficile fra i boss omaggio del sesto capitolo. Piuttosto lento nei turni, può attaccare con la potente Polvere diamantina, che infliggerà danni abbastanza elevati all'intero party, Sancta, dai danni simili ma a bersaglio singolo, e Condanna, che lascerà dieci secondi di vita al malcapitato. La sua tecnica più temibile è però l'attacco esclusivo Ruota d'urto, che causerà molte migliaia di danni di origine fisica al bersaglio colpito, quasi certamente mettendolo KO: tutte queste mosse possono essere facilmente curate se un mago bianco è a conoscenza di Energiga ed Energija, e se il party ha una buona scorta di code di fenice ed extrapozioni per ogni evenienza.
Pur essendo un nemico di tipo macchina e nonmorto, il boss non è debole agli elementi tuono e fuoco, ma è comunque molto debole all'elemento sacro e alle magie curative (sebbene purtroppo Reiz e le code di fenice non permettano di eliminarlo in un attimo, come nel gioco originale): sarà una buona idea equipaggiare ogni tipo di arma sacra disponibile e non usare i maghi neri, inserendo invece nel party due maghi bianchi, di cui uno dedito alla cura del gruppo ed il secondo che bersagli costantemente il boss con Sancta e soprattutto Energija, che gli causerà facilmente il massimo dei danni o anche oltre, se il mago bianco in questione equipaggia un anello limite.

Sconfiggere il Ghost Train farà apparire un forziere contenente la Mutsunokami, una delle armi più potenti per Edge, dotata di 75 punti d'attacco, 40% di precisione, 10 di forza e in grado di evocare la magia Elusione se usata come oggetto.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Statistiche
Bestiario PV
312 66600
Forza Difesa Magia D. magica
114 3 40 95
Caratteristiche
Tipo Guil EXP Bottino
Nonmorto
Macchina
0 180000 -
Abilità Informazioni
Sancta, Condanna, Polvere diamantina, Ruota -
Attributi elementali
Debole a Resiste a Assorbe
Sacro Veleno, Cecità, Mutismo, Porcello, Mini, Rana, Pietra, Morte, Berserk, Caos, Sonno, Paralisi, Maledizione, Pietrosi -

Nemici correlati[modifica | modifica sorgente]

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.