FANDOM


Icona Gabranth 1 Gabranth: Perché rinunci a ciò di cui devi avere più cura?
L'articolo necessita di essere completato: provvedi usando il tasto Modifica.


Cid FFIV PSP
Esuberante e ingegnoso ingegnere aeronavale, che desidera volare libero come un uccello.
—Descrizione

Cid Pollendina è un personaggio temporaneamente giocabile di Final Fantasy IV.

Questo curioso ometto di mezza età è il dinamico capo del corpo ingegneri di Baron, esperto inventore di aeronavi e creatore delle Ali rosse. É considerato quasi un nonno da Cecil e Rosa, ma non sopporta di essere definito vecchio. Durante la storia, Cid mette a disposizione dei protagonisti la sua nave migliore, l'Enterprise, e si guadagna fama e rispetto presso il popolo sotterraneo dei nani.

Cid ricompare come personaggio giocabile nel gioco Final Fantasy IV -Interlude-, ambientato un anno dopo il gioco originale, e ritorna tra i personaggi principali del seguito ufficiale Final Fantasy IV: The After Years. Qui, alla veneranda età di 71 anni, Cid non intende lasciare il suo lavoro di ingegnere, ma questa volta è affiancato dalla sua apprendista, la principessa nanica Luka.

Cid Pollendina è il Cid ufficiale del quarto capitolo, ed è il primo personaggio con questo nome ad essere completamente giocabile nel gioco.

ProfiloModifica

Ingegnere aeronautico del regno di Baron. Pur avendo la barba bianca, si rifiuta di andare in pensione e continua a dimostrare il suo insuperabile talento. Ha un rapporto molto stretto con Cecil e gli altri, ed è una sorta di nonno adottivo di Ceodore.
—Descrizione (The After Years)

Aspetto fisicoModifica

Cid è un uomo ultracinquantenne, grosso e tarchiato e con una folta barba che, unita ai suoi occhialoni, copre quasi interamente il suo volto. Tra i personaggi del gioco, è l'unico disegnato con un effettivo stile manga, e si distingue per la totale assenza di lineamenti facciali, le proporzioni esagerate e la sorridente bocca larga con grandi labbra. Negli artwork di Yoshitaka Amano e nei ritratti del menù di gioco, la barba di Cid è blu, ma gli sprite e i modelli di gioco l'hanno sempre mostrata bruna.
TAY Cid Art

Coerentemente con il proprio personaggio, Cid non esce mai dalla sua tenuta da ingegnere, una sorta di tuta aderente smanicata di colore blu scuro con alcune decorazioni rosse e bianche. Assieme ad essa, indossa guanti da lavoro rosa scuro, una fusciacca rossa in vita e stivaloni rossi. In testa porta un casco bianco e blu, con dei grossi occhialoni da aviatore che coprono tutto il volto lasciando visibili solo il naso e la barba.

In The After Years il suo look è praticamente identico, ma ora la barba è bianchissima e molto più lunga. L'unica modifica evidente al suo abbigliamento è rappresentata dal cappotto rosso scuro a colletto alto, che pende dalle spalle come un mantello. Inoltre, ha frequentemente in bocca una pipa.

PersonalitàModifica

Cid è, come già detto, un uomo d'età ma molto arzillo, costantemente dedito al proprio mestiere senza la minima intenzione di andare in pensione; sfortunatamente, però, si trova spesso a fare i conti con la propria anzianità e con un fisico non più scattante, cosa che lo porta talvolta a crollare per il superlavoro. Questo tratto della sua personalità non cambia nemmeno in The After Years, dove Cid è ormai ultrasettantenne. Inventore di numerose aeronavi e dell'intera flotta delle Ali rosse, Cid considera propri "figli" i veicoli volanti, mal sopportando la decisione del re di Baron di usarli per scopi bellici.
L'ingegner Cid è molto legato a Rosa e Cecil, considerandoli quasi dei nipoti, e darebbe qualunque cosa per il loro benessere: dopo il tradimento del re di Baron, infatti, si schiera dalla loro parte e mette a loro disposizione il proprio ingegno ed i prototipi segreti di aeronavi da lui realizzati.

StoriaModifica

Orphan (crisi)Pericolo Spoiler: Seguono dettagli su trama e/o finale. (Salta sezione)

Baron in guerraModifica

Inventore dell'aeronave e genio meccanico di grande talento, Cid era al servizio del Re di Baron da diversi anni quando gli eventi della luna rossa iniziarono a verificarsi: per lui però, il tempo non era affatto passato e si sentiva ancora giovane e pimpante, al punto da lavorare incessantemente giorno e notte alle sue creazioni, trascurando spesso la sua salute, con estremo disappunto di sua figlia.
Cid era anche una sorta di padre adottivo per il giovane Cecil, il cavaliere delle tenebre figlio adottivo del Re, e per la sua ragazza Rosa: egli li aveva visti crescere ed innamorarsi, e sperava che il loro rapporto diventasse ancora più profondo.

Da qualche tempo, però, Cid non andava molto d'accordo con il Re, che utilizzava le sue "bambine", le aeronavi delle Ali rosse, per scopi crudelmente bellici, e stava cominciando a non fidarsi più di lui. Ebbe ulteriore conferma del fatto che il sovrano stesse tramando qualcosa quando Cecil fu destituito dal suo ruolo di comandante della flotta aerea e fu mandato nella valle di Mist per uccidere un Eidolon. Dopo aver mostrato al ragazzo la sua vicinanza e avergli ricordato di non far preoccupare Rosa, Cid fu chiamato dal Re, che lo incaricò di costruire un nuovo modello di aeronave più potente.
Nei giorni successivi, Cid iniziò a lavorare al progetto ma, non avendo più alcun interesse a metterlo al servizio del Re, che si comportava in modo sempre più strano, continuò a prendere tempo. La conferma definitiva del fatto che il Re fosse diventato malvagio arrivò quando Cid scoprì che Golbez, il nuovo comandante delle Ali rosse, agli ordini diretti del sovrano, stava depredando le nazioni dei loro preziosi cristalli. Decise perciò di non consegnare il suo nuovo veicolo, ma tutto ciò che ottenne fu l'essere imprigionato con l'accusa di alto tradimento.

L'EnterpriseModifica

L'inarrestabile ingegnere non rimase a lungo nella cella, e quando avvertì tumulti all'interno del castello, colse la prima occasione buona per scappare. Direttosi verso la sala del trono per suonarle per benino al Re, trovò ad aspettarlo Cecil, accompagnato da un gruppo di amici, tra cui il saggio Tellah, che trovò istantaneamente antipatico per avergli dato del "vecchio".
Grazie a Cecil, Cid venne a sapere che quello che da tempo si spacciava per il Re di Baron era in realtà un mostro di nome Cagnazzo. Piuttosto deluso dal non aver potuto dargli almeno un pugno, l'ingegnere decise di sdebitarsi aiutando Cecil a difendere il cristallo della terra dalle grinfie di Golbez. Per farlo, avrebbero avuto bisogno di un'aeronave capace di sorpassare con le Ali rosse, e fu allora che Cid portò alla luce dall'hangar sotterraneo di casa sua il nuovo modello nascosto per tutto quel tempo, l'Enterprise.

Purtroppo la nave non fece in tempo a decollare, che un vascello delle Ali rosse la raggiunse con un ultimatum: il cristallo della terra doveva essere consegnato a Golbez in cambio della vita di Rosa, rapita qualche tempo prima. Cid non poteva sopportare di darla vinta a quel mostro, ma avrebbe sopportato ancora meno di non vedere Rosa riunirsi con Cecil, perciò accompagnò l'amico al recupero del cristallo, che poi portarono alla base di Golbez, la torre di Zot.

Verso il submondoModifica

Forza, vecchio mio! Apri quegli occhi!
—Cid alla morte di Tellah

Subito un inganno da parte del misterioso stregone, il gruppo lo raggiunse sulla cima della torre, dove Tellah utilizzò tutto il suo potere magico per ucciderlo, senza riuscirci. Stremato, Tellah morì proprio tra le braccia di Cid, che cercò inutilmente di farlo riprendere, prima di augurargli la pace eterna.

Recuperata Rosa e tornato a Baron, Cid rivelò di aver richiamato l'Enterprise attraverso il comando di ritorno a distanza, ed erano dunque pronti per seguire Golbez ovunque fosse andato. Grazie a Cain, che aveva servito Golbez sotto controllo mentale, scoprirono che lo stregone era andato nel submondo, per recuperare altri quattro cristalli custoditi dai nani. Prima di partire, Cid lasciò precise istruzioni ai suoi allievi, ordini importanti da eseguire anche in caso l'Enterprise fosse tornata senza di lui.
Scoperta l'entrata del submondo a nord di Agart, il gruppo raggiunse la base della torre di Babil, dove le Ali rosse e l'esercito nanico si stavano dando battaglia. L'Enterprise rimase danneggiata passando per il fuoco incrociato, e Cid dovette darsi molto da fare per ripararla. Grazie ai materiali forniti dai nani, tuttavia, l'ingegnere fu in grado di installare una resistente copertura di mithril sullo scafo della nave, in modo che potesse sorvolare i fiumi di lava senza bruciare (e avere così un altro vantaggio sulle Ali rosse).

Un intervento eroicoModifica

Prova a fermare questo Golbez! Il primo volo libero della mia vita!
—Cid

Cid riuscì a riparare l'aeronave giusto in tempo per salvare Cecil e i suoi amici da una potenzialmente fatale caduta nella lava. In quel momento, fece la conoscenza di Rydia, una giovane invocatrice conosciuta da Cecil qualche tempo prima e ritornata per salvarlo da Golbez: tra di loro fu subito simpatia, e Cid decise di atteggiarsi a "zio" nei suoi confronti.
Cecil disse a Cid di volare verso il supramondo, per raggiungere l'altra entrata della torre di Babil a Eblan, ma in quel mentre un vascello delle Ali rosse potenziato partì al loro inseguimento. Cid diede tutta la potenza ai motori, ma la nave rischiava di andare in panne. Decise dunque di compiere una scelta drastica: lasciò il timone a Cecil, dicendogli di dirigersi verso Baron, quindi andò verso il bordo della nave ed estrasse una granata, intenzionato a farsi esplodere per chiudere l'entrata del submondo. Il resto del gruppo cercò di dissuaderlo, ma Cid era irremovibile. Dopo aver detto che il suo unico rimpianto era di non poter vedere i futuri figli di Cecil e Rosa e, soprattutto, di morire giovane, Cid si lanciò in picchiata, facendo detonare la granata.

Un falso finaleModifica

Quando il gruppo tornò a Baron, gli ordini dati da Cid ai sottoposti furono rivelati: l'Enterprise fu modificata ulteriormente e munita di un cavo da rimorchio per trasportare l'hovercraft del principe Edward. Grazie a questo atto incredibilmente previdente, Cecil fu in grado di oltrepassare il tratto di mare che conduceva alla torre di Babil, zona in cui l'aeronave non poteva atterrare. Dopo aver sconfitto il demone Rubicante ed essere fuggiti dalla torre, Cecil e i suoi amici tornarono al castello dei nani a bordo di un'aeronave potenziata, che il nuovo alleato del gruppo, Edge, aveva battezzato Falcon. Anche questa nave, però doveva essere rivestita di mithril, e chi altri poteva farlo a velocità record se non... Cid!
L'inarrestabile ingegnere aeronavale era miracolosamente quanto inspiegabilmente sopravvissuto sia all'esplosione, sia alla caduta, ed era stato riportato al castello dei nani perchè potesse riprendersi. Cid si rialzò come se non fosse successo niente e riabbracciò Cecil, contento. Decise dunque di mettersi subito all'opera, accompagnato da alcuni ingegneri nanici e da Edge. Ovviamente, questa volta lo sforzo fu troppo grande, e Cid dovette ammettere di non essere più esattamente un giovincello. Fu però in grado di installare una potente trivella sulla Falcon, in modo da riaprire la fessura verso il supramondo; dopodichè, Cid tornò a riposare, tenuto sotto controllo dalle barbute infermiere naniche.

La battaglia finaleModifica

Qualche tempo dopo, Cid si riprese del tutto, giusto in tempo per guidare le Ali rosse, tornate dalla parte dei buoni, verso Eblan per attaccare il gigante di Babil. Vedendo ritornare il gruppo di Cecil a bordo della gigantesca nave narrata nelle leggende dei nani, l'ingegnere li raggiunse con l'Enterprise per organizzare l'attacco. Il seleniano Fusoya, incontrato da Cecil sulla luna, gli disse di guidare il gruppo verso la bocca del gigante ed aspettare ulteriori istruzioni, e Cid, inizialmente riluttante, eseguì. Quando il gigante fu disattivato, l'Enterprise portò in salvo Cecil e tutti i suoi amici, incluso il ritrovato Cain.

Dopo la distruzione del gigante, Cid e tutti gli amici di Cecil raggiunsero la torre di Mysidia, dove donarono forza al paladino e al resto del gruppo con le loro preghiere e permisero loro di vincere la battaglia contro il seleniano rinnegato Zemus.

Al ritorno del traghetto lunare sulla Terra, fu celebrato a Baron il matrimonio di Cecil e Rosa: Cid fece da testimone della loro unione, e fu proprio lui a mettere la corona di Re di Baron sul capo del giovane che vedeva come un figlio.

Final Fantasy IV -Interlude-Modifica

Un anno dopo la sconfitta di Zemus fu Cid ad informare il novello re Cecil ed il resto del gruppo della misteriosa fuoriuscita di mostri dalla caverna sigillata, nel submondo. Cecil, Cid, Palom e Porom esplorarono quindi la grotta, ritrovando quindi... "Rydia". Notando quindi che la torre di Babil aveva iniziato a lampeggiare come un arcobaleno, Cecil decse di entrarvi lasciando Cid a guardia della Falcon.

Final Fantasy IV: The After YearsModifica

Alla veneranda età di 71 anni Cid non aveva ancora mollato il proprio lavoro, ma questa volta con un motivo in più per esserne felice: Cecil e Rosa avevano avuto un figlio sedici anni prima, che fu chiamato Ceodore, a cui Cid era affezionato come un nipotino. Anche la figlia di Cid ebbe un figlio, che chiamò Mid.

Grazie alla sua fama presso i nani e alla sua instancabile passione per l'ingegneria e le aeronavi, Cid trovò in poco tempo una degna rivale: Luka, figlia del re dei nani Jott ormai divenuta adulta, riuscì a identificare alcuni difetti in un'aeronave guasta, di cui il vecchio ingegnere nemmeno si era accorto. Orgoglioso della ragazza e anche un po' geloso, Cid prese Luka come sua allieva. In diverse occasioni contribuì perfino a migliorare le potenzialità delle temibili bambole assassine della principessa nanica, Calca e Brina, da lei rimodellate in docili robottini.

Tempo dopo, una misteriosa ragazza si introdusse nel castello di Baron con intenzioni non ben chiare, ma certo non pacifiche: Cid, assieme a Rosa e Cecil, decise di affrontarla a viso aperto ma dovette ritirarsi in seguito ad un ordine dello stesso Cecil, che rimase solo contro la ragazza e il suo nuovo cagnolino.

Cid e Rosa incontrarono nuovamente Edward (divenuto re di Damcyan), Ceodore e un misterioso uomo incappucciato proprio a Baron, nella quale Cecil pareva comportarsi in maniera totalmente opposta a quella che era la sua personalità: aveva infatti ripreso a dar la caccia ai quattro cristalli, che la ragazza misteriosa prelevava senza troppi scrupoli. Mentre l'uomo incappucciato, che si rivelò essere il buon vecchio Cain, affrontava il suo lato oscuro, che aveva rapito Rosa in cambio della possibilità di uccidere Cecil di persona, Cid e gli altri vennero raggiunti presto da Edge, Rydia, Luka e un ancor più misterioso uomo in nero, che si rivelò poi essere la loro ex nemesi Golbez. Grazie anche all'eidolon Odino, reincarnazione del vecchio re di Baron, Cecil riuscì a sottrarsi al controllo della temibile ragazzina che ne manipolava la mente, e il gruppo così riunito poté raggiungere la luna per combatterne l'incombente caduta sulla Terra.

Gli spoiler finiscono qui.

Poteri e abilitàModifica

PoteriModifica

  • Resistenza alla fatica: nonostante l'età avanzata, Cid è quasi instancabile quando lavora, e sembra non avere alcun freno quando si mette in gioco. Generalmente, però, quando ha finito, ha bisogno di diverse ore di sonno per recuperare.
  • Resistenza fisica elevatissima: oltre alla capacità di lavorare senza stancarsi per lungo tempo, Cid dimostra anche una resistenza fisica ben oltre il potenziale umano, come dimostra il fatto che sia sopravvissuto senza danni visibili facendo esplodere una granata nella propria mano per chiudere la fessura verso il submondo, il tutto cadendo da diverse decine di metri dal suolo.

AbilitàModifica

  • Occhio esperto: Cid ha una vista perfetta, e l'ha allenata a dovere per scoprire anche i più piccoli dettagli di ciò che vede. In battaglia, questo tratto si rivela molto utile per individuare i punti deboli e le caratteristiche dei nemici.
  • Genio della meccanica: Cid è un eccellente ingegnere, al punto da essere apparentemente l'unico uomo sulla Terra a saper costruire e far funzionare in modo corretto un'aeronave. La maggior parte dei prodigi tecnologici di Baron sono opera sua.
  • Carattere paterno: considerando Cecil e Rosa come parte della propria famiglia, Cid farebbe di tutto per loro, arrivando addirittura a gettarsi dalla propria aeronave per impedire alle Ali rosse di attraversare il foro tra il submondo e la superficie. Allo stesso modo, diventa anche una sorta di nonno per Ceodore.

DebolezzeModifica

  • Età avanzata: il carattere arzillo e dinamico di Cid mal si combina con la sua età e con il suo fisico non propriamente atletico, cosa che lo porta spesso a cedere e crollare addormentato al termine delle proprie opere.

EquipaggiamentoModifica

  • Martello da lavoro: Cid utilizza spesso un martello di legno durante il proprio lavoro, e all'occorrenza se ne serve anche come arma da battaglia.
  • Lente portatile: Cid porta sempre con sè una lente d'ingrandimento, con cui analizza velocemente le caratteristiche di ciò che ha di fronte.
  • Marchingegni vari: spesso in combinazione con i propri compagni di squadra, Cid fa ricorso spesso a missili ed armi varie per attaccare i nemici.

TrasportoModifica

  • Enterprise: prototipo segreto di aeronave ad alta velocità, è stata progettata personalmente da Cid e nascosta perfino al re, cosa che è valsa all'ingegnere un bel periodo in carcere per tradimento. L'Enterprise è molto più veloce delle aeronavi standard, e dispone di un sistema di pilotaggio automatico a controllo remoto che le consente di ritornare al suo hangar senza pilota; più avanti, Cid ne ricoprirà lo scafo di mithril, in modo da renderla resistente al calore, e la doterà di un gancio per sollevare e trasportare l'hovercraft di Edward.

GameplayModifica

Final Fantasy IVModifica

FFIV Cid

Cid entra in squadra al livello 20 in tutte le versioni del gioco, e poiché ha passato diverso tempo in prigione il suo equipaggiamento iniziale è limitato a un Martello di legno e a una Veste del recluso. Le armi principali che può equipaggiare sono i martelli, che nelle versioni 2D sono armi a due mani che gli impediscono di usare gli scudi, ma può equipaggiare anche le asce e, sempre nelle versioni 2D, archi e frecce.
Cid si unisce al gruppo dopo la sconfitta di Cagnazzo e la separazione da Palom e Porom, e vi rimarrà fino alla fine degli eventi della prima visita al submondo. Nelle versioni 2D per GBA e PSP, Cid potrà essere riaccolto nella squadra dopo aver sconfitto il boss finale almeno una volta.

Le statistiche di Cid sono improntate esclusivamente sul lato fisico, in particolare su forza e resistenza, ma per contro è molto lento e le sue statistiche magiche sono le peggiori di tutto il gioco: Cid è l'unico personaggio ad avere una crescita in PM nulla in tutte le versioni del gioco.
Le abilità di Cid variano a seconda della versione del gioco, ma è comune a tutte la capacità di esaminare i punti deboli dei nemici senza consumare PM. Trattandosi di un personaggio temporaneo, Cid non ha un'arma finale nella versione originale del gioco e nei remake in 3D, ma nelle versioni per GBA e PSP ne ottiene una nella forma del Martello di Thor, arma di elemento Tuono ottenibile sconfiggendo la Macchina mortale nella caverna delle ordalie. Può inoltre ottenere un'arma ancora più potente completando la sua prova individuale nelle rovine lunari: il Maglio della vampata, un'arma capace di lanciare la magia Vampalia dopo un attacco.

StatisticheModifica

Versioni 2D

PV - 788
PM - 0
Forza - 21
Rapidità - 9
Resistenza - 24
Acume - 5
Spirito - 5

Versioni 3D

PV - 840
PM - 0
Forza - 22
Rapidità - 9
Resistenza - 21
Acume - 5
Spirito - 5

ComandiModifica

La principale abilità di Cid è Esame, che funziona in maniera identica alla magia bianca Scan, con la differenza che non consuma alcun PM, e può quindi essere usata in sostituzione della magia di Tellah o di Rosa, specialmente nel lungo lasso di tempo in cui quest'ultima non è in squadra. L'abilità ha una maggiore utilità nelle versioni 3D del gioco, in quanto ha effetto su tutti i nemici contemporaneamente, rendendosi superiore a Scan.
Sempre nelle sole versioni 3D del gioco, Cid dispone di una seconda abilità, chiamata Miglioria, che gli consente di potenziare la propria arma con un elemento usando un oggetto da combattimento dall'inventario: usando, per esempio, una Scheggia di piros, gli attacchi sferrati saranno di elemento Fuoco.

Nelle versioni 3D del gioco, dopo aver fatto riparare il Falcon da Cid, si riceverà da lui la sublimazione Esame, che permette di insegnare l'abilità a un altro personaggio. Se durante il gioco Cid stesso ha appreso almeno una sublimazione, si otterrà anche la sublimazione Miglioria, mentre se ne ha apprese almeno due, si otterrà anche la sublimazione Adrenalina, che permette di raddoppiare l'attacco quando si è in stato critico.

Nei dati di gioco della versione originale è presente un comando scartato chiamato Aeronave, che a giudicare dal suo posizionamento tra le abilità avrebbe dovuto essere utilizzabile da Cid. Il comando è programmato per mirare a tutti i nemici, ma non è chiaro cosa avrebbe dovuto fare poiché il gioco va in crash se si tenta di utilizzarlo tramite hack.

EquipaggiamentoModifica

Armi
Martelli Martello di legno - Martello di mithril - Martello terreno - Martello di Thor*Solo versioni Advance e Complete Collection - Maglio della vampata*Solo versioni Advance e Complete Collection
Asce Ascia dei nani - Ammazzaorchi - Ascia velenosa - Ascia runica - Ascia del gigante*Solo versioni Advance e Complete Collection
Archi*Solo versioni 2D Arco - Arco potente - Arco grandioso - Arco assassino - Arco elfico - Arco di Yoichi - Arco di Artemis
Protezioni
Scudi Scudo di ferro - Scudo di mithril - Scudo focum - Scudo gelum - Scudo di diamante - Scudo aegis - Scudo di Genji - Scudo di drago - Scudo di cristallo - Scudo dell'eroe*Solo versioni Advance e Complete Collection
Testa Elmo di ferro - Elmo di mithril - Elmo di diamante - Elmo di Genji - Elmo di drago - Grand'elmo*Solo versioni Advance e Complete Collection
Corpo Veste - Veste del recluso - Veste di cuoio - Veste del bardo - Completo kenpo - Cintura nera - Fascia potente - Armatura di ferro - Armatura di mithril - Cotta focum - Armatura gelum - Armatura di diamante - Armatura di Genji - Cotta di drago - Cotta di cristallo - Gran corazza*Solo versioni Advance e Complete Collection - Maximilian*Solo versioni Advance e Complete Collection - Armatura di adamantite
Mani Armilla di ferro - Anello di rubino - Armilla d'argento - Armilla runica - Bracciale potente - Armilla di diamante - Anello protettivo - Anello di cristallo - Mitene di ferro - Guanti - Mitene di mithril - Mitene del gigante - Mitene di diamante - Guanti di Genji - Mitene di drago

Final Fantasy IV -Interlude-Modifica

Cid entra in squadra al livello 34, con tutte le sue abilità delle versioni 2D del gioco originale ed equipaggiato con un'ascia dei nani.

EquipaggiamentoModifica

Armi
Martelli Martello di mithril - Martello terreno
Asce Ascia dei nani
Archi Arco assassino - Arco di Yoichi
Protezioni
Scudi Scudo di mithril - Scudo focum - Scudo gelum - Scudo di giada - Scudo aegis
Testa Elmo di mithril - Elmo di giada - Cappello di cuoio - Fascia hachimaki - Cappello piumato - Berretto verde - Cappello a punta - Mitra del saggio - Fiocco
Corpo Armatura di mithril - Cotta focum - Armatura gelum - Armatura di diamante - Veste di cuoio - Cintura nera - Fascia potente
Mani Mitene di mithril - Mitene del gigante - Mitene di diamante - Anello di rubino - Anello maledetto - Bracciale potente

Final Fantasy IV: The After YearsModifica

TAY Cid

Cid è brevemente controllabile durante la storia di Ceodore, in cui è di livello 30 ed è equipaggiato con un Martello di legno, un Elmo di ferro, un'Armatura di ferro e dei Guanti di ferro. Si unisce poi permanentemente alla squadra nel finale della storia di Cain, con equipaggiati un Martello di mithril, un Elmo di corno, un'Armatura di corno e un Bracciale potente. Nelle versioni 2D, Cid è a livello 15 nella storia di Ceodore.
Durante la storia di Ceodore, Cid si unisce al gruppo di Cecil nei pressi della torre di Baron, e vi rimane fino allo scontro tra Cecil e Bahamut. In seguito, si unirà al gruppo di Cain insieme a Rosa dopo che Cain avrà affrontato il suo lato oscuro.

Cid è un personaggio piuttosto difficile da gestire: come nel gioco originale, ha ottimi valori di forza e resistenza, ma la sua velocità è una delle più basse del gioco, cosa che rende difficile affinare le sue abilità di gruppo. Può ancora rendersi utile per rivelare i punti deboli dei nemici, mentre la sua seconda abilità speciale può causare danni molto elevati ma ha una probabilità di successo molto bassa ed è quindi estremamente rischiosa da usare. Anche qui Cid è in grado di equipaggiare asce, martelli ed archi.

StatisticheModifica

Sprite
TAY Cid WiiTAY Cid PSPTAY Cid IOS
Ritratti
TAY Ritratto Cid WiiTAY Ritratto Cid PSPTAY Ritratto Cid IOS
Gioco principale
Versioni 2D

PV - 1650
PM - 55
Forza - 27
Rapidità - 13
Resistenza - 32
Acume - 5
Spirito - 5

Versioni 3D

PV - 1500
PM - 15
Forza - 27
Rapidità - 13
Resistenza - 32
Acume - 5
Spirito - 5

Ospite

Versioni 2D
PV - 680
PM - 15
Forza - 18
Rapidità - 7
Resistenza - 21
Acume - 5
Spirito - 5

ComandiModifica

In questo gioco, Cid dispone nuovamente dell'abilità comando Esame, che questa volta conserva le meccaniche delle versioni 3D del gioco originale, permettendo quindi di rivelare per tutta la battaglia i punti deboli di tutti i nemici.
Dispone inoltre di un nuovo comando speciale chiamato Colpo a rischio: si tratta di un attacco fisico che ha una possibilità di infliggere pesanti danni a un bersaglio, oppure di non fare nulla.

Abilità di gruppoModifica

Abilità Membri PM
Spezzamacchine Cecil + Cid 7
Infligge gravi danni ai nemici meccanici (armi specifiche).
Inseguitore X Rosa + Cid 12
Scatena un attacco critico contro un nemico (armi specifiche).
Balistica verticale Ceodore + Cid 12
Colpisce tutti i nemici con un'arma pervasa dal potere del fuoco (armi specifiche).
Doppio tomahawk Cid + Luka 10
Lancia doppie asce contro il nemico assieme a un alleato (armi specifiche).
Affondo mirato Cain + Cid 12
Infilza un nemico dopo aver mirato con cura.
Calcabrina finale Cid + Luka + Calca + Brina 30
Scatena Calcabrina e sbaraglia i nemici (armi specifiche).
Vibraprime Ceodore + Cecil + Rosa + Cain + Cid 40
Annienta i nemici con un potente attacco della squadra al completo (armi specifiche).
Sviluppo bellico Cid + Edward + Luka + Harley 25
Crea un oggetto che causa effetti sconosciuti quando lo si usa.

EquipaggiamentoModifica

Armi
Martelli Martello - Martello di legno - Martello di mithril - Martello terreno - Maglio - Martello di Thor
Asce Ascia falce di luna - Ascia da battaglia - Tomahawk - Ascia dei nani - Ammazzaorchi - Ascia velenosa - Ascia runica - Ascia del gigante
Archi Arco - Balestra - Arco grandioso - Arco assassino - Arco elfico - Arco di Yoichi - Arco di Artemis - Arco di Perseo
Protezioni
Scudi Scudo di bronzo - Scudo di ferro - Scudo di mithril - Scudo focum - Scudo gelum - Scudo grande - Scudo di diamante - Scudo aegis - Scudo di Genji - Scudo di drago - Scudo dell'eroe - Scudo di adamantite
Testa Cappello di cuoio - Fascia hachimaki - Cappello piumato - Elmo di bronzo - Berretto verde - Morione d'acciaio - Elmo di ferro - Cappuccio nero - Berretto - Fascia del chakra - Elmo d'acciaio - Maschera da goblin - Cappello da ufficiale - Elmo di corno - Elmo di mithril - Elmo chiuso - Elmo di diamante - Fiocco - Elmo di Genji - Elmo di drago - Elmo di adamantite - Maschera di vetro
Corpo Veste - Veste del bardo - Veste di cuoio - Divisa di genin - Armatura di bronzo - Pettorale di bronzo - Divisa da shinobi - Completo kenpo - Armatura di ferro - Pettorale d'argento - Velo di nebbia - Cotta di maglia - Cintura nera - Veste del professore - Tunica dell'esorcista - Armatura di corno - Armatura di mithril - Fascia potente - Armatura a placche - Cotta focum - Armatura gelum - Cotta d'osso - Armatura di diamante - Armatura di Genji - Cotta di drago - Armatura blu - Armatura di adamantite
Mani Anello maledetto - Anello di rubino - Mitene di ferro - Bracciale potente - Gala Iper - Mitene di mithril - Polsiera d'osso - Mitene di diamante - Guanti di Genji - Mitene di drago - Mitene del gigante - Anello protettivo - Guanti di adamantite - Anello di cristallo - Anello del budino - Anello sprint - Anello economico - Anello allungo - Anello provocatorio - Anello limite - Stella singola - Stelle gemelle - Anello rapido - Anello rapido v2 - Bracciale danaroso - Bracciale danaroso v2 - Bracciale livello - Bracciale livello v2 - Bracciale raro - Bracciale raro v2 - Cercatesori - Cercatesori v2

BossModifica

Articolo principale: Cid (The After Years)

Cid è affrontato in una battaglia automatica alla fine della storia dei seleniani. La battaglia è un flashback dello scontro alla torre di Zot, quindi sarà automaticamente vinto quando Tellah userà Meteo su Golbez.

Tema musicaleModifica

Il tema musicale di Cid è chiamato "Ehi, Cid!", e viene riprodotto praticamente ad ogni sua comparsa più o meno "scenografica". Si tratta di una canzoncina molto allegra e giocosa, molto simile ad una marcetta.

EtimologiaModifica

"Pollendina" deriva dal termine "Polendina" (termine dialettale che indica la polenta di mais), soprannome affibbiato a mastro Geppetto nel celebre Pinocchio di Carlo Collodi, a causa della sua parrucca bionda a caschetto, come una polenta appena preparata.

CuriositàModifica

  • Cid è uno di cinque personaggi di Final Fantasy IV che sopravvivono a morte certa senza alcuna spiegazione, ma la sua ricomparsa, al pari di quella di Yang, è riconosciuta come una delle più improbabili mai create nella storia dei videogiochi.
  • Cid è l'unico personaggio non ospite del party a non apparire nel trailer dell'edizione Complete Collection.
  • Il comando d'attacco di Cid Aeronave, rimosso dal gioco durante lo sviluppo, sarà in seguito ripreso da altri personaggi nei capitoli successivi.
  • Cid Pollendina è il primo personaggio di nome Cid effettivamente giocabile, seguito solo da Cid Highwind di Final Fantasy VII.
  • Cid è il quarto personaggio giocabile umano più anziano della serie Final Fantasy, dietro Strago Magus di Final Fantasy VI e le secolari (età biologica) Fang e Vanille di Final Fantasy XIII. In The After Years, Cid ha la stessa età di Strago.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.