FFI Cagnazzo PSP.png
Siete giusto in tempo, miei piccoli compagni di gioco... Mi sento così solo qui... Mi terreste compagnia?
—Cagnazzo

Cagnazzo è un boss opzionale presente nel primo Final Fantasy, dall'edizione Dawn of Souls in poi.

Cagnazzo era un orribile demone dell'Acqua, simile a una gigantesca tartaruga azzurra. Custodiva uno dei quattro altari dell'abisso infernale, ed evocava poderosi tsunami su chiunque lo affrontasse.
Apparve ai guerrieri della luce e cercò di impedire loro di proseguire lungo l'abisso, ma fu sconfitto dopo un epico scontro.

Battaglia[modifica | modifica sorgente]

Cagnazzo è uno di quattro boss inseriti in omaggio a Final Fantasy IV, e può essere affrontato accedendo all'ingresso sud del quinto piano dell'abisso infernale. Si tratta di un nemico molto pericoloso, dotato di un buon attacco fisico che può potenziare con Andante e della capacità di curarsi con Energiga. Il suo attacco più pericoloso, oltre che il più frequente, è però Tsunami, un attacco che colpisce tutto il gruppo causando danni non elementali, e contro cui non esistono vere contromisure.

Strategia[modifica | modifica sorgente]

Cagnazzo è debole all'elemento tuono, quindi la magia Tuonaga dovrebbe essere la prima risorsa dei maghi del gruppo, anche se la prima mossa dovrebbe essere potenziare gli attaccanti fisici con Andante e Tempra perché diano man forte. Poiché non esiste alcun modo di mitigare i danni di Tsunami, l'unico rimedio è usare Curaga in continuazione prima di ritrovarsi in difficoltà.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Bestiario
PV 7968
Attacco 44
Precisione 80
Difesa 20
Agilità 20
Intelligenza 55
Schivata 5
Difesa magica 180
Guil 0
ESP 0
Tesori FFI Oggetto PSP.png Tela leggera
Subisce
Tuono
Resiste
Terremoto Ghiaccio Tempo
Pietra Veleno Morte
Magie
Andante, Energiga
Abilità
Tsunami
#134 #135 #136

FFI Cagnazzo PSP.png

FFI Cagnazzo GBA.png

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Contrariamente alla sua apparizione originale, in questo gioco Cagnazzo non si circonda di acqua prima di usare Tsunami, né si ritira nel proprio guscio per riprendersi dopo aver subito troppi danni.

Nemici correlati[modifica | modifica sorgente]

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.