La magia di questa potente strega diventa più devastante ogni volta che i suoi attacchi vanno a segno. Se questo non fosse abbastanza, la sua tecnica EX esclusiva può seppellire i suoi nemici sotto una cascata di incantesimi da qualsiasi distanza.
—Descrizione

Artemisia, antagonista principale di Final Fantasy VIII, è un personaggio giocabile nella serie di Dissidia.

Nel suo gioco d'origine era una misteriosa strega proveniente da un futuro generazioni avanti agli eventi del gioco, che viaggiò attraverso il tempo prendendo il controllo di altre streghe del passato in cerca di una ragazza speciale che potesse portarla ancora più indietro nel tempo. Da lì avrebbe dato inizio alla magia definitiva, la compressione temporale, con cui avrebbe compresso tempo e spazio in un singolo istante e sarebbe diventata un dio vivente con il controllo assoluto sull'esistenza.

In Dissidia Final Fantasy NT, è una dei campioni convocati dal dio Spiritus per combattere contro i guerrieri invocati da Materia. In questo nuovo ciclo, Artemisia non ha molto interesse a combattere e vuole solo trovare un modo per tornare al suo mondo d'origine.

Profilo[modifica | modifica sorgente]

Aspetto fisico[modifica | modifica sorgente]

L'aspetto di Artemisia è direttamente basato sugli artwork di Tetsuya Nomura per il gioco originale: è una bellissima donna con lunghi capelli bianchi modellati a formare enormi corna, eccetto per due lunghe ciocche ai lati del viso, conturbanti occhi gialli, il corpo costellato di tatuaggi colorati e i piedi nudi neri e muniti di artigli.

Il titolo attribuito ad Artemisia in battaglia è Strega ignota, mentre il suo clone è di colore viola e si chiama Strega fugace.

Costume base
  • Abito d'incubo I - Versione 1: direttamente basato sull'aspetto di Artemisia nel gioco originale, la mostra con un elegante abito rosso lungo fino a toccare ampiamente terra, con una scollatura vertiginosa e uno spacco frontale, un colletto di piume nere unito a un paio di grandi ali piumate dietro la schiena e guanti artigliati fusi con le maniche.
  • Abito d'incubo II - Versione 2: colorazione direttamente basata sul primo costume alternativo di Artemisia nei primi due Dissidia. L'abito è color nero seppia con la parte inferiore gradualmente più chiara e i guanti rossi, il colletto e parte delle ali sono beige, mentre le decorazioni sui capelli e ai lati della testa sono nere e rosse.
  • Abito d'incubo III - Versione 3: colorazione originale. L'abito è color indaco con la parte inferiore nero violacea e guanti viola brillante, il colletto di piume diventa bianco e le ali diventano grigie con le punte viola, mentre le decorazioni sui capelli e ai lati della testa sono viola e dorate.
Costume alternativo 1
  • Spoglie di Edea I - Versione 1: direttamente basato sull'aspetto di Edea Kramer, la prima strega manipolata da Artemisia nel gioco originale, consiste in un abito privo di spacco e meno scollato, di colore violetto che diventa bianco alla base, con un colletto di piume viola e un elaborato casco fatto di conchiglie.
  • Spoglie di Edea II - Versione 2: colorazione originale. L'abito diventa color oro, con la parte inferiore nera e decorata con triangoli viola sulle punte, mentre il colletto di piume diventa bianco.
  • Spoglie di Edea III - Versione 3: colorazione originale. L'abito si tinge di rosso lampone, con la parte inferiore decorata con triangoli rossi sulle punte, mentre il colletto di piume diventa completamente nero.

Equipaggiamento[modifica | modifica sorgente]

Artemisia non aveva un'arma nel suo gioco d'origine, perciò nella serie di Dissidia le è stato dato un insieme di armi magiche chiamato "arsenale": esso comprende una spada, un'ascia, una freccia e una lancia, che possono essere evocati in gran numero durante gli attacchi audacia.

  • Arsenale notturno - Armi di base, usate nei primi due Dissidia: hanno un design simile a quello di armi reali, le spade sono di colore rosso, le asce sono verdi, le frecce viola e le lance azzurre.
  • Arsenale rifrangente - Prime armi alternative, una creazione originale: appaiono come armi costellate di spine cristalline, le spade sono di colore celeste, le asce sono verde acqua, le frecce verdi e le lance lilla.
  • Arsenale sontuoso - Seconde armi alternative, un'altra creazione originale: appaiono come armi dall'aspetto più grezzo e irregolare, tutte di colore dorato e piene di punte affilate.
  • Arsenale onirico - Terze armi alternative, ispirate al G.F. Griever: hanno un aspetto grezzo, e sono ornate in vari modi con l'immagine di Griever, un leone nero con corna rosse e ali dalle piume bianche. Disponibili solo come DLC.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Gameplay[modifica | modifica sorgente]

Tipo: Tiratore
Mettendo a segno colpi a ripetizione, riceve il potenziamento "Maleficium", che migliora attacchi audacia e tecnica EX esclusiva (fino a due livelli).
Tecnica EX esclusiva "Maelstrom": evoca una sfera magica che scatena un'esplosione devastante. L'efficacia migliora in base al livello di Maleficium.

Artemisia è un'assoluta esperta nel combattimento a distanza, capace di colpire ripetutamente con numerosi proiettili che può lanciare in libero movimento. La sua meccanica unica è incentrata sul continuo uso di queste abilità: mettendo a segno attacchi audacia a ripetizione, riceve un potenziamento temporaneo accumulabile due volte chiamato "Maleficium", che incrementa i danni inflitti dagli attacchi successivi e la potenza della sua tecnica EX esclusiva. Quando il bonus sarà stato attivato per due volte in successione, ogni colpo inferto dopo questo momento ne aumenterà la durata. Il potenziamento è evidenziato dalla comparsa di un'aura di piume viola e nere attorno ad Artemisia, che diventa ancora più densa quando è a livello 2.

Gli attacchi di Artemisia sono rapidi e precisi, e permettono di colpire l'avversario con piogge di proiettili che possono immobilizzarlo abbastanza a lungo da permettere agli alleati di attaccarlo più facilmente. Alternando frequentemente i vari attacchi alla sua altrettanto utile tecnica EX esclusiva, può causare facilmente grandi quantità di danni e potenziarsi drasticamente nel processo. D'altra parte, la sua scarsa mobilità la rende un bersaglio facile per i personaggi di tipo Incursore, e i suoi proiettili, per quanto a lungo raggio, sono molto piccoli e quindi facili da evitare.

Mosse[modifica | modifica sorgente]

Attacchi audacia[modifica | modifica sorgente]

A terra
Mossa Comandi Distanza
Spade degli alisei PS4 C.png Lunga
Lancia frontalmente innumerevoli spade magiche finché mantieni premuto il tasto. In base al livello di "Maleficium" migliorano gittata e velocità di esecuzione.
[Lancio in movimento]
Asce danzanti PS4 Lsu.png + PS4 C.png Lunga
Lancia una serie di asce magiche in direzione del bersaglio finché mantieni premuto il tasto. In base al livello di "Maleficium" migliorano gittata e area dell'esplosione all'impatto.
[Lancio in movimento]
Frecce del castigo PS4 Lgiù.png + PS4 C.png Lunga
Evoca sopra al bersaglio un portale arcano che lo segue bombardandolo di frecce magiche. In base al livello di "Maleficium", l'area di caduta delle frecce si estende e il tempo di carica si riduce.
[Lancio in movimento | Caricabile con pressione prolungata]
In scatto a terra
Mossa Comandi Distanza
Lance inarrestabili PS4 C.png Lunga
Scaglia una serie di lance magiche che si propagano in direzione del bersaglio. In base al livello di "Maleficium" migliorano gittata e velocità di esecuzione.
In aria
Mossa Comandi Distanza
Frecce sadiche PS4 C.png Lunga
Lancia frontalmente innumerevoli frecce magiche finché mantieni premuto il tasto. In base al livello di "Maleficium" migliorano gittata e velocità di esecuzione.
[Lancio in movimento]
Lancia del rifiuto PS4 Lsu.png + PS4 C.png Lunga
Scaglia una lancia magica colossale che travolge gli avversari sul suo percorso. In base al livello di "Maleficium" migliorano gittata e dimensioni della lancia.
[Lancio in movimento | Caricabile con pressione prolungata]
Asce sfrenate PS4 Lgiù.png + PS4 C.png Lunga
Dopo un breve intervallo, lancia una serie di asce magiche in direzione del bersaglio finché mantieni premuto il tasto. In base al livello di "Maleficium" migliorano gittata e dimensioni delle asce.
[Lancio in movimento]
In scatto in aria
Mossa Comandi Distanza
Spade della trasmigrazione PS4 C.png Lunga
Evoca una serie di spade magiche di fronte a sé, poi dopo un breve intervallo le scaglia ad alta velocità. In base al livello di "Maleficium" migliorano gittata e velocità di esecuzione.

Attacchi PV[modifica | modifica sorgente]

Mossa Comandi Distanza
Attrazione fatale PS4 Q.png Lunga
Richiama un pianeta da una dimensione alternativa e lo scaglia sul bersaglio. Quando termina la sua corsa, il pianeta attira gli avversari circostanti prima di esplodere.
[Lancio in movimento]
Onda cosmica PS4 Q.png Lunga
Evoca sopra di sé un nucleo che attira gli avversari circostanti per poi scatenare un'esplosione gigantesca.
[Lancio in movimento]
Giudizio infernale PS4 Q.png Lunga
Traccia sotto il bersaglio un circolo magico dal quale scaturiscono innumerevoli colonne di luce.
[Lancio in movimento]
Apocalypse PS4 Q.png Lunga
Genera una serie di fasci di luce dal suolo che si propagano verso il bersaglio.
[Caricabile con pressione prolungata]

Tecnica EX[modifica | modifica sorgente]

Mossa Comandi Effetto
Maelstrom PS4 T.png Bersaglio
Lancia una sfera magica che scatena una poderosa esplosione a espansione graduale.
[Lancio in movimento]

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Allusioni[modifica | modifica sorgente]

  • La tecnica EX Maelstrom era usata da Artemisia e da Edea nel gioco originale.
  • Le armi usate da Artemisia sono state introdotte nel primo Dissidia, ma la loro esistenza è probabilmente basata sul fatto che un'armeria ben fornita era presente nel castello di Artemisia nel gioco originale.
  • La quarta arma alternativa, l'Arsenale onirico, è basato su Griever, un Guardian Force creato da Artemisia a partire dai sogni di Squall durante la battaglia finale di Final Fantasy VIII.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Contrariamente ai primi due Dissidia, Artemisia non possiede l'abilità Distorsione temporale e non può liberamente fare uso della compressione temporale: nel gioco originale, l'unica magia temporale a cui Artemisia aveva accesso in battaglia era Stop.
  • Artemisia è stata il secondo veterano annunciato nella seconda ondata di personaggi il cui trailer di presentazione non era ambientato in un'arena basata sul suo gioco d'origine, poiché all'epoca il prato della promessa non era stato ancora inserito.
  • Molte delle frasi celebri di Artemisia non rispecchiano le frasi da lei dette nel gioco originale: il motivo è che sono adattate dalla versione inglese del gioco, la cui traduzione era spesso drasticamente diversa da quella italiana.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.