FANDOM


Drago bicefalo (FFIII)
Divoreremo la vostra misera luce!
—Drago bicefalo

Il Drago bicefalo è uno dei boss finali di Final Fantasy III.

Il drago bicefalo era un gigantesco drago dalle squame gialle, con due minacciose teste che si protraevano verso i nemici. Servo dell'oscurità, custodiva il cristallo oscuro del fuoco nel mondo dell'oscurità, perpetrando il sonno di uno dei guerrieri dell'oscurità.
Apparve davanti ai guerrieri della luce quando raggiunsero la camera del cristallo, e la sua sconfitta liberò il guerriero prigioniero.

Strategia di battagliaModifica

OriginaleModifica

Questo nemico è senza dubbio uno dei più difficili mai incontrati durante il gioco, e la strategia per batterlo richiederà una buona scorta di code di fenice: il drago bicefalo, infatti, attaccherà una sola volta nonostante le due teste... peccato che un suo attacco eliminerà un membro del party con una facilità impressionante: almeno 5000-6000 danni a colpo. Persino Egida non servirebbe a molto, a meno che i personaggi non abbiano almeno 6000 PV, armature potenti e classi che diano buoni bonus alla difesa. I personaggi in seconda fila, se hanno più di 4000 PV, potrebbero sopravvivere ma, per sicurezza, sarà meglio pensare prima a resuscitare le vittime e solo in condizioni di sicurezza usare Energija sui feriti.

RemakeModifica

Nelle edizioni successive a quella per NES, la battaglia contro il drago bicefalo non sarebbe di per sè particolarmente difficile, se non fosse che i suoi attacchi fisici sono estremamente forti (possono anche infliggere lo status Mutismo, per quanto la magia non sia molto utile contro questo nemico) e può attaccare due volte per turno. il miglior modo per attaccarlo senza subire troppi danni è dunque munire la propria squadra di un vichingo, fargli equipaggiare due scudi (magari aggiungere anche Egida) e usare solamente l'abilità Provoca: grazie ad essa il drago attaccherà solamente lui, infliggendogli danni minimi, mentre il resto del gruppo potrà attaccare indisturbato fino a sconfiggerlo.

StatisticheModifica

PV Livello
99.999 55
Gil Attacco
66.666 151
ESP Difesa
16.666 46
Punti deboli Bestiario
Nessuno 222
Ruba Bottino
Granpozione Granpozione (comune)
Granpozione (raro)
Coda di fenice (molto raro)
Abilità Informazioni
Nessuna Attacca due volte a turno

CuriositàModifica

  • Il drago bicefalo ricompare con lo stesso aspetto di questo gioco nei remake Advance e PSP del primo Final Fantasy e in Final Fantasy IV:The After Years. In quest'ultimo in particolare, condivide con l'originale la capacità di attaccare due volte a turno.

Nemici correlatiModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.