FFII Lucifero.png

Astaroth, boss originario di Final Fantasy II, è un boss presente nelle versioni 2D di Final Fantasy IV: The After Years.

Astaroth era un angelo caduto dall'aspetto di donna, con la pelle necrotizzata ma le ali ancora magnifiche. Armata di lancia, era in grado di evocare potenti incantesimi offensivi e trasformare i nemici in pietra.
Evocata da un cristallo nelle profondità della luna, fu sconfitta dal gruppo guidato da Cecil per aprire una delle porte verso i sotterranei più profondi.

Strategia di battaglia[modifica | modifica sorgente]

Astaroth è un nemico non impossibile, ma può rivelarsi davvero fastidiosa se il party non è ad un livello sufficientemente elevato. La sua arma principale è la magia: l'angelo della morte farà infatti ricorso alle magie elementali di terzo livello, che infliggeranno diverse migliaia di PV di danno, alternate ad una potentissima Vampalia e a Morte, che eliminerà un personaggio.
Potrebbe essere una buona idea dotarsi di equipaggiamenti che aumentino la difesa magica del gruppo, così come sfruttare il trucco dell'anello maledetto più armature anti-elementi, ma la strategia più adatta è una sola: dotarsi di Reflex e curarsi con gli oggetti, in special modo extrapozioni; in questo modo, il gruppo eviterà tutti gli attacchi magici di Astaroth, che anzi finirà con il danneggiarsi da sola.

Occasionalmente, il boss potrebbe utilizzare attacchi fisici, che le permetteranno di curarsi dei PV sottratti al personaggio colpito, ed attaccare con Abbraccio, una magia che infliggerà Pietra ad un membro del party, curandolo completamente, ma che fortunatamente potrà essere vanificata da Reflex. Nonostante ciò la battaglia non sarà difficile, ed il premio per la vittoria sarà un forziere contenente la preziosa mazza del serafino, il miglior bastone del gioco, dotato di 15 punti di difesa magica ed in grado di evocare la magia Esna se usata come oggetto.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Statistiche
Bestiario PV
300 68000
Forza Difesa Magia D. magica
166 4 35 65
Caratteristiche
Tipo Guil EXP Bottino
Demone 0 118000 -
Abilità Informazioni
Fuocoga, Buferaga, Tuonaga, Morte, Vampalia, Abbraccio -
Attributi elementali
Debole a Resiste a Assorbe
Sacro Veleno, Cecità, Mutismo, Porcello, Mini, Rospo, Pietra, Morte, Berserk, Caos, Sonno, Paralisi, Maledizione, Pietrosi -

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Nella versione PSP di The After Years, la sprite di Astaroth non è la stessa del gioco originale: al suo posto è presente quella di Lucifero, boss simile ad Astaroth apparso nel capitolo Rinascita di Final Fantasy II.

Nemici correlati[modifica | modifica sorgente]

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.