FANDOM


Un campione davvero intrigante... Una nuova razza di Bahamut!
—Professor Hojo

Bahamut Furia è un potente spirito d'invocazione apparso in Crisis Core -Final Fantasy VII-.

Varietà potenziata di Bahamut, è un gigantesco dragone metallico dotato di enormi poteri. Nonostante sia apparso in un solo capitolo, è facilmente considerabile la più potente variante di Bahamut finora apparsa nella compilation di Final Fantasy VII.

ProfiloModifica

Bahamut Furia è la varietà più spettacolare di Bahamut presente nella compilation: appare come un gigantesco drago parzialmente meccanizzato, avvolto in una possente corazza dorata. Le sue ali non sono come quelle degli altri Bahamut, in quanto sono completamente robotiche e provviste di estremità staccabili che il drago usa come armi.

StoriaModifica

Bahamut Furia era una misteriosa sottospecie di Bahamut, di cui pochissime persone conoscevano l'esistenza. La sua materia fu recuperata dal SOLDIER fuggiasco Genesis Rhapsodos, e fu usata durante il suo assedio a Midgar. Il drago fu scatenato da Genesis contro Zack Fair come distrazione, e fu infine sconfitto dal giovane 1ª classe SOLDIER.
I dati di Bahamut Furia furono analizzati con grande interesse dal professor Hojo, che riuscì a replicare lo stile di combattimento del drago nella sala di combattimento simulato, ma sfortunatamente la sua materia non fu più ritrovata.

Tempo dopo, Bahamut Furia riapparve inaspettatamente quando Zack trovò un messaggio anonimo nella sua cartella spam, che lo informava che c'era un tesoro nascosto tra le intercapedini della piattaforma di Midgar: sapendo che si trattava dell'ennesimo tranello da parte della piccola ninja Yuffie, il giovane andò a controllare che non si fosse fatta male, ma con grande sorpresa scoprì che la ragazza aveva accidentalmente trovato la materia perduta e aveva evocato la creatura al suo interno.
Zack, al momento impreparato per affrontare Bahamut Furia, fu costretto alla fuga, ma per fortuna il drago scomparve poco dopo senza causare danni. Zack lo ritrovò di nuovo in una caverna poco fuori Midgar, guidato nuovamente dall'indicazione "anonima" di Yuffie, e finalmente riuscì a vincerlo e impossessarsi della sua materia.

Nel periodo che seguì, Zack si trovò altre volte a dover inseguire Yuffie in giro per il mondo per evitare che si facesse male, ma così facendo la aiutò inconsapevolmente ad affinare le proprie tecniche ninja. Quando si incontrarono per l'ultima volta, la ragazza era diventata un'esperta ladra di materia, e riuscì a soffiargli proprio la materia di Bahamut Furia da sotto il naso... solo per restituirgliela qualche giorno dopo, poiché non aveva idea di come controllarne il potere.

GameplayModifica

Bahamut Furia è il terzo spirito d'invocazione affrontato durante la storia principale del gioco, ma ottenerne il potere non è semplice come per Ifrit e Bahamut: non si ottiene infatti dalla battaglia simulata nel laboratorio di Hojo, bensì come premio finale per una missione secondaria accessibile più avanti nel gioco.

Al termine della missione 8-5-5 "Caccia al tesoro 5", Zack evocherà Bahamut Furia esaminando un forziere trovato da Yuffie, e la missione successiva, 8-5-6, consisterà proprio nel rintracciare l'esper e sconfiggerlo, rendendolo quindi utilizzabile tramite l'OMD.
In seguito, alla fine della missione 8-6-6, Yuffie ruberà a Zack la materia di Bahamut Furia, ma ciò non avrà effetti sul gameplay perché gliela restituirà immediatamente.

Onda Mentale DigitaleModifica

Quando è invocato tramite l'OMD, Bahamut Furia usa l'attacco Esafusione e infligge danni a tutti i nemici con potenza variabile in base al livello dell'abilità.
Durante l'invocazione, Bahamut Furia si lancia nello spazio e spara i missili attaccati alle sue ali verso la Luna, generando un campo di forza che converge la vampata successivamente lanciata dalla bocca del drago verso il pianeta, incrementandone esponenzialmente la potenza.

Nome Ottieni Livello/Potenza Immagine
Descrizione 1 2 3 4 5
CCVII OMD Bahamut Furia
Esafusione
Missione 8-5-6 70 74 78 82 96 CCVII OMD Esafusione
Attacco magico su tutti i nemici.

BossModifica

Articolo principale: Bahamut Furia (boss)

Bahamut Furia è affrontato come boss durante il capitolo IV, sul tetto del palazzo Shinra. Una simulazione di questa battaglia sarà in seguito accessibile nella missione 5-1-4 "Esperimento n. 104".

Il secondo scontro con Bahamut Furia avverrà nella missione 8-5-6 "Caccia al tesoro 6", di cui sarà il boss sottoforma di mostro a sorpresa. Qui, sarà decisamente più potente, ma combatterà pressappoco allo stesso modo, e la sua sconfitta permetterà di ottenerlo come invocazione.

Altre comparseModifica

Final Fantasy Record KeeperModifica

Bahamut Furia appare come boss in questo spin-off per smartphone.

EtimologiaModifica

L'appellativo giapponese di Bahamut Furia, 烈 (Retsu), è derivato dall'aereo da guerra giapponese A7M Reppū (烈風).

CuriositàModifica

  • Bahamut Furia è la sola forma evoluta di Bahamut ad apparire in Crisis Core -Final Fantasy VII-.
  • Bahamut furia è la seconda forma evoluta di Bahamut a non apparire direttamente in Final Fantasy VII, ma solo in un titolo della compilation, dopo Bahamut SIN in Final Fantasy VII: Advent Children.
  • Il design di Bahamut Furia è molto simile a quello di Bahamut ZERO, eccezion fatta per la cromatura dorata, e in comune con il collega ha la caratteristica di effettuare il suo attacco speciale dallo spazio.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.