FANDOM


FFVII Controlla

Manipola in Final Fantasy VII

Controlla è un'abilità ricorrente nella serie Final Fantasy.

Quest'abilità comando permette a chi la usa di ribaltare le sorti dello scontro costringendo i nemici ad attaccarsi tra loro. Controlla pone il bersaglio nello stato di controllo, che lo rende completamente succube degli ordini del giocatore come fosse un membro della squadra. Ciò può essere molto utile non solo per ribaltare uno scontro, ma anche per entrare in possesso di magie blu particolarmente difficili da ottenere. Allo stesso tempo, tuttavia, l'abilità non ha effetto su nemici potenti come i boss.

ComparseModifica

Final Fantasy VModifica

Prende il controllo di un mostro.
—Descrizione

Controlla è un'abilità comando presente nel gioco. Può essere appresa dalla classe di domatore per 50 PAB.
Questa abilità è nota per poter essere sfruttata per livellare nel mondo di Bartz: può infatti essere usata sul temibile mostro prototipo per costringerlo a usare Autodistruzione su di sé e ottenere preziosa esperienza extra.

Controlla attiva lo status Controlla sul bersaglio, permettendo di usare le sue abilità al turno dell'utilizzatore. La probabilità di riuscita è pari al 40%, ma sale al 75% se l'utilizzatore equipaggia l'accessorio Ipnocorona.

Final Fantasy VIModifica

Controlla è un'abilità comando presente nel gioco. Può essere usata solo da Relm tramite l'accessorio esclusivo Baffi finti: equipaggiare l'accessorio cambia il comando Pittura in Controlla. Può essere usato allo stesso modo anche da Gogo, se ha equipaggiato il comando Pittura.

Controlla attiva lo status Controlla sul bersaglio, permettendo di usare le sue abilità al turno dell'utilizzatore, e non può essere usata se il bersaglio è incapacitato o reso invisibile da uno status alterato. La probabilità di successo è calcolata in questo modo:

$ (LivRelm \times 256)/LivelloMostro > [0..255] $

Se Relm equipaggia l'accessorio Ipnocorona, la probabilità è calcolata in questo modo:

$ (LivelloRelm \times 256)/(LivelloMostro \times 170/256) > [0..255] $

Final Fantasy VIIModifica

Controlli le azioni dell'avversario.
—Descrizione

Manipola è un'abilità comando presente nel gioco. Può essere appresa equipaggiando la materia d'attacco Manipola, acquistabile per 10000 guil a Forte Condor e Rocket Town dopo aver ottenuto l'aeronave e già utilizzabile da Cait Sith quando entra in squadra.

Manipola attiva lo status Manipola sul bersaglio, permettendo di usare le sue abilità al turno dell'utilizzatore, e non può essere usata se il bersaglio è incapacitato da uno status alterato. La probabilità di successo è calcolata in questo modo:

$ %Successo = 50 + LivUtilizzatore - LivBersaglio $

La materia può essere combinata con Omnia, nel qual caso le probabilità di riuscita sono influenzate dal numero di nemici sul campo:

$ %Successo = [(%Successo \times 4) / 5] $

Se il risultato dell'operazione è maggiore di un numero casuale tra 0 e 99, l'abilità va a segno. Se la materia Manipola è collegata a una materia elementale o di status a cui il bersaglio è debole, e il bersaglio non è immune allo status Manipola, l'abilità avrà sempre effetto. Se inoltre l'utilizzatore equipaggia l'accessorio Ipnocorona, e il bersaglio non è immune allo status, l'abilità avrà sempre effetto.

Final Fantasy Tactics AdvanceModifica

Comando dei Domatori. Controlla numerosi mostri.
—Descrizione

Controllo appare in questo gioco come categoria di abilità. Si tratta dell'abilità principale della classe di domatore, ma può essere anche utilizzata da altre classi, e comprende diverse abilità mirate a controllare determinate tipologie di mostri.

Final Fantasy Tactics A2: Grimoire of the RiftModifica

I poteri del DOMATORE sono i poteri delle bestie stesse.
—Descrizione

Controllo appare in questo gioco come categoria di abilità della classe di domatore, con caratteristiche simili al titolo precedente. La principale differenza è che i mostri controllati non possono muoversi, ma solo attaccare.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.