FANDOM


Icona Gabranth 1 Gabranth: Perché rinunci a ciò di cui devi avere più cura?
L'articolo necessita di essere completato: provvedi usando il tasto Modifica.


Esthar
Continente di Esthar
Morfologia Grandi pianure, altopiani, scogliere
Clima Freddo, secco
Governi Esthar
Città Esthar city
Luoghi d'interesse Grande lago salato
Lunagate
Centro Ricerche Pandora
Palazzo della strega
Tear's Point
Base Lunaside (nello spazio)
Bosco del recinto
Chocobosco sacro
Isola di Kyactus
Isola più vicina al paradiso
Località di Final Fantasy VIII

Esthar (エスタ, Esuta) è il nome del grande continente orientale del mondo di Final Fantasy VIII, dominato da una sola nazione unita ed estremamente progredita in campo tecnologico. Il territorio su cui si estende il dominio di Esthar occupa anche una parte del continente meridionale, benchè non vi siano zone abitate.

Esthar è stata la principale rivale di Galbadia, ma da diverso tempo ogni si è perso qualunque contatto con essa. Si sa comunque che è una nazione tecnologicamente molto avanzata ed è governata da un presidente in modo simile a Galbadia. Subito dopo la fine della guerra della strega, Esthar ha deciso di isolarsi dal resto del mondo, sfruttando uno speciale dispositivo di occultamento che l'ha resa invisibile e irraggiungibile dall'esterno.

ProfiloModifica

Esthar è una nazione estesa a quasi tutto il continente orientale e parte di quello meridionale, governata attraverso una repubblica di tipo parlamentare. La sola grande città presente è la megalopoli di Esthar city, che si estende in quasi tutta la parte occidentale della regione. Fuori dalla città, nella parte orientale, si trovano diverse strutture di interesse, ognuna di esse simbolo del progresso scientifico e tecnologico della nazione: il centro di ricerche Lunatic Pandora è dove è stata costruita e collaudata la gigantesca nave chiamata Lunatic Pandora; il palazzo della strega è un edificio monumentale alla strega che governava la regione; Tear's Point è una zona di test dalle caratteristiche non meglio specificate; il Lunagate, infine, è una base di lancio spaziale capace di sparare delle capsule criogeniche verso lo spazio e raggiungere la base Lunaside.
Tra le altre zone di interesse nel continente vale la pena ricordare il grande lago salato, un lago fortemente inquinato e privo di vita a causa degli esperimenti attuati nelle sue vicinanze, e il chocobosco sacro, un chocobosco dove i chocobo di tutto il mondo si riuniscono periodicamente.

Bandiera Esthar

La bandiera di Esthar

A causa della politica di chiusura attuata dal presidente dopo la fine della guerra della strega, l'intera megalopoli e la sua periferia sono protette da una barriera riflettente costruita appositamente per rendere tutto completamente invisibile dall'esterno. Dal momento che il continente non presenta porti o comunque luoghi adatti a far attraccare una nave, la valle di Trabia a nord è resa inagibile da un gigantesco cratere, e il trasporto aereo è troppo inaffidabile a causa delle interferenze radio, il solo modo per accedere a Esthar è attraverso il ponte di Horizon, il lungo ponte intercontinentale che connette il continente a Galbadia. Purtroppo, però, il ponte è stato reso inagibile dai tempi della guerra, e la scomparsa della città lo ha reso totalmente inutile.

Soldato Esthar (cyborg)

Il presidente governa la nazione dal palazzo che si trova al centro della città, sebbene il titolo di presidente sia puramente rappresentativo e gli affari di stato siano in realtà gestiti dai collaboratori e dal resto del governo.
Sebbene la nazione di Esthar sia più rivolta verso il progresso scientifico che quello bellico, da qualche decennio si è interessata anche allo sviluppo militare. Le forze di Esthar sono nettamente superiori a quelle di Galbadia, specialmente per via del più alto livello tecnologico raggiunto nel campo delle armature e della cibernetica: i soldati esthariani dispongono di armature con utili sistemi di sicurezza, e di spade con fucili incorporati, più pratici e comodi dei Gunblade galbadiani. Inoltre, Esthar ha sviluppato soldati cyborg che possono sostituirsi alle persone durante le missioni. Una preoccupazione comune è che i soldati si affidino troppo alle loro armature e manchino così di affinare le proprie effettive capacità combattive. Inoltre, dopo la fine della guerra della strega e l'inizio del silenzio, l'esercito è regredito alle semplici funzioni di mantenere l'ordine e la sicurezza nella città, e le nuove generazioni di soldati non possiedono certo lo stesso valore ed esperienza dei loro predecessori.

StoriaModifica

Orphan (crisi)Pericolo Spoiler: Seguono dettagli su trama e/o finale. (Salta sezione)

Dalle origini all'occultamentoModifica

Circa 4.000 anni prima degli eventi di gioco, la civiltà di Centra creò due grandi imperi; il sacro impero di Dollet nel continente occidentale, e l'impero di Esthar nella parte orientale del pianeta. Mentre Dollet si concentrò sull'eccellere nella forza militare, Esthar scelse di svilupparsi a livello scientifico.
In tempi e circostanze imprecisate della storia, una potente strega di nome Adele salì al governo e instaurò un regime dittatoriale. Probabilmente mossa da una forte sete di conquista, Adele iniziò a muovere Esthar verso il progresso militare, ed iniziò una violenta guerra con la neonata potenza di Galbadia, che prese il nome di "guerra della strega".

Adele aveva trovato il modo di unire la propria magia alla tecnologia avanzata di Esthar, e il suo esercito dimostrò una schiacciante superiorità verso Galbadia, senza tuttavia riuscire mai a sottometterla. La guerra durò per molti anni, finchè Esthar non iniziò una grande invasione del sud del continente di Galbadia e l'esercito avviò un raid sulla cittadina di Winhill. Il motivo, secondo fonti ufficiali, era che Adele stava cercando un potenziale erede a cui passare i propri poteri, e in quei giorni molte bambine della zona furono strappate alle loro famiglie, ma la sola persona che davvero interessava alla strega era sfuggita alla cattura. In un secondo raid la piccola, di nome Ellione, fu finalmente recuperata, ma questo diede inizio a una serie di eventi che segnarono la fine del dominio di Adele.

Lo "zio" adottivo di Ellione, Laguna Loire, raggiunse Esthar con l'intento di riportare a casa sana e salva la bambina. L'intervento del giovane fu decisivo per tendere una trappola alla strega e sigillarla in una prigione di ghiaccio. La "tomba" di Adele fu poi inviata nello spazio per far sì che la strega non potesse mai essere risvegliata, ma tale decisione fu dannosa per il pianeta, poiché la presenza in orbita della "tomba" causò interferenze radio in tutto il mondo. Subito dopo la caduta della strega, Esthar utilizzò un dispositivo di occultamento per isolarsi dal resto del mondo e sparire per sempre dalle mappe.

Storia recenteModifica

Diciassette anni dopo la fine della guerra, Esthar ricomparve all'improvviso grazie all'arrivo di Squall Leonhart e dei suoi compagni SeeD, che riuscirono ad accedere alla città attraverso una porta nella barriera. Il ragazzo era alla ricerca di Ellione, che reputava la sola in grado di aiutare la sua amica Rinoa, caduta misteriosamente in coma dopo una battaglia. Assieme ai SeeD era presente anche Edea Kramer, la strega che governava Galbadia, che necessitava dell'aiuto del dottor Odine per essere sicura che la malvagia Artemisia, che l'aveva resa una sua pedina, non prendesse più il controllo della sua mente.

Arrivati a Esthar, il dottor Odine esaminò Edea e Rinoa: Edea scoprì quindi di non essere più una strega, e di aver inconsciamente trasmesso i suoi poteri a qualcun altro durante la battaglia dei Garden. Squall venn poie a sapere che Ellione si trova nello spazio, e la raggiunse alla base Lunaside, portando con sè Rinoa; nel frattempo Galbadia, guidata da Seifer, raggiunse Esthar dopo aver recuperato la Lunatic Pandora dai fondali dell'oceano e con essa diede il via il fenomeno del pianto lunare, che riportò sulla Terra la "tomba" di Adele, assieme a tonnellate di mostri. Le creature provenienti dalla Luna invasero perciò Esthar in poco tempo, mettendo a soqquadro la capitale.

Dopo aver saputo che Rinoa, risvegliata dal coma, è diventata una strega, l'esercito esthariano decise di condurla al palazzo della strega per sigillarla come avvenuto con Adele. Squall riuscì a salvarla e a portarla via, anche grazie all'aiuto di Ward Zabak (anche se i due non si conoscevano ancora di persona).

Avendo ricevuto notizie del piano di Artemisia di distruggere il mondo attraverso la compressione temporale, Esthar decise infine di mandare una squadra di soldati nel futuro per uccidere Artemisia. Per questo compito delicato venne scelta la squadra di Squall, che si recò così nuovamente ad Esthar, per conoscere i dettagli e prepararsi alla missione finale.

Gli spoiler finiscono qui.

Regioni di EstharModifica

Continente orientaleModifica

  • Pianura Mordred - il confine con Trabia.
  • Montagne Norte - catena montuosa settentrionale il cui unico varco è inaccessibile a causa della barriera.
  • Grande lago salato - lago reso privo di vita dagli esperimenti, qui si trova un varco nella barriera invisibile.
  • Esthar city - la più grande città presente nel gioco.
  • Costa occidentale - la lunga scogliera a ovest della città.
  • Montagne Sur - catena montuosa meridionale, il cui unico varco è inaccessibile a causa della barriera.
  • Isola Scalamanga - inaccessibile a piedi.
  • Pianura Avadan - piana divisa in due da un golfo attraverso cui passa la barriera invisibile.
  • Gran pianura di Esthar - zona che comprende tutte le strutture importanti situate fuori dalla città.
  • Bosco Grandidieri - enorme foresta che copre un'area montuosa, in cui si trova il chocobosco sacro.
  • Arcipelago Millefeuille - un piccolo gruppo di isole verdi.
  • Arcipelago Funiculìfuniculà - il gruppo di isole al confine con Trabia.
  • Isola più vicino al paradiso - dimora di mostri potentissimi.

Continente meridionaleModifica

  • Montagne Tahr - grande area al confine con Centra.
  • Penisola Shalmar - l'area più a sud del continente, da cui si può vedere Trabia.
  • Deserto Kayukbahr - gigantesco deserto, in cui si salva la Lagunarock dopo la compressione temporale.
  • Isola di Kyactus - piccola isola su cui ogni tanto fa capolino un cactus, che si rivela essere il Gyaptus. Sconfiggendolo si può ottenere il G.F. Kyactus.

Triple TriadModifica

  • Regole in vigore: Elementale, Muro-Coppia*Non attivo, a meno che non venga introdotta la regola Coppia
  • Regola di scambio: Diff

CuriositàModifica

  • L'arcipelago Funiculìfuniculà è stato chiamato così nella versione italiana del gioco in riferimento alla popolare canzone napoletana con lo stesso nome.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.