FANDOM


TAY Overworld Biggs e Wedge PSP
Hai molto da imparare, ragazzo. Per esempio quando tenere la bocca chiusa.
—Biggs

Biggs e Wedge sono due personaggi temporaneamente giocabili in Final Fantasy IV: The After Years.

Soldati di punta della prestigiosa élite delle Ali rosse di Baron, hanno servito a fianco di Cecil Harvey quando questi era comandante della flotta aerea, e sono stati promossi rispettivamente a comandante e primo ufficiale quando Cecil è diventato re di Baron. Durante gli eventi della storia, Biggs e Wedge sono incaricati di accompagnare il giovane e insicuro figlio di Cecil, Ceodore, nel suo addestramento per diventare un cavaliere.

Nel gioco è anche rivelato che Biggs e Wedge erano presenti durante la sequenza iniziale di Final Fantasy IV, sebbene non creditati.

ProfiloModifica

Aspetto fisicoModifica

Biggs e Wedge hanno subito alcune modifiche tra le varie versioni di Final Fantasy IV; The After Years, mantenendo fisso il colore degli occhi, marrone rossastro per Biggs e blu cielo per Wedge. Nell'aspetto fisico, i due non presentavano differenze sostanziali nelle versioni 2D del gioco, ma nelle versioni 3D sono stati resi più differenti: Biggs ha un'espressione austera e una barba a pizzetto che percorre le guance, mentre Wedge ha un'espressione più rassicurante e una barbetta appena accennata.
Anche il loro vestiario varia leggermente tra le versioni del gioco. Nelle versioni 2D, appaiono come dei soldati generici: l'armatura di Biggs è rossa e gialla con l'elmo giallo, mentre quella di Wedge è marrone e grigia con l'elmo grigio. Nelle versioni 3D, invece, indossano entrambi una divisa molto diversa da quella degli altri soldati, e in qualche modo simile a quella che hanno nelle versioni 2D: Biggs indossa una casacca rossa con finiture gialle, larghi pantaloni marroncini e stivali dello stesso colore con ghette rosse, spallacci bronzei che lasciano visibili i gradi militari sulle spalle, una sorta di passamontagna bianco e un morione bronzeo molto decorato e provvisto di cresta; Wedge porta invece una divisa dello stesso tipo, ma più semplificata, con la casacca azzurra con finiture gialle, pantaloni grigi, stivali marroni con ghette nere, spallacci grigi senza gradi sotto e un elmetto privo di decorazioni e cresta.

In Final Fantasy IV, durante la loro prima comparsa cronologica, Biggs e Wedge indossano entrambi una generica divisa da soldato, colorata di rosso nelle versioni 3D del gioco, e non sono in alcun modo distinguibili.

PersonalitàModifica

Nella loro breve apparizione in Final Fantasy IV, Biggs e Wedge non avevano una personalità delineata, sebbene entrambi dimostrino di non essere certi che aver sottratto il cristallo a una nazione indifesa sia una cosa buona per dei soldati, ed entrambi sono i primi a mettere in dubbio gli ordini del re di Baron.
In The After Years, i due soldati hanno personalità distinte e in qualche modo rappresentano l'uno l'opposto polare dell'altro: Biggs è severo e intransigente, mentre Wedge è gentile e comprensivo. Questi due comportamenti opposti si notano molto nel rapporto che i due hanno con Ceodore durante il suo addestramento da cavaliere all'inizio della storia, in cui Biggs è presentato come il tipico addestratore militare crudele e diretto, che non si fa alcuno scrupolo a sminuire la propria recluta indipendentemente da chi sia: in effetti, dimostra di non agire con il guanto di velluto con Ceodore solo perché è il figlio del suo re ed ex comandante, ma anzi sembra che lo tratti così proprio in virtù di questo fatto. Contemporaneamente a ciò, Wedge è sempre pronto a incoraggiare Ceodore, e ricordargli che il suo lignaggio è qualcosa di cui andare fiero, e proprio per questo lignaggio ha un grande vantaggio sugli altri. Tra i due, l'approccio di Biggs sembra essere quello che funziona di più, ma forse è proprio per questo che Wedge non prende mai attivamente le difese di Ceodore.

StoriaModifica

Orphan (crisi)Pericolo Spoiler: Seguono dettagli su trama e/o finale. (Salta sezione)

La prima crisiModifica

FFIV Soldati Ali rosse

I soldati delle Ali rosse.

Noi siamo le Ali rosse, orgoglio di Baron! Perchè diventare saccheggiatori, mandati a depredare i più deboli?
—Biggs

Biggs e Wedge erano tra i soldati di punta del reggimento delle Ali rosse, la prestigiosa flotta aerea di Baron, e avevano servito per diverso tempo sull'ammiraglia sotto il comando del comandante Cecil Harvey, figlio adottivo del re e cavaliere delle tenebre. I due erano in prima linea durante l'attacco a Mysidia: una divisione della flotta raggiunse la pacifica città dei maghi, dimora del cristallo dell'acqua, e sottrasse la preziosa gemma al popolo indifeso.
Sulla via del ritorno, Biggs e Wedge chiesero a Cecil se considerasse una cosa legittima ciò che avevano appena fatto, ma Cecil replicò affermando la sua fiducia nel giudizio del re. Ciononostante, entrambi i soldati vedevano quanto anche il loro comandante fosse pensieroso, segno che anche lui non si sentiva a posto per il furto appena commesso.

Tornati a Baron, Biggs e Wedge tornarono nel loro reparto assieme ai loro commilitoni, e non furono richiamati in servizio quando Cecil sparì il comando delle ali rosse passò a un misterioso stregone chiamato Golbez. Furono però testimoni del ritorno di Cecil, che era diventato un paladino, e della sua incoronazione a nuovo re di Baron.
Un anno più tardi, Biggs, diventato primo ufficiale delle Ali rosse, e Wedge accompagnarono Cecil e la sua regina Rosa fino al castello di Damcyan per celebrarne la ricostruzione.

L'addestramento di CeodoreModifica

TAY Biggs colpisce Ceodore

Biggs colpisce Ceodore.

Negli anni successivi, Biggs divenne capitano di una nave tutta sua, e Wedge il suo primo ufficiale. Quando il figlio quindicenne di re Cecil, il principe Ceodore, andò contro il volere di sua madre scegliendo di entrare nelle Ali rosse, Biggs fu incaricato di addestrarlo personalmente e fargli sostenere l'esame per diventare cavaliere.
Durante il viaggio, Wedge notò che il giovane principe sembrava molto insicuro, e cercò di rassicurarlo dicendogli che, quale figlio di due grandi eroi, avrebbe passato l'esame di cavalleria senza alcun problema. Ceodore non si mostro d'accordo, dicendo di non considerarsi niente più che un soldato, e Biggs rincarò la dose dicendo che non era nemmeno un soldato, ma uno scudiero. Quando Ceodore rispose a testa bassa, Biggs lo colpì così forte da farlo cadere a terra, ricordandogli che aveva ancora molto da imparare.

Quando la nave arrivò sull'arcipelago delle isole Adamant, il gruppo fece una breve sosta al villaggio di Mithril, dove Biggs ordinò a Ceodore di presentarsi all'entrata della caverna di Adamant il giorno successivo, quando la luna sarebbe stata piena. Quando l'addestramento cominciò, Wedge cercò di essere sempre incoraggiante e rassicurante, e diede ogni buon consiglio a Ceodore finché il ragazzo non dovette continuare la sua discesa nella grotta da solo.
I due raggiunsero Ceodore in fondo alla grotta, e lo protessero quando il ragazzo rimase quasi sopraffatto da un enorme verme della sabbia. Wedge cercò di curare il ragazzo, ma questi si fece di nuovo avanti, deciso ad affrontare la bestia da solo: risvegliato il suo potenziale nascosto, Ceodore sconfisse il verme della sabbia, ma poi collassò a terra. Su ordine di Biggs, Wedge usò la magia bianca per curare il ragazzo, e quando rinvenne si congratulò con lui per il superamento della prova.

La fine delle Ali rosseModifica

Sei l'ultimo... delle Ali rosse, Ceodore... Noi, le Ali rosse... siamo la più grande flotta del cielo... L'orgoglio di Baron! Eseguirai... i miei ordini... senza discutere...
—Biggs in punto di morte

Il giorno successivo, i soldati s'imbarcarono nuovamente e partirono alla volta di Baron. Durante il viaggio, Biggs chiese a Ceodore cosa si provasse a essere un cavaliere. Il ragazzo non seppe rispondergli, e il capitano non ne fu sorpreso: l'emblema cavalleresco che il ragazzo aveva recuperato era solo una coda di topo mummificata, niente più che un simbolo. La strada per diventare un vero cavaliere era appena iniziata. Wedge si mostrò molto contento della prova di coraggio e determinazione di Ceodore, e non vedeva l'ora che il ragazzo seguisse le orme del padre per diventare un vero paladino. Ceodore, dal canto suo, non era ancora sicuro di voler prendere la strada del paladino, ma prima che Wedge potesse rispondergli, un soldato lanciò un allarme: uno stormo di mostri volanti si dirigeva verso di loro e, peggio ancora, c'era del fumo nero che si levava da Baron.
Biggs, Wedge e Ceodore affrontarono i mostri che assediavano la nave, ma durante lo scontro la rotta del vascello fu deviata verso sud. Biggs ordinò di dare più potenza ai motori per riprendere la rotta, ma sfortunatamente l'ala destra esplose e la nave si schiantò a pochi chilometri da Mysidia. Wedge fu sbalzato via dallo schianto e morì sul colpo, mentre Biggs usò il proprio corpo per proteggere Ceodore: quando il ragazzo si svegliò, erano tutti morti. Biggs usò le ultime forze che gli rimanevano per dare a Ceodore un ultimo ordine: tornare a Baron vivo. Ceodore aveva paura di non riuscire perché non era che uno scudiero, ma Biggs gli disse che doveva eseguire il suo ordine, per preservare l'onore e l'orgoglio delle Ali rosse, di cui ora il giovane principe era l'ultimo esponente. Con queste parole, anche Biggs esalò l'ultimo respiro.

TAY Biggs e Wedge con Cain

Gli spiriti di Biggs e Wedge.

Ceodore fece tesoro del monito di Biggs e degli incoraggiamenti di Wedge, e riuscì, non senza un piccolo aiuto, a tornare finalmente a Baron, dove scoprì con amara sorpresa che suo padre Cecil era caduto sotto il controllo mentale della ragazza enigmatica che aveva assediato il castello di Baron.
Quando Ceodore raggiunse il fondo del sotterraneo della seconda luna e rimase tramortito dall'attacco dell'oscurità di Cecil, gli spiriti di Biggs e Wedge gli apparvero per incoraggiarlo a rialzarsi e combattere. Doveva essere forte e continuare a lottare, come un vero cavaliere, per salvare suo padre.

Quando, finalmente, la crisi fu risolta e la seconda luna si allontanò dal pianeta azzurro, Ceodore entrò ufficialmente nelle Ali rosse sotto il nuovo capitano, Cain Highwind. Per celebrare la pace finalmente ritrovata, Cecil ordinò che le aeronavi fossero completamente e permanentemente disarmate, e che la flotta servisse solo per fornire aiuto agli altri. Cain e Ceodore si imbarcarono per iniziare le riparazioni alle città delle altre nazioni, e quando Ceodore sembrò vacillare, gli spiriti di Biggs e Wedge apparvero di fianco a Cain, ricordandogli di non lamentarsi con i propri superiori.

Gli spoiler finiscono qui.

Poteri e abilitàModifica

PoteriModifica

  • Magia: Biggs e Wedge hanno ricevuto un addestramento di base all'uso della magia. Biggs è specializzato nella magia nera, conosce gli incantesimi elementali di base, Fuoca e diverse magie di status. Wedge è invece specializzato nella magia bianca, anche se conosce unicamente due incantesimi di cura istantanea, ovvero quel poco che gli serve per supportare i propri compagni.

AbilitàModifica

  • Addestramento militare: Biggs e Wedge hanno seguito l'addestramento militare riservato ai soldati delle Ali rosse, anche se non è chiaro in cosa consistesse l'esame per entrare nel corpo ai loro tempi. Entrambi sono molto abili nel tirare di spada, e sono in grado di unire le forze con l'attacco Vibralama.

GameplayModifica

Biggs e Wedge sono sostanzialmente dei personaggi ospiti nel gioco, entrano in squadra rispettivamente a livello 12 e 10, e non possono salire di livello. Entrambi sono equipaggiati con una Spada lunga, uno Scudo di bronzo, Armatura di bronzo e Mitene di ferro, Biggs conosce diverse magie nere e Wedge dispone di due magie curative. Le loro statistiche sono piuttosto equilibrate e, livellando a sufficienza, Ceodore diventerà presto più forte di loro, a patto però di sostituire la sua Spada larga con una Spada lunga.
Biggs e Wedge dispongono di un'abilità di gruppo che useranno in battaglia per dimostrare il funzionamento di queste meccaniche, e in generale fungeranno da tutorial in diversi punti della parte iniziale del gioco.

Biggs e Wedge entrano in squadra all'inizio dell'esplorazione della caverna di Adamant, per poi lasciarla all'entrata del secondo sotterraneo e rientrarvi dopo la sconfitta del verme della sabbia. All'uscita della caverna, Biggs lascerà la squadra, ma vi ritornerà automaticamente durante la battaglia con i due Belfagor sull'aeronave. Entrambi lasceranno definitivamente la squadra alla fine di questo scontro.

StatisticheModifica

Sprite
TAY Biggs WiiTAY Biggs PSPTAY Biggs IOS
Ritratti
TAY Ritratto Biggs WiiTAY Ritratto Biggs PSPTAY Ritratto Biggs IOS
Biggs

PV - 350
PM - 100
Forza - 18
Rapidità - 17
Resistenza - 18
Acume - 18
Spirito - 12

Sprite
TAY Wedge WiiTAY Wedge PSPTAY Wedge IOS
Ritratti
TAY Ritratto Wedge WiiTAY Ritratto Wedge PSPTAY Ritratto Wedge IOS
Wedge

PV - 300
PM - 90
Forza - 15
Rapidità - 18
Resistenza - 16
Acume - 15
Spirito - 19

AbilitàModifica

Biggs
Magia nera
Magia Livello Magia Livello
Fuoco Default Stop Default
Bufera Default Rospo Default
Tuono Default Porcello Default
Veleno Default Fuoca Default
Morfeo Default
Wedge
Magia bianca
Magia Livello
Energia Default
Energira Default

Abilità di gruppoModifica

Nome Personaggi Comandi (versioni 2D) Costo in PM
Vibralama Biggs + Wedge Attacco - Attacco 10
Scatena un attacco contro tutti i nemici.

EquipaggiamentoModifica

Armi
Spade Spada larga - Spada lunga
Protezioni
Scudi Scudo di bronzo
Testa Elmo di bronzo
Corpo Armatura di bronzo
Mani Anello di rubino - Mitene di ferro

CuriositàModifica

  • Biggs e Wedge sono i soli personaggi ospiti di The After Years, oltre a Fusoya e a Cain oscuro, ad avere un nome proprio.
  • Le differenze caratteriali di Biggs e Wedge in The After Years, il colore delle loro divise e il fatto che il primo sia un superiore del secondo rimandano alla loro apparizione in Final Fantasy VIII, in cui i due sono soldati Galbadiani e presentano caratteristiche molto simili.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.