FANDOM


FFIV Bahamut lunare PSP

Bahamut lunare è un boss opzionale presente in Final Fantasy IV, esclusivo delle edizioni per GBA e PSP.

Bahamut lunare era uno dei signori delle rovine lunari, dall'aspetto di maestoso drago alato dalle squame viola e verdi. Capace di esalare un respiro distruttivo, dimorava in una dimensione onirica, dove appariva sotto le spoglie del lato oscuro di chiunque entrasse per metterlo davanti alla sua vera natura.
Apparve davanti a Cain Highwind sotto le sembianze del suo lato oscuro, sfidandolo ad abbracciare o rinnegare il suo odio verso Cecil. Per aver superato la sua prova, Cain ottenne la leggendaria lancia di Abele e i guanti del dragone, e la possibilità di invocare Bahamut lunare in battaglia una sola volta.

BattagliaModifica

Bahamut lunare è il settimo boss che è possibile incontrare nelle rovine lunari, ma può essere affrontato solo se Cain è presente in squadra, in quanto sarà giudice della sua prova. Una volta entrati nella sua stanza, Cain si ritroverà a Baron, nel mezzo di un misterioso caso di aggressione di cui sembra essere il solo sospettato, e una volta scoperto che si tratta del suo lato oscuro si troverà a dover decidere se affrontarlo o uccidere Cecil: scegliendo la seconda opzione, la prova avrà termine senza alcuna ricompensa, mentre scegliendo la prima inizierà uno scontro con il lato oscuro di Cain. Dopo qualche istante dall'inizio dello scontro, l'avversario si trasformerà nel boss vero e proprio.

Bahamut lunare è un boss particolare se comparato agli altri sovrani delle rovine lunari, in quanto deve essere affrontato dal solo Cain. Il suo modo di combattere non è troppo diverso da quello del normale Bahamut, e il suo unico attacco diretto sarà la potente Megavampalia, usata al termine di un conto alla rovescia. La principale differenza con Bahamut è che il conto partirà da 3 anziché da 5. Se colpito da un attacco, sferrerà inoltre due attacchi fisici in risposta.

Una volta sconfitto, Bahamut lunare rilascerà il Grimorio BL, che permette di invocarlo in battaglia una sola volta per causare 9999 danni a tutti i nemici. I premi veri e propri per il completamento della prova saranno però due pezzi di equipaggiamento per Cain: i Guanti del dragone, che cambiano il comando Salto nel più potente Doppio salto, e la Lancia di Abele, un'arma molto potente che può lanciare la magia Tornado dopo un attacco, colpendo anche nemici che di norma ne sarebbero immuni.

StrategiaModifica

Considerate le premesse di questo scontro, la chiave per sconfiggere Bahamut lunare è il tempismo: Megavampalia può infatti essere completamente evitato attraverso il Salto di Cain, quindi capire quando è il momento giusto per usarlo è fondamentale per non essere falciati dal temibile attacco. In condizioni normali, il momento giusto per saltare è quando compare il numero 2 su schermo: in questo modo, Cain salterà quando comparirà il numero 1 e tornerà a terra dopo che il boss avrà usato Megavampalia.
Benché non sia necessario, gli oggetti Sipario di luce e Sipario lunare possono essere utili per rimediare a eventuali errori di tempismo, grazie allo status Reflex che rispedirà Megavampalia contro il boss. Il Sipario lunare può inoltre rendere completamente vani i contrattacchi di Bahamut lunare, permettendo anche a Cain di non perdere tempo a curarsi.

StatisticheModifica

Bestiario
PV 50000
Forza 213
Difesa 2
Forza magica 18
Difesa magica 24
Gil 65000
Esperienza 65000
Tesori Grimorio BL
Razza
Vulnerabilità
Resistenza
Veleno Tenebra Novox
Porcello Mini Rospo
Pietra Morte Berserk
Caos Morfeo Paralisi
Maledizione Pietrosi
Assorbimento
Magia bianca
Magia nera
Abilità
Megavampalia
#251#250PSP #251
#245#244GBA #245

FFIV Bahamut lunare PSP

FFIV Bahamut lunare GBA

Nemici correlatiModifica

Final Fantasy IVModifica

Final Fantasy IV -Interlude-Modifica

Final Fantasy IV: The After YearsModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.