FANDOM


Atomos FFXII

Atomos è un boss apparso in Final Fantasy XII.

Atomos era un anziano esemplare di dykotartus, i cui cristalli si erano purificati diventando di un bellissimo colore viola. Più volte cacciato da bracconieri per il valore dei cristalli, era diventato aggressivo e attaccava chiunque si avvicinasse a lui.
Fu registrato come ricercato da Broh, un mercante di Nalbina stanco dei continui attacchi, e fu messo in fuga da Vaan sui monti Mosfora. Vaan aveva accettato il mandato anche perché doveva un favore a Broh, che lo aveva aiutato a uscire dalle gallerie di Barheim tempo prima.

Diario del clanModifica

Genere: Classe C
Tipo: Schiavo mutante

SchedaModifica

"Mutazione di Schiavo.
Il corpo è parzialmente ricoperto di purissimi cristalli che, con il tempo, dissolvono ogni tipo di impurità al loro interno, passando da un colore giallastro a un viola stupendo.
Questi cristalli sono apprezzati come rare pietre preziose. Poichè costituiscono un'importante fonte di guadagno per le forze armate imperiali, tutte le creature che li possiedono sono oggetto di caccia spietata.
Ciò ha ridestato l'odio di Atomos, che ha cominciato ad attaccare in modo indiscriminato. Per questo motivo è stato registrato come ricercato."

Strategia di battagliaModifica

Il mandato di Atomos può essere accettato una volta sconfitto il giudice Bergan nel monte sacro Bur-Omisace. Il committente, Broh, si trova nel borgo di Nalbina lungo il bazar Jijim. Il titolo della missione è "Il gigante furioso".

Atomos è un ricercato molto particolare in quanto, pur essendo discretamente potente, è debole ad un gran numero di status alterati negativi: sfortunatamente, qualora ne subisse uno tenderà a rimuoverlo subito con Riattivazione, usando subito dopo Vento bianco per diventarne immune. Ciononostante può essere reso completamente inoffensivo infliggendogli lo status Inabilità, oppure Sonno per poi attaccarlo a suon di magie, preferibilmente non elementali. In battaglia, i suoi attacchi si alternano fra normali colpi fisici alternati a Dentata, Mawashigeri ed Intontimento, gli ultimi due con effetto ad area attorno a lui: Protect ed una rapida cura permetteranno di proseguire lo scontro con relativa tranquillità.

Qualora venisse lasciato senza bersagli, Atomos userà Cura per guarire parte dei propri HP, oltre a magie protettive come Protect, Shell e Rigene; quando le sue energie saranno al livello critico, inoltre, sarà molto più veloce nei suoi attacchi e non userà più alcuna tecnica speciale o magia del suo moveset. La battaglia in sè non è per nulla difficile, soprattutto se si è reso inoffensivo il ricercato con Inabilità, e si concluderà con una vittoria relativamente semplice.

La ricompensa per la sconfitta di Atomos sarà di 1.800 guil, un ramo di Gaia ed uno scudo di diamante.

StatisticheModifica

Zona/Area Condizione Affinità elementali
Monti Mosfora/Pendici nord - Icona Fuoco Icona Tuono Icona Gelo Icona Terra Icona Acqua Icona Vento Icona Sacro Icona Oscuro
1/2 1/2 1/2 1/2 1/2 1/2 x2 ASS
Bottino Comune Raro Molto raro Combo 8 (17%) Speciale Chiave rotta
Pozione Cuoio di gigante Gemelli Bracconaggio - -
Liv HP MP For POT m Vig Vel Att DIF f DIF m Des EXP LP PC Guil
33 40.020 360 36 14 69 13 47 14 17 0 0 16 2.070 0
Immunità Status alterati Tecniche Magie Opzioni
Pietrosi, Stop, Sentenza, Rovescio, Veleno, Olio, Furia 100% Protect, 100% Shell, 50% Haste Dentata, Mawashigeri, Intontimento, Riattivazione, Cura, Vento bianco Shell, Protect, Rigene Immunità, Antistordimento, Adattabilità ambientale, Antidestrezza, Disperazione, Sacrificio guerriero;
se HP < 50%, Danno +;
se HP < 20%, Attacco istantaneo

Nemici correlatiModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.