FANDOM


FFT Automa sprite
NON ESEGUIBILE! IMPOSSIBILE ELABORARE COMANDO!
—Automa 8

L'Automa 8 è un personaggio giocabile di Final Fantasy Tactics. Il suo nome inglese è Construct 8, mentre nella versione originale del gioco era chiamato Worker-8.

Reliquia di un tempo antichissimo, non ha un ruolo nella trama del gioco e reclutarlo è completamente opzionale, cosa che fa di lui un personaggio segreto. Può essere accolto nella squadra portando a termine una missione secondaria nella città meccanica di Goug.

StoriaModifica

Orphan (crisi)Pericolo Spoiler: Seguono dettagli su trama e/o finale. (Salta sezione)

L'automa 8 era una macchina da lavoro dall'aspetto umanoide, creato in tempi antichi da una civiltà ormai scomparsa. Rimasto inattivo per anni o forse secoli, raggomitolato come una sfera di metallo, fu rinvenuto da Besrudio Bunansa durante alcuni scavi, e fu portato nella sua casa nella città meccanica di Goug per essere esaminato e studiato.
Quando il gruppo di Ramza Beoulve tornò in città dopo la sconfitta di Belias, Besrudio mostrò loro lo strano marchingegno, di cui non era ancora riuscito a capire la natura. Quando Ramza si avvicinò al robot, esso iniziò a vibrare come se avesse reagito a qualcosa. Besrudio notò un simbolo segnato sulla misteriosa sfera: il simbolo dell'Acquario. Concluse quindi che forse la macchina reagiva all'auralite dell'Acquario, recentemente recuperata da Ramza.

Ramza inserì la pietra in un vano nella corazza del robot, che dopo qualche sussulto e un paio di riavvii si attivò. L'automa 8 riconobbe il giovane come il possessore dell'auralite, e dunque il suo legittimo padrone. Mustadio, stupefatto, pregò Ramza di dargli qualche ordine, e questi gli ordinò la prima cosa che gli venne in mente: danzare. L'automa si esibì quindi in una buffa danza, con sommo imbarazzo di Mustadio.
Il macchinista chiese quindi a Ramza di ordinargli qualcosa di più interessante, per esempio qualcosa per dimostrare le sue capacità combattive. L'automa 8 affermò di essere molto forte, e Ramza, giusto per vedere quanto lo fosse e per dare una lezione a Mustadio, gli ordinò di attaccare il suo amico.

Con grande sorpresa dei presenti, l'automa 8 colpì Mustadio tanto forte da farlo quasi esplodere sul posto, e ciò spaventò terribilmente Ramza, che si affrettò a cercare una coda di fenice. Da quel momento, l'automa 8 accompagnò Ramza nel corso della sua avventura, e lo affiancò anche durante l'esplorazione del tempio di Nelveska, dove il gruppo incontrò e affrontò un altro automa, l'automa 7, e mise le mani su un'altra auralite, quella del Cancro.

Gli spoiler finiscono qui.

GameplayModifica

L'automa 8 entra in squadra con 70 Audacia e 0 Fede, e riveste una classe unica esclusiva della sua "specie": nel gioco è considerato un mostro, perciò non può cambiare classe o equipaggiamento, né apprendere nuove abilità. Trattandosi di un automa, non comprende il concetto di Dio, cosa che lo rende permanente affetto dallo status Ateismo, e pertanto immune a ogni tipo di magia. È anche immune alla maggior parte degli status negativi, con l'eccezione di Caos, è debole all'elemento Tuono, subisce danni normali dall'elemento Acqua ed è immune a tutti gli altri elementi.

La categoria di abilità dell'automa 8 si chiama Operazioni, e gli consente l'uso di quattro tecniche che causano molti danni, ma allo stesso tempo consumano parte dei suoi HP ogni volta che sono usate. Può inoltre essere usato come "gradino" dagli alleati per raggiungere terreni troppo elevati, ma non è possibile fermarsi sopra di esso.

Altre comparseModifica

Final Fantasy XIVModifica

Un mostro chiamato Automa 8 appare in questo gioco come nemico. Tre di essi possono essere affrontati come miniboss nel dungeon Faro Sirius (difficile).
L'aspetto di questo mostro è modellato per assomigliare il più possibile all'automa 8 originale, e usa come base il modello dei mostri di tipo ciclope.

Un minion presente nel gioco, chiamato anch'esso Automa 8, assomiglia molto di più alla sua controparte originale ed è ottenuto completando la missione raid "Faro di Ridorana".

CuriositàModifica

  • In Final Fantasy XII esistono nemici golem vagamente simili agli automi di Final Fantasy Tactics, che lasciano cadere l'oggetto Acquario una volta sconfitti: ciò è un probabile riferimento all'associazione tra l'auralite dell'Acquario e l'automa 8.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.