Deinoras.png

Deinoras è un potente boss opzionale presente in Final Fantasy XII.

Il deinoras era un enorme geodrago blu e nero, famoso per la sua violenza e la sua crudeltà. Più volte cacciato ma mai sconfitto del tutto, portava le cicatrici di decine di battaglie.
Fu registrato come ricercato dal pirata Ricky per scoprire se ci fosse qualcuno tanto forte da batterlo, e fu finalmente abbattuto da Vaan alle cascate di Ridorana.

Diario del clan[modifica | modifica sorgente]

Genere: Classe S
Tipo: Geodrago superiore

Scheda[modifica | modifica sorgente]

"Il più spietato dei Geodraghi oggi esistenti.
Sin dal passato la sua violenza ha provocato incalcolabili danni, ogni volta seguiti da una nuova registrazione come ricercato.
Fino ad oggi un gran numero di cacciatori ha cercato più volte di abbatterlo, ma nessuno è mai riuscito nell'intento.
Deinoras è stato registrato come ricercato da uno dei pirati di Reddas per sapere se esiste qualcuno tanto forte e coraggioso da sconfiggere il mostro."

Strategia di battaglia[modifica | modifica sorgente]

Il mandato della missione è ottenibile una volta completati gli eventi del Faro di Ridorana, e dopo aver vinto almeno una volta in una corsa con Ricky, che ne è il committente. Il titolo della missione è: "Chi è il più forte?".

Deinoras è un nemico abbastanza coriaceo, che si trova all'entrata del Faro, dove era stato già combattuto Hydro. Per arrivarci in fretta è sufficiente usare il telecristallo per andare al Faro e poi uscire. Questo mostro è due volte più grande di un normale geodrago, ma questo non deve intimorire più di tanto: anche se i suoi attacchi, quasi tutti fisici, sono molto, ma molto potenti, con le giuste protezioni questo lucertolone non avrà vita lunga. la sola cosa a cui prestare attenzione è l'effetto morte istantanea dell'attacco Zannata stritolante e i danni d'aria a zona causati da Elica aerea. L'equipaggiamento perfetto per il bulldozer del gruppo è composto da scudo insanguinato, Main Gauche, Guantoni e Cintura Bolla, oltre a uno status Esca continuo, in modo da parare o schivare più facilmente gli attacchi del mostro.

Come di consueto per un boss di questo calibro, la prima cosa da fare è usare l'incantesimo Dispel per annullare i suoi status benefici, in particolare Audacia, e poi magari rallentarlo con Slow. Dopo questa operazione, si può cominciare ad attaccarlo, preferibilmente con armi da distanza e munizioni di tipo fuoco, a cui è debole. Se si vuole tentare la fortuna si può provare a lanciare Reflega e poi Ardens sul party, in modo da causargli ancora più danni; se un personaggio è equipaggiato con la lancia Gungnir, oppure con un Fomalhaut dotato di colpi al napalm, sarà un ottimo ariete.
Verso la fine del combattimento, il boss userà Intimidazione, raddoppiando il suo livello e divenendo in grado di falciare un party poco allenato con un'occhiataccia: il suo attacco Finimondo, ad esempio, causerà danni molto elevati a tutti i nemici in zona con una giravolta. Qui si rivela molto utile lo status Bolla, o ancora meglio, la Cintura Bolla.

Una volta che il dinosauro sarà finalmente crollato, il giocatore riceverà da Ricky le sue congratulazioni, oltre a 8.000 guil, una Gran mazza e due schegge Collasso.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Zona/Area Condizione Affinità elementali
Cascate di Ridorana/Via della sete placata - Icona Fuoco.png Icona Tuono.png Icona Gelo.png Icona Terra.png Icona Acqua.png Icona Vento.png Icona Sacro.png Icona Oscuro.png
x2 1/2 1/2 1/2 ASS 1/2 1/2 1/2
Bottino Comune Raro Molto raro Combo 11 (10%) Speciale -
Pelle di Geodrago Osso di Geodrago Scheggia Hastega Bracconaggio - -
Liv HP MP For POT m Vig Vel Att DIF f DIF m Des EXP LP PC Guil
63 493.513 675 61 37 92 26 104 29 29 0 0 36 12.050 0
Immunità Status alterati Tecniche Magie Opzioni
Pietrosi, Stop, Sentenza, Caos, Rovescio, Sonno, Cecità, Veleno, Mutismo, Olio, Virus, Inabilità, Inerzia, Crisi, Furia 100% Protect, 100% Haste, 100% Audacia Attacca (causa Caos), Testata, Zannata stritolante, Intimidazione, Elica aerea, Finimondo - Immunità, Antistordimento, Taurus, Torre, Danno +, Sacrificio guerriero;
se HP < 50%, Gazzella;
se HP < 20%, Attacco istantaneo

Etimologia[modifica | modifica sorgente]

"Deinoras", nome usato solo nella versione italiana del gioco, significa pressappoco "capo terribile", dal greco deinos ("terribile", da cui deriva anche "dinosauro") e dall'etiope ras, che indicava un titolo nobiliare. Interessante notare che il termine "ras" fu usato in Italia per indicare i capi delle Squadre d'azione fasciste (anche note come "squadracce"), alcune delle quali famose per la loro violenza, in modo simile a questo nemico.

Nemici correlati[modifica | modifica sorgente]

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.