Excalibur FFXII.png
Leggendaria spada sacra dell'eroe.
—Descrizione in Final Fantasy IV

L'Excalibur è un'arma ricorrente nella serie Final Fantasy.

Questa spada porta il nome dell'arma di un leggendario re cavaliere, e in quanto tale è quasi sempre una delle più potenti armi della sua categoria. Spesso, per ottenere quest'arma è necessario sconfiggere un boss, oppure farla forgiare da qualcuno dopo aver raccolto gli strumenti necessari. Essendo basata sull'arma di un re molto legato al divino, non sono poche le volte in cui l'Excalibur è infusa di elemento sacro.

In alcuni titoli, esiste anche una copia da esposizione dell'Excalibur chiamata Excalipur, che non ha la stessa utilità in battaglia, oppure una versione più potente della spada chiamata Excalibur II. L'Excalibur è una delle armi più comunemente associate a Gilgamesh.

Comparse[modifica | modifica sorgente]

Final Fantasy[modifica | modifica sorgente]

Spada forgiata con un metallo mitico.
—Descrizione

L'Excalibur, chiamata Xcalber nella prima versione, è una spada di alto livello presente nel gioco. Può essere ottenuta nel monte Duergar dopo aver portato l'adamantio al fabbro Smyth, e può essere usata solo dalla classe di cavaliere.

L'Excalibur ha 45 punti di attacco base, 35 di precisione e 39 di critico, e causa danni extra a qualunque nemico abbia una debolezza elementale.

Final Fantasy II[modifica | modifica sorgente]

Una spada leggendaria appartenuta ai dragoni.
—Descrizione

L'Excalibur è una spada di alto livello presente nel gioco. Tramandata dai dragoni di Deist, può essere ottenuta comunicando la parola chiave "Dragoni" ad Elina dopo che Ricard ha lasciato la squadra, ma altre copie possono essere ottenute sconfiggendo il Titano di ferro.

L'Excalibur ha 100 punti di attacco base, il 75% di precisione e il 16% di schivata.

Final Fantasy III[modifica | modifica sorgente]

L'Excalibur è una spada di alto livello presente nel gioco. Una delle armi leggendarie, può essere ottenuta sconfiggendo il generale ad Eureka, e può essere usata dalle classi di tuttofare, mago rosso, cavaliere e cavalier cipolla.

L'Excalibur ha 160 punti attacco base nella versione originale e 137 nei remake, e aumenta i seguenti valori:

  • Forza +5
  • Agilità +5
  • Vitalità +5
  • Saggezza +5
  • Spirito +5

Final Fantasy IV[modifica | modifica sorgente]

L'Excalibur è una spada sacra di alto livello utilizzabile da Cecil. Può essere ottenuta nella fucina di Kokkol dopo aver portato l'adamantite e la Leggendaria al fabbro Kokkol, ma sarà possibile ritirarla solo dopo aver ottenuto il traghetto lunare.

Nelle versioni 2D, l'Excalibur ha 160 punti di attacco base e 49 di precisione, è di elemento Sacro, è metallica, può essere lanciata e aumenta i seguenti valori:

  • Forza +10

Nelle versioni 3D, l'Excalibur ha 120 punti di attacco base e 99 di precisione, è di elemento Sacro, è metallica e aumenta i seguenti valori:

  • Forza +10

Final Fantasy IV: The After Years[modifica | modifica sorgente]

L'Excalibur ritorna in questo gioco. Può essere ottenuta dopo aver sconfitto il cavaliere delle tenebre all'ultimo livello del sotterraneo della luna.

L'Excalibur ha 120 punti di attacco base e il 50% di precisione, è di elemento Sacro e aumenta i seguenti valori:

  • Forza +10

Final Fantasy V[modifica | modifica sorgente]

Leggendaria spada sacra.
—Descrizione

L'Excalibur è uno spadone di alto livello accessibile nel gioco. Si tratta di una delle dodici armi sigillate nel castello di Kuza.

L'Excalibur ha 110 punti di attacco base e 100 di precisione, è di elemento Sacro, è compatibile con Due mani e Magilama e aumenta i seguenti valori:

  • Forza +5

Final Fantasy VI[modifica | modifica sorgente]

La leggendaria spada sacra.
—Descrizione

L'Excalibur è una spada di alto livello presente nel gioco. Può essere ottenuta sconfiggendo la Dea nella torre di Kefka.
A partire dall'edizione per Game Boy Advance del gioco, l'Excalibur è anche una delle tre spade che l'Esper Gilgamesh potrebbe usare una volta invocato.

L'Excalibur ha 217 punti di attacco base, è di elemento Sacro, è compatibile con Bushido e Rune, e aumenta i seguenti valori:

  • Forza +2
  • Velocità +2
  • Resistenza +1
  • Magia +1
  • Destrezza +20%

Final Fantasy VII[modifica | modifica sorgente]

L'Excalibur non è un'arma equipaggiabile, ma fa un cameo in questo gioco. Come affermato dalla guida Ultimania del gioco, è l'arma usata dall'ultimo cavaliere dei Knights of the Round, che altri non è che re Artù in persona.

Final Fantasy VIII[modifica | modifica sorgente]

L'Excalibur non è un'arma equipaggiabile, ma fa un cameo anche in questo gioco. È una delle quattro armi usate dallo pseudo Guardian Force Ghilgamesh, e si riconosce per la lama azzurra.

Final Fantasy IX[modifica | modifica sorgente]

Leggerissima spada usata dai cavalieri santi.
—Descrizione

L'Excalibur è una spada di alto livello per Steiner. Può essere ottenuta solo dopo aver completato una complessa missione secondaria.
Per ottenerla è necessario acquistare all'asta di Toleno i seguenti oggetti: Vaso di Doga, Specchio di Une, Cuor di Grifone e Coda di topo. Ciascun oggetto dovrà essere venduto a una specifica persona nei dintorni, dopodiché sarà necessario parlare con un uomo di Daguerreo e acquistare all'asta il Dito magico, che sarà poi scambiato con la spada. In questo gioco, è inoltre introdotta per la prima volta l'Excalibur II.

L'Excalibur ha 77 punti di attacco base, è di elemento Sacro e insegna a Steiner l'abilità Gladius Tabula rasa.

Final Fantasy X[modifica | modifica sorgente]

L'Excalibur è una spada utilizzabile da Tidus. Prende questo nome una qualsiasi spada dotata dell'abilità Danni apeiron.
L'Excalibur è una delle poche spade ad avere lo stesso aspetto della Fraternity, l'arma iconica di Tidus.

Final Fantasy XI[modifica | modifica sorgente]

L'Excalibur è un'arma di alto livello accessibile nel gioco. Si tratta dell'arma reliquia delle classi di paladino e mago rosso, ed è nota per essere estremamente difficile da ottenere. Pur essendo una delle armi più potenti del gioco grazie alla capacità di infliggere danni proporzionali agli HP dell'utilizzatore (occasionalmente moltiplicati per 2,5), non è di gran beneficio ai maghi rossi, e anche molti paladini preferiscono altre armi a causa dell'elevata quantità di tempo e guil necessari a ottenerla e del gran numero di armi più potenti disponibili nel gioco.

Final Fantasy XII[modifica | modifica sorgente]

Licenza Excalibur.png

L'Excalibur è una spada da cavaliere di alto livello accessibile nel gioco. Può essere trovata in una giara sulla cima del grande cristallo, dove è affrontata Ultima, con il Bracciale di diamanti equipaggiato, e può essere rubata raramente al Capo Humbaba e al drago demoniaco ai livelli 64 e 87 della modalità Sfida. Richiede la licenza Excalibur (135 LP) e può essere usata dalla classe di cavaliere.
Nella versione originale del gioco, poteva essere trovata in una giara nel Grande cristallo, in un punto diverso rispetto alle versioni successive, e richiedeva la licenza Excalibur (160 LP).
Una seconda versione dell'Excalibur, chiamata Excalibur XII nei dati di gioco, è parte della collezione di armi leggendarie di Gilgamesh: l'arma ha l'aspetto della Girasole, ma con il manico più corto e la lama più larga, e presenta un sole inciso sulla lama al posto della luna che ha l'originale.

L'Excalibur ha 127 punti di attacco base e 25 di Destrezza, ed è di elemento Sacro.
Nella versione originale, ha invece 128 punti di attacco base e 10 di Destrezza, ed è di elemento Sacro.
L'Excalibur XII, in tutte le versioni del gioco, ha 30 punti di attacco base, e può infliggere lo status negativo Crisi con un attacco.

Final Fantasy XII: Revenant Wings[modifica | modifica sorgente]

Spada leggendaria che solo un vero re può brandire.
—Descrizione

L'Excalibur è uno spadone di alto livello per Basch. Si tratta della sua arma finale, e può essere ottenuta completando la missione "Il risveglio del drago alato".

L'Excalibur ha 100 punti di attacco fisico, 50 punti di attacco magico e 60 punti di velocità d'attacco, amplia il raggio d'azione degli attacchi e aumenta i seguenti valori:

  • Forza +10
  • Magia +10

Final Fantasy XIII-2[modifica | modifica sorgente]

L'Excalibur non è un'arma equipaggiabile, ma fa comunque un cameo in questo gioco. L'arma fa parte dell'arsenale di spade leggendarie di Gilgamesh, e si riconosce per la lama dorata e l'elsa a forma di unicorno.
Secondo la guida Ultimania del gioco, l'arma proviene dal mondo di Final Fantasy IX, e Gilgamesh l'avrebbe trovata in una sala segreta del castello di Alexandria.

Lightning Returns: Final Fantasy XIII[modifica | modifica sorgente]

Spada divina che si oppone al male sprofondandolo nel nulla.
—Descrizione

L'Excalibur è una spada speciale per Lightning. Può essere ottenuta come parte del pacchetto DLC "Salvatrice suprema", che comprende anche il completo Celestiale, lo Scudo Aegis e la Tiara della dea.

L'Excalibur ha 280 punti di Potenza fisica base e 280 punti di Potenza magica base, ha l'effetto ausiliario PV +1% con precisione e può concedere un massimo di 150 incrementi con uno scarto di 61.

Livello Metalite Pot fisica (incrementi) Pot magica (incrementi) Ausiliario (incrementi)
1 Materiale polivalente 700 (42) 700 (28) PV +1% con precisione (28)
2 Polvere di smeriglio 1400 (42) 1400 (28) PV +1% con precisione (28)
Scintilla magica 2800 (5) 2800 (5) PV +2% con precisione (5)

Final Fantasy XIV[modifica | modifica sorgente]

L'Excalibur è un'arma introdotta a partire dall'edizione A Realm Reborn del gioco. Si tratta dell'arma zodiacale della classe di Paladino, che sostituisce la Curtana dopo aver terminato una serie di missioni.

L'Excalibur ha 56 punti di attacco fisico e 40 di attacco magico, e aumenta i seguenti valori:

  • Forza +36
  • Vigore +43

Final Fantasy Tactics[modifica | modifica sorgente]

Si dice che solo il vero erede al trono possa impugnare questa leggendaria spada da cavaliere.
—Descrizione

L'Excalibur è una spada nobile di alto livello presente nel gioco. Può essere ottenuta nel quinto sotterraneo delle segrete del giuramento e nelle missioni Rendezvous, ma Orlandeau entra in squadra con quest'arma già equipaggiata.

L'Excalibur ha 21 punti di attacco base e il 35% di difesa, permette di assorbire e potenziare l'elemento Sacro e dona l'effetto Haste a chi la usa.

Final Fantasy Tactics Advance[modifica | modifica sorgente]

Solo un nobile cavaliere può usare questa spada.
—Descrizione

L'Excalibur è una spada nobile di alto livello presente nel gioco. Può essere rubata a Llednar Twem durante la battaglia finale con lui.

L'Excalibur ha 47 punti di Attacco, 2 punti di Potenza magica, 1 punto di Velocità e il 5% di Schivata, è di elemento Sacro, permette di assorbire e potenziare l'elemento Sacro e insegna l'abilità Spada Sanctum alla classe di paladino.

Final Fantasy Tactics A2: Grimoire of the Rift[modifica | modifica sorgente]

Solo un vero cavaliere può toccare l'impugnatura di questa spada. La lama, in compenso, non fa preferenze.
—Descrizione

L'Excalibur ritorna in questo gioco. Può essere acquistata come offerta per 5680 gil dopo aver venduto un Grandarcana, una Lega di Mysidia e una Medicina dell'eroe.

L'Excalibur ha 48 punti di Attacco, 2 punti di Pot magica, 1 punto di Velocità e il 4% di Schivata, permette di annullare l'elemento Sacro e insegna sempre l'abilità Holy Blade alla classe di paladino.

Final Fantasy Type-0[modifica | modifica sorgente]

Le Excalibur sono stocchi di alto livello per Makina. Sono le sue armi finali, e possono essere ottenute sconfiggendo Gilgamesh a otto braccia con Makina.

Le Excalibur hanno 75 punti di attacco base e non hanno bonus particolari.

Final Fantasy: The 4 Heroes of Light[modifica | modifica sorgente]

L'Excalibur è una spada di alto livello presente nel gioco. Identica nel design alla Spada onion delle versioni 3D di Final Fantasy IV, si tratta dell'arma più potente della sua categoria, e può essere ottenuta da un forziere al novantanovesimo piano delle rovine di Moonsand, della torre dell'albero sacro, del faro misterioso e della torre delle prove.

L'Excalibur ha 20 punti di Attacco.

Bravely Default[modifica | modifica sorgente]

Una spada leggendaria con un'iscrizione che recita: "Chi estrarrà questa spada, sarà il legittimo sovrano". Il ragazzo che la estrasse dalla roccia divenne re dopo una serie di avventure. La sua lama è intrisa del potere della luce, che la rende efficace contro i nemici con il potere del buio.
—Descrizione

L'Excalibur è una spada di alto livello presente nel gioco. Può essere ottenuta da un forziere al comando centrale di Eternia, oppure rubandola da Braev Lee durante tutte le battaglie.

L'Excalibur ha 39 punti di Attacco e 90 punti di Mira, ed è di elemento Luce.

Bravely Second: End Layer[modifica | modifica sorgente]

Una spada brandita da un re leggendario, che la trovò bloccata su un masso su cui campeggiava l'iscrizione: "Chiunque estrarrà questa spada da questa roccia sarà per diritto re". La magia della luce riposa nella lama e infligge atroci ferite alle creature oscure.
—Descrizione

L'Excalibur ritorna in questo gioco, ma questa volta è classificata come spadone. Può essere ottenuta da un forziere nel mausoleo Geneolgia.
In questo gioco sono inoltre presenti l'Excalibur II, classificata come spada a una mano, e l'Excalibur III, che è invece un pugnale.

L'Excalibur ha 48 punti di Attacco e 95 punti di Mira, ed è di elemento Luce.

Dissidia Final Fantasy[modifica | modifica sorgente]

L'Excalibur è un'arma equipaggiabile in questo picchiaduro crossover. Può essere ottenuta scambiando al negozio 31920 guil e i seguenti ingredienti: l'arma Save the Queen e cinque Examagiliti.

L'Excalibur è una spada di livello 99 e aumenta i seguenti valori:

  • Attacco +67
  • Audacia iniziale +50%

Dissidia 012 Final Fantasy[modifica | modifica sorgente]

L'Excalibur ritorna come arma equipaggiabile in questo gioco. Può essere ottenuta scambiando al negozio 135000 guil e i seguenti ingredienti: l'arma Save the Queen, l'arma Lama del coraggio e un Metallo di Eureka.
L'Excalibur è inoltre effettivamente usata da Gilgamesh in combattimento, ed è una delle otto spade che può estrarre durante i suoi attacchi fisici: l'effetto dell'arma è quello di raddoppiare i danni Audacia inferti dagli attacchi dello spadaccino. Durante la sua modalità EX, Gilgamesh può estrarre fino a otto Excalibur contemporaneamente, e la sua ipermossa EX consiste nel pescare l'Excalibur tra altre sette Excalipur per concludere con un potente attacco finale.

L'Excalibur è una spada di livello 100 e aumenta i seguenti valori:

  • Attacco +67
  • Audacia iniziale +50%

Dissidia Final Fantasy NT[modifica | modifica sorgente]

Lightning e Ramza dispongono delle proprie versioni dell'Excalibur come armi alternative, mentre Bartz ne dispone come parte della sua arma alternativa Armamentario V. Tutte queste armi possono essere ottenute solo tramite DLC.
La versione dell'arma usata da Bartz è di colore azzurro, in diretto contrasto con quella rossa usata da Gilgamesh nel titolo precedente.

Galleria[modifica | modifica sorgente]

 
ExcaliburFFIII.png
 
ExcaliburFFIV.png
 
Excalibur FFIX.png
 
Arma Excalibur.png

Etimologia[modifica | modifica sorgente]

Excalibur era la leggendaria spada dell'eroe britannico Arthur Pendragon, conosciuto meglio come Re Artù: la ottenne dalla Dama del Lago dopo la distruzione della spada che da giovane aveva estratto dalla roccia. La spada era infrangibile e poteva essere brandita solo da un cavaliere degno, e quando Artù fu mortalmente ferito da suo figlio Mordred passò nelle mani di Sir Lancillotto o di Sir Griflet, che dopo molta esitazione la riportò alla Dama del Lago.

Il nome può avere diverse origini, l'una più diversa e meno probabile dell'altra. L'ipotesi più accreditata è che abbia origine dall'irlandese "Caladbolg", termine generico che indica una spada di grandi dimensioni (in particolare quella dell'eroe irlandese Fergus mac Róich), che a sua volta deriva dal gallese "Caledfwlch", che è stato latinizzato in "Caliburnus".

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.