Arma Excalipur.png
Spada sacra illusoria.
—Descrizione in Final Fantasy IV

L'Excalipur è un'arma ricorrente nella serie Final Fantasy. In alcuni titoli è anche chiamata Excalibur ossidata.

Questa spada intarsiata assomiglia più o meno fedelmente alla leggendaria Excalibur, ma in realtà si tratta di una banale copia da esposizione e quasi sempre è una delle peggiori armi della sua categoria. In molti casi, la sua potenza d'attacco è molto alta, ma i danni che infligge sono pari a 1 a meno che non sia usata come arma da lancio. Ci sono però sono alcune eccezioni in cui causa danni normali.

L'Excalipur è l'arma simbolo di Gilgamesh, che ne è in possesso in quasi ogni sua apparizione.

Comparse[modifica | modifica sorgente]

Final Fantasy[modifica | modifica sorgente]

SpriteExcalipur.gif

L'Excalipur non è un'arma equipaggiabile, ma fa un cameo in questo gioco a partire dall'edizione Dawn of Souls per Game Boy Advance. Può essere trovata nella baia delle sirene del dungeon opzionale grotta primoridale, ed esaminarla porterà a uno scontro con Gilgamesh.

Final Fantasy IV[modifica | modifica sorgente]

L'Excalipur è una spada sacra di infimo livello utilizzabile da Cecil. Può essere ottenuta nelle rovine lunari, fallendo due test su cinque durante la prova di Cecil.

L'Excalipur ha 1 punto di attacco base e 49 di precisione, ed è metallica.

Final Fantasy IV: The After Years[modifica | modifica sorgente]

L'Excalipur ritorna in questo gioco come spada normale. Può essere ottenuta dopo aver sconfitto Gilgamesh nelle profondità della luna.

L'Excalipur ha 1 punto di attacco base e il 99% di precisione, e non può essere venduta né lanciata.

Final Fantasy V[modifica | modifica sorgente]

Leggendaria spada sacra?
—Descrizione

L'Excalipur è una spada di basso livello presente nel gioco. Può essere ottenuta sconfiggendo Gilgamesh nel castello Exdeath: il guerriero, scambiandola per l'Excalibur, la userà dopo essersi trasformato, rendendosi conto di avere tra le mani un falso dopo aver sferrato qualche debole colpo.

L'Excalipur ha 100 punti di attacco base e 100 di precisione, è di elemento Sacro, è compatibile con Due mani e infligge sempre 1 danno a meno che non sia lanciata o usata con Pugno goblin. Grazie alla sua precisione, l'arma può essere usata per sconfiggere il mangiateschi, un mostro dotato di alta schivata ma un solo PV.

Final Fantasy VI[modifica | modifica sorgente]

Hmm... Sarà la spada leggendaria?!
—Descrizione

L'Excalipur è una spada di basso livello introdotta a partire dalla versione per Game Boy Advance. Può essere acquistata all'asta di Jidoor per 500000 guil, e può essere scommessa all'arena Collo di drago per ottenere l'Esper Gilgamesh.

L'Excalipur ha 1 punto di attacco base ed è compatibile con Bushido e Rune.

Final Fantasy VIII[modifica | modifica sorgente]

L'Excalibur ossidata non è un'arma equipaggiabile, ma fa un cameo anche in questo gioco. È una delle quattro armi usate dallo pseudo Guardian Force Ghilgamesh, e si riconosce per la lama rossa.

Final Fantasy IX[modifica | modifica sorgente]

L'Excalibur non compare come arma in questo gioco, ma è menzionata durante un evento speciale legato all'Excalibur II. Se si riesce a raggiungere la sala finale del luogo dei ricordi entro dodici ore, nel luogo dove è trovata la spada si troverà una lettera di un certo Arturo, che informerà un tale Guil di aver trovato la spada intarsiata Excalibur. Nella versione originale del gioco, la lettera è scritta da Enkidu per Gilgamesh, e la spada è espressamente chiamata Excalipur.

Final Fantasy XI[modifica | modifica sorgente]

L'Excalipur è un'arma di basso livello che era ottenibile durante un evento speciale nel maggio 2015. Simile a un palloncino di gomma a forma di spada, può essere potenziata nell'Excalipur II, solo leggermente più potente, che permette di usare l'abilità arma Knights of Rotund, una versione scherzo dell'abilità Knights of Round.

Final Fantasy XII[modifica | modifica sorgente]

L'Excalipur è una spada da cavaliere presente nel gioco. Introdotta a partire dall'edizione International, può essere ottenuta come ricompensa per la caccia a Gilgamesh. Richiede la licenza Spada sacra 2 (150 LP) e può essere usata dalla classe di cavaliere.
Una seconda versione dell'Excalipur, presente anche nella versione originale del gioco, è parte della collezione di armi leggendarie di Gilgamesh: l'arma ha l'aspetto della Girasole, ma con il manico più corto e la lama più larga.

L'Excalipur ha 1 punto di attacco base e 20 di Destrezza, non causa stordimento e segue la stessa formula di danno di fucili e regoli.
L'Excalipur di Gilgamesh ha 30 punti di attacco base, e può infliggere lo status negativo Sonno con un attacco.

Final Fantasy XIII-2[modifica | modifica sorgente]

L'Excalipur non è un'arma equipaggiabile, ma fa comunque un cameo in questo gioco. L'arma fa parte dell'arsenale di spade leggendarie di Gilgamesh, e si riconosce per il colore opaco e l'elsa a forma di cavallo.
L'arma è l'unica della collezione di cui la guida Ultimania del gioco non specifica la provenienza.

Final Fantasy Tactics[modifica | modifica sorgente]

Forgiata in omaggio alla leggendaria spada Excalibur. Benché sia solo una copia, questa spada è estremamente affilata e ha servito bene un gran numero di avventurieri.
—Descrizione

L'Excalipur è un artefatto presente nel gioco.

Dissidia Final Fantasy[modifica | modifica sorgente]

L'Excalibur ossidata è un'arma equipaggiabile in questo picchiaduro crossover. Può essere ottenuta scambiando al negozio 31920 guil e i seguenti ingredienti: una Formula Cancro, un Sigillo del drago e una Chocografia.

L'Excalibur ossidata è una spada di livello 99 e modifica i seguenti valori:

  • Attacco +68
  • Danno fisico -100%

Dissidia 012 Final Fantasy[modifica | modifica sorgente]

L'Excalibur ossidata ritorna come arma equipaggiabile in questo gioco. Può essere ottenuta scambiando al negozio 182800 guil e i seguenti ingredienti: una Formula Cancro, un Sigillo del drago e una Chocografia.
L'Excalipur è inoltre effettivamente usata da Gilgamesh in combattimento, ed è una delle otto spade che può estrarre durante i suoi attacchi fisici: l'effetto dell'arma è quello di rudirre a 1 tutti i danni Audacia inferti dagli attacchi dello spadaccino. Durante la sua modalità EX, Gilgamesh può estrarre fino a otto Excalipur completamente, e la sua ipermossa EX consiste nel pescare l'Excalibur tra altre sette Excalipur, e una scelta sbagliata avvierà una scenetta comica.

L'Excalibur ossidata è una spada di livello 100 e modifica i seguenti valori:

  • Attacco +68
  • Danno fisico -100%

Final Fantasy Explorers[modifica | modifica sorgente]

La spada sacra della leggenda...? Non sembra tanto potente, ma la maneggevolezza è certamente leggendaria.
—Descrizione

L'Excalipur è una spada di medio livello presente nel gioco. Identica nel design alla versione apparsa in Dissidia 012, può essere forgiata scambiando 1391 gil, un Gingillo infernale, due Meccanismi sacri e cinque Magetisti ardenti.
L'arma è anche usata da Gilgamesh durante le prime battaglie contro di lui.

L'Excalipur ha 86 punti di Attacco fisico, 14 di Precisione fisica, 4 di Attacco magico, 4 di Recupero magico e 4 di Precisione magica, e aumenta i seguenti valori:

  • Mira +2

Etimologia[modifica | modifica sorgente]

Il significato del nome giapponese dell'arma non è del tutto chiaro, ma in inglese è chiamata Excalipoor, dalla cui pronuncia deriva il nome in italiano: il termine indica qualcosa di "Poor", cioè "povero", in questo caso non autentico, e si addice perfettamente al fatto che l'Excalipur sia un falso.

In alcune versioni americane di Final Fantasy IV Advance l'arma è chiamata Caliburn, nome alternativo dell'Excalibur di Re Artù.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.