FANDOM


m (Storia: clean up, replaced: [[Hiryu → [[Hiryu (Final Fantasy V)|Hiryu, drago del vento → Drago alato)
 
Riga 23: Riga 23:
 
{{Spoiler}}
 
{{Spoiler}}
 
La fenice era uno spirito leggendario che simboleggiava il potere della reincarnazione. Un'altissima [[Torre della Fenice|torre]] dedicata a questa misteriosa creatura si ergeva nel [[mondo di Galuf]], protetta da catene montuose invalicabili, e nessuno era mai riuscito a raggiungerla da tempo immemore.<br />
 
La fenice era uno spirito leggendario che simboleggiava il potere della reincarnazione. Un'altissima [[Torre della Fenice|torre]] dedicata a questa misteriosa creatura si ergeva nel [[mondo di Galuf]], protetta da catene montuose invalicabili, e nessuno era mai riuscito a raggiungerla da tempo immemore.<br />
Quando il mondo di Galuf e il [[mondo di Bartz]] furono riuniti nel [[Mondo riunito|mondo originale]], la leggenda della fenice tornò a vivere ancora grazie al drago del vento [[Hiryu]]: la creatura, rimasta gravemente ferita per salvare la sua padroncina [[Lenna Charlotte Tycoon|Lenna]] dal demone [[Melusine (Final Fantasy V)|Melusine]], aveva usata quel che rimaneva delle sue forze per volare sulla torre della Fenice, dove attendeva la morte.
+
Quando il mondo di Galuf e il [[mondo di Bartz]] furono riuniti nel [[Mondo riunito|mondo originale]], la leggenda della fenice tornò a vivere ancora grazie al drago alato [[Hiryu (Final Fantasy V)|Hiryu]]: la creatura, rimasta gravemente ferita per salvare la sua padroncina [[Lenna Charlotte Tycoon|Lenna]] dal demone [[Melusine (Final Fantasy V)|Melusine]], aveva usata quel che rimaneva delle sue forze per volare sulla torre della Fenice, dove attendeva la morte.
   
 
Lenna, accompagnata da [[Bartz Klauser|Bartz]], [[Krile Mayer Baldesion|Krile]] e [[Faris Scherwiz|Faris]], riuscì a raggiungere la torre grazie a un [[chocobo nero]], e si fece largo tra le trappole della struttura fino a raggiungere la cima, dove il suo amico giaceva morente. Con un ultimo sforzo, il drago si alzò in volo e le disse, tramite Krile, di volerla aiutare un'ultima volta, prima di lasciarsi cadere nel vuoto.<br />
 
Lenna, accompagnata da [[Bartz Klauser|Bartz]], [[Krile Mayer Baldesion|Krile]] e [[Faris Scherwiz|Faris]], riuscì a raggiungere la torre grazie a un [[chocobo nero]], e si fece largo tra le trappole della struttura fino a raggiungere la cima, dove il suo amico giaceva morente. Con un ultimo sforzo, il drago si alzò in volo e le disse, tramite Krile, di volerla aiutare un'ultima volta, prima di lasciarsi cadere nel vuoto.<br />

Revisione corrente delle 10:06, feb 16, 2020

Il drago volante Hiryu è diventato una fenice! Ha affidato il proprio potere e la propria anima a Lenna. Ora puoi invocare Fenice!
—Informazioni

Fenice è un'invocazione presente in Final Fantasy V.

Questo maestoso uccello avvolto nelle fiamme, nato dal sacrificio eroico di un caro amico, è uno spirito d'invocazione di supporto, che appare sul campo di battaglia per riportare alla vita gli amici del proprio invocatore, e avvolgerne i nemici nelle fiamme.

StoriaModifica

Orphan (crisi)Pericolo Spoiler: Seguono dettagli su trama e/o finale. (Salta sezione)

La fenice era uno spirito leggendario che simboleggiava il potere della reincarnazione. Un'altissima torre dedicata a questa misteriosa creatura si ergeva nel mondo di Galuf, protetta da catene montuose invalicabili, e nessuno era mai riuscito a raggiungerla da tempo immemore.
Quando il mondo di Galuf e il mondo di Bartz furono riuniti nel mondo originale, la leggenda della fenice tornò a vivere ancora grazie al drago alato Hiryu: la creatura, rimasta gravemente ferita per salvare la sua padroncina Lenna dal demone Melusine, aveva usata quel che rimaneva delle sue forze per volare sulla torre della Fenice, dove attendeva la morte.

Lenna, accompagnata da Bartz, Krile e Faris, riuscì a raggiungere la torre grazie a un chocobo nero, e si fece largo tra le trappole della struttura fino a raggiungere la cima, dove il suo amico giaceva morente. Con un ultimo sforzo, il drago si alzò in volo e le disse, tramite Krile, di volerla aiutare un'ultima volta, prima di lasciarsi cadere nel vuoto.
In quel momento, Lenna ricordò quando, anni prima, fu presa dalla tentazione di uccidere Hiryu per salvare la propria madre da una malattia: fu quell'evento che la legò per sempre al drago, e la portò a rispettare ogni creatura vivente. Le lacrime di dolore della giovane principessa si trasformarono però in lacrime di gioia quando, davanti ai presenti, avvenne il miracolo: l'amicizia che legava Hiryu a Lenna aveva permesso al drago di rinascere, trasformandosi in una fenice. Da quel momento in poi, Hiryu rimase sempre con Lenna, accorrendo ogniqualvolta la ragazza ne invocasse l'aiuto.

Gli spoiler finiscono qui.

GameplayModifica

La fenice è un'invocazione opzionale. Può essere ottenuta sulla cima della torre della Fenice, dove è automaticamente resa accessibile dopo la scena in cui Hiryu si sacrifica e rinasce come spirito d'invocazione.

InvocazioneModifica

La fenice è un'invocazione di livello 5 che richiede 99 PM per essere richiamata. Il suo attacco Fiamme rigeneranti ha potenza base 105, causa danni di Fuoco a tutti i nemici e rianima un alleato KO ripristinandogli PV e PM.
Quando è invocata, la fenice attraversa il campo di battaglia lasciando due scie di fuoco dalle ali al suo passaggio, seguite dalla comparsa di un angioletto sul personaggio rianimato.

GalleriaModifica

 
Fenice FFV
 
FFV Fiamme rigeneranti GBA
 
FFV Fiamme rigeneranti IOS
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.