FANDOM


Capo Humbaba

Capo Humbaba è un boss affrontato in Final Fantasy XII.

Il Capo Humbaba era una mutazione di Humbaba resa gigantesca dal mystes, avvistata dal Nu Mou Macleio nel palazzo reale di Nabudis. Immenso e spaventoso, aveva lunghe zanne ricurve, la sua coda era il corpo di un serpente, e con una sola mano brandiva una gigantesca spada forgiata dagli dei stessi.
Apparve davanti a Vaan e ai suoi amici quando entrarono nella sala della consolazione della necropoli, e li attaccò istantaneamente. Al culmine della battaglia, il gruppo ebbe la meglio sul Capo Humbaba, che poggiò la spada e perse tutta la sua energia, rivelando che in realtà non era più alto della gamba di un uomo. In un disperato tentativo di fuga, il piccolo mostro finì schiacciato dalla sua stessa spada, che gli cadde addosso mentre lui correva.

Diario del clanModifica

Genere: Boss
Tipo: Re belva

SchedaModifica

"Mutazione di Humbaba, belva reale.
Le gigantesce proporzioni sono dovute al potente Mystes a cui è stato esposto.
Molto più grande di un comune Humbaba, atterrisce chiunque gli si trovi davanti.
Le enormi corna sono dure come il ferro e incandescenti come la lava.
Della sua spada si parla in molte leggende, una delle quali narra come il cielo e la terra siano stati separati per mano di un dio che brandiva quest'arma."

StatisticheModifica

Zona/Area Condizione Affinità elementali
Nabudis, città morta/Sala della consolazione - Icona Fuoco Icona Tuono Icona Gelo Icona Terra Icona Acqua Icona Vento Icona Sacro Icona Oscuro
- - - - - - x2 -
Bottino Comune Raro Molto raro Combo 12 (14%) Speciale -
Pelle di belva reale Corno di belva reale Bistecca di behemoth Bracconaggio - -
Liv HP MP For POT m Vig Vel Att DIF f DIF m Des EXP LP PC Guil
46 314.086 999 44 22 87 20 82 26 28 0 0 35 6.210 0
Immunità Status alterati Tecniche Magie Opzioni
Pietrosi, Stop, Sentenza, Caos, Sonno, Virus, Rovescio, Inerzia, Inabilità, Cecità, Veleno, Olio, Furia 100% Haste, 100% Audacia Attacco d'ira, Testata, Darkness, Sbattiterra Protect Immunità, Antistordimento, Taurus, Disperazione, Danno +, Contrattacco x4;
se HP < 80%, Contrattacco;
se HP < 50%, Danno -;
se HP < 40%, Attacco istantaneo

Dove si trovaModifica

Capo Humbaba si trova nella sala della ragione di Nabudis, dietro la porta della paura. La medaglia per aprirla, assieme alle altre due, è ottenibile completando la subquest La medaglia di Nabudis, alla cui pagina si rimanda per ulteriori dettagli.

Strategia di battagliaModifica

Capo Humbaba è un nemico molto pericoloso, soprattutto per la potenza dei suoi attacchi: l'intero party dovrebbe essere quindi equipaggiato con le cinture nere, ed utilizzare magie difensive quali Bolla e Protect prima di affrontarlo. Il livello minimo consigliato è 40, ma per maggiore sicurezza si raccomanda di affrontare il boss ad un livello di 45 o superiore.

Capo Humbaba inizierà lo scontro in status Audacia ed Haste, lanciandosi subito Protect: la prima cosa da fare sarà quindi lanciargli Dispel e Novox per impedire che usi nuovamente la magia protettiva, ma attenzione all'attacco oscuro Darkness, da lui usato ogni volta che subisce Dispel. Le sue opzioni puntano ad aumentare all'inverosimile i danni fisici inflitti da lui, dalle sue frequenti combo e dalle sue tecniche fisiche, e man mano che perderà HP ne otterrà sempre di nuove e più pericolose: sarà quindi utile equipaggiare uno scudo alle unità da combattimento ravvicinato (Capo Humbaba non è in grado di ignorare il parametro Destrezza).

Occasionalmente, il boss farà ricorso all'attacco Sbattiterra, usandolo sempre sul personaggio a lui più vicino: essendo un attacco di terra può essere facilmente evitato usando Levitaga, ma in ogni caso è bene disporre di cinture nere per evitare di subire lo status Inabilità. Una volta persi il 30% dei PV l'attacco verrà usato più frequentemente, ma sarà sufficiente mantenere attivo Levita sul party e curarsi spesso per riuscire a far crollare il bestione, e fare un passo avanti verso l'Esper Chaos.

Montblanc, dopo la sconfitta di Capo Humbaba, ricompenserà il giocatore con 2100 guil.

CuriositàModifica

  • Durante la battaglia contro Capo Humbaba, il tema dei boss del gioco è riprodotto solo per metà.
  • La coda del Capo Humbaba termina con la testa di un serpente, in riferimento al mitologico Humbaba dell'Epopea di Gilgamesh.
  • Tra i mostri della sua categoria con il muso allungato (escludendo quindi i Behemoth e gli Apanda), Capo Humbaba è l'unico dotato di corna.

Nemici correlatiModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.