FANDOM


Dark Anima

Dark Anima è un boss opzionale presente in Final Fantasy X.

Dark Anima era la forma oscura di Anima, generata probabilmente dall'odio e dalla corruzione del clero di Yevon.
Apparve all'entrata del monte Gagazet quando una voce misteriosa avvertì Yuna della presenza di una forza incontrastabile che, rivelata, avrebbe potuto testare il loro valore. Risolto un piccolo enigma con l'aiuto di Wakka, Yuna raccolse la sfida e affrontò il demone assieme ai suoi guardiani, sconfiggendolo in un'epica battaglia.

BattagliaModifica

Dark Anima appare all'entrata del monte Gagazet dopo gli eventi delle rovine di Zanarkand, ma a differenza degli altri Eoni oscuri è necessario seguire alcuni passi prima che possa apparire. Sarà necessario raggiungere la grotta del Gagazet tramite il teletrasportatore all'entrata e prendere la via di sinistra fino in fondo: bisognerà dunque ripetere il minigioco "LA PROVA DEGLI INVOCATORI" e colpire la sfera luminosa protetta da barriere con il pallone di Wakka. La prova sarà leggermente più difficile rispetto alla prima volta, e ogni tentativo fallito farà partire lo scontro con un mostro. Una volta portato a termine il minigioco, Dark Anima apparirà e il giocatore potrà affrontarla avvicinandosi a lei.

Dark Anima è l'Eone oscuro con la quantità di HP più alta del gioco, ben otto milioni, e il terzo boss con gli HP più alti di tutto il gioco. Anche il resto delle sue statistiche è di tutto rispetto e, pur essendo ancorato al suolo e avendo una Destrezza nulla, il boss dispone di un valore di Fortuna abbastanza alto da permetterle di schivare facilmente gli attacchi fisici. Il suo normale attacco fisico, per quanto relativamente debole, può causare status Pietra al bersaglio e distruggerlo, rimuovendolo dalla battaglia, mentre l'attacco speciale Pain è ancora più temibile, in quanto infligge morte istantanea al bersaglio ignorando qualsiasi protezione, incluse quelle innate degli Eoni. Il boss dispone inoltre di un attacco originale non disponibile alla normale Anima: Megagravità, che infligge danni pari a 7/16 degli HP massimi di ciascun bersaglio, allegando inoltre una compilation di status alterati quali Sentenza, Slow, Mutismo, Blind e Sonno. Quando la barra Turbo del boss sarà piena, infine, userà la temibile turbotecnica Chaos D, sferrando sull'intero gruppo sedici colpi che causeranno da 5080 a 5736 danni ciascuno, causeranno il 10% di questi danni agli MP, rimuoveranno tutti gli status positivi tranne Risveglio e infliggeranno anche un forte effetto Moviola.

Finché Dark Anima non sarà sconfitta in seguito alla sua comparsa, Maechen e i Ronso normalmente presenti nell'area, eccetto il venditore d'armi, sgombreranno il campo.

StrategiaModifica

Lo scontro con Dark Anima, date le sue premesse, può rivelarsi più lungo che difficile per un gruppo ben allenato. Le armi dei sette astri sono la sola cosa in grado di danneggiarla seriamente, mentre le abilità più importanti per le protezioni dovrebbero essere Fiocco e Autofenice, che renderanno molto meno temibile la maggior parte dei suoi attacchi, unite preferibilmente ad Autohaste, Autoprotect o HP apeiron. Autohaste è particolarmente consigliata per la letale combinazione con Tokkata, che permetterà di sferrare lunghe combo di attacchi prima che Dark Anima possa avere un turno libero.
Un personaggio che dovrebbe essere sempre presente in squadra contro questo boss è certamente Rikku, con il Turbo impostato su Training e tutti gli oggetti necessari a realizzare il cocktail Extradifesa T: esso dovrebbe essere applicato periodicamente per salvare il gruppo da potenziali Game Over a causa di Megagravità e Chaos D, ma anche aver appreso la magia Risveglio potrà rendere le cose più semplici. Un altro cocktail utile è Ultraparatutto, che aumenterà tutte le statistiche del gruppo, rendendolo più resistente agli attacchi.
Chaos D può essere davvero seccante, ma anche nel peggiore dei casi non infliggerà mai più di 91776 danni, quindi un gruppo in salute con gli HP al massimo potrà incassarlo senza problemi, sebbene l'effetto Moviola causato dall'attacco possa rendere difficile sopravvivere nel caso il boss decida di usare Megagravità subito dopo. In caso contrario, un Eone sotto l'effetto del comando Protegge ridurrà visibilmente i danni inflitti dalla turbotecnica, rendendo anche più facile contrattaccare. Eoni come Anima e le 3 Magus sono i più indicati per causare facilmente danni al boss.
Come qualunque altro nemico del gioco, anche Dark Anima può essere istantaneamente sconfitta dall'attacco Zanmato di Yojimbo.

StatisticheModifica

Bestiario HP 8000000 Guil 0 Danno Ultracidio 99999
#241 MP 999 AP 30000 AP Ultracidio 40000
POT fsica 155 DIF fisica 230 POT magica 255 DIF magica 255 Elementi Slot-Fuoco IMM Slot-Tuono IMM
Rapidità 255 Fortuna 85 Destrezza 1 Mira 255 Slot-Acqua IMM Slot-Gelo IMM Icona Sacro IMM
Status SON IMM MUT IMM BLI IMM VEL IMM PIE IMM LEN IMM ZOM IMM VIS IMM
KEL IMM SCU IMM MAJ IMM ALT IMM ADE IMM PRV IMM SEN IMM PAR 0 SHE 0 PRO 0
REF 0 HAS 0 RIG 0 PRT IMM SPO IMM SCA IMM ANT IMM MOV IMM SPA IMM ZAN Lv. 5
Ruba Com Triostella Oggetti Com Materioscura Tangente
Rar Elisir Rar Mastersfera
Equip. Spazio 3 - 4 Abilità armi ATT Morte +, Consumo MP = 1, AP x 3, Danni apeiron
Freq. 255/256 Abilità 1 - 2 Abilità protezioni DIF Morte +, Fiocco, HP apeiron
Spot Abilità Spot inapplicabile. Nemitec
Attacchi Attacca, Megagravità, Pain, Chaos D

CuriositàModifica

  • Nella versione originale del gioco, l'icona appesa al collo di Dark Anima appariva squarciata. Nel remaster HD appare invece integra come quella di Anima normale.
  • Le catene che ancorano Dark Anima alle pareti della montagna non sono presenti durante la battaglia, come invece si verifica con la normale Anima.
  • Lo scontro con Dark Anima è uno di tre scontri con gli Eoni oscuri ad essere accompagnato dal normale tema di battaglia di Final Fantasy X.
  • L'attacco Pain di Dark Anima elude qualsiasi protezione dalla morte: se si manomette il gioco per controllare i nemici e si spinge la creatura a usarlo su se stessa, essa sarà immediatamente sconfitta.

Nemici correlatiModifica

Final Fantasy XModifica

Final Fantasy X-2Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.