FANDOM


Nube Oscura (NES)

La Nube oscura, boss finale di Final Fantasy III.

"Battle to the Death" (最後の死闘, Saigo no Shitō) è il tema del boss finale di Final Fantasy III, la Nube oscura.

Composto da Nobuo Uematsu nel 1990, Battle to the Death è anche il tema personale dell'antagonista del terzo capitolo. È caratterizzato da un avvio lento, che si traduce presto in una musica molto rapida e vivace, dai toni velocissimi.

Altre comparseModifica

Final Fantasy III: Original SoundtrackModifica

In questa raccolta delle soundtrack per la versione DS del terzo capitolo sono presenti 2 diversi brani che riconducono all'originale; il primo è la versione per il Nintendo DS (separata in 3 parti e rinominata 最後の死闘 -3-), mentre il secondo è la versione composta dai The Black Mages.

The Black Mages III: Darkness and StarlightModifica

Rinominato qui KURAYAMINOKUMO ("The Cloud of Darkness") il brano è stato composto dalla band per il loro terzo album e presenta pesanti modifiche con aggiunta di chitarre elettriche, bassie batterie.

Chocobo Racing Original SoundtrackModifica

Uno dei percorsi di Chocobo Racing utilizza come tema il brano, chiamato qui Illusion World.

Dissidia Final FantasyModifica

In entrambi i capitoli di Dissidia esiste un remix del brano, chiamato This Is The Last Battle. Il remix è udibile ovviamente nelle battaglie contro la Nube oscura.

Curiosità Modifica

  • Questo brano è di fatto il primo tema di un boss finale della saga di Final Fantasy: infatti, per il primo capitolo durante la battaglia contro Khaos era usato un normale tema di battaglia e in Final Fantasy II e per la forma finale dell'Imperatore era stato usato il normale tema dei boss. Nei remake dei primi due capitoli sono stati effettuati dei cambiamenti in merito (un tema totalmente nuovo per Chaos e 2 nuovi temi dei boss per Final Fantasy II con il tema dei boss originale lasciato per la forma finale dell'Imperatore).
  • Un tema chiamato Battle to the Death è presente anche in Final Fantasy VI.

Voci correlateModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.