Final Fantasy Wiki
Advertisement
Final Fantasy Wiki

L'arena sotterranea di Don Corneo, nel mercato murato, è un luogo dove si lotta senza esclusione di colpi. Partecipare alle sfide richiede particolare coraggio e preparazione, ma ai vincitori sono garantite ricompense adeguate e fama incontestata.

L'Arena di Corneo è una località visitabile in Final Fantasy VII Remake.

Situata a un livello di profondità non specificato del settore 6 di Midgar, l'arena è una delle principali attrazioni del mercato murato, e una delle maggiori fonti di guadagno di Don Corneo.
Nell'arena, persone coraggiose e in cerca di fama possono cimentarsi in scontri all'ultimo sangue con avversari di vario tipo: si può partecipare per conto proprio o con lo sponsor di uno dei delegati di Corneo, e non vi sono regole precise per quanti partecipanti possano far parte di una squadra, né è vietato far partecipare belve o macchine.
Gli scontri nell'arena possono avvenire in qualunque momento, ma ogni sera ha luogo un torneo speciale presieduto (a distanza) da Don Corneo in persona, con un ricco premio in denaro per il vincitore: durante la storia, Cloud e Aerith partecipano proprio a uno di questi tornei nella loro ricerca di un modo per salvare Tifa.

L'arena di Corneo non era presente nell'originale Final Fantasy VII, ma la sua presenza nel gioco è un riferimento alla Battle Square del Gold Saucer nel gioco originale.

Storia[]

Orphan (crisi).pngPericolo Spoiler: Seguono dettagli su trama e/o finale. (Salta sezione)

L'arena di Corneo era il luogo ideale per farsi una reputazione nel mercato murato: riuscire a vincere i tornei organizzati dal potente padrino garantiva una fama quasi indiscussa nel suo territorio, e soprattutto grandi ricchezze.
Nel tentativo di racimolare i soldi per ottenere un vestito che potesse permettere loro di accedere al palazzo di Corneo, Cloud e Aerith si trovarono a partecipare al torneo per conto di Madame M. Aerith non era molto contenta dell'atmosfera del posto, e le cose non migliorarono quando i due videro Johnny, che aveva provato a partecipare a uno scontro per principianti, pesto e incerottato nella sala d'attesa.

I presentatori e il pubblico furono increduli a vedere un giovane mingherlino con una spada gigante e una ragazza acqua e sapone con un'asta misurarsi con il peggio della feccia del settore 6, e nessuno avrebbe scommesso un guil bucato sulla loro vittoria, ma tutti dovettero ricredersi quando la strana coppia riuscì a sconfiggere un avversario dietro l'altro. Ad ogni scontro vinto, Cloud e Aerith trovarono sempre più fiori e lettere di ammiratori ad accoglierli nella sala d'attesa.
A godersi il torneo dalla tribuna d'onore c'erano tutti i delegati di Don Corneo: Madame M era sicura che Cloud aveva la stoffa per vincere, e anche il suo principale rivale Sam rimase sorpreso dalle capacità del ragazzo. Il terzo delegato, Anyan Kunyan, osservava anche lui con attenzione.

La finale vide Cloud e Aerith contro gli avversari sponsorizzati da Sam, due macchine belliche della Shinra: Madame M rimase sorpresa quando i suoi partecipanti vinsero anche questo scontro e il suo rivale, incredibilmente, non andò su tutte le furie. Il torneo era vinto, ma poiché stava andando così bene, Corneo ordinò che fosse combattuto un round extra contro il suo combattente personale...
Quando si disputò lo scontro definitivo, il pubblico era in visibilio per Cloud e Aerith, la coppia che aveva ribaltato ogni aspettativa. Il nuovo avversario, però, era diverso da qualunque altro: una tanto bizzarra quanto pericolosa struttura meccanizzata a forma di casa, di cui neanche i presentatori erano certi della natura. Nonostante la sorpresa, Cloud e Aerith riuscirono a vincere anche questo epico scontro, e quando l'ex SOLDIER diede il colpo di grazia alla casa infernale il pubblico fece una standing ovation. Nessuno aveva mai assistito a uno spettacolo simile prima di allora, e il gestore dell'arena ringraziò di cuore i vincitori, mentre una folla festante li inondò di petali e complimenti alla loro uscita.

Quella stessa sera, Cloud ritornò nell'arena per combattere uno scontro di rivincita contro nuovi avversari scelti da Sam, mentre il giorno successivo il ragazzo si ritrovò costretto a combattere uno scontro speciale per conto di una ragazza di nome Kylie, che si era messa nei guai con un uomo legato alla Shinra.

Gli spoiler finiscono qui.

Meccaniche[]

Nel cuore di Midgar, la città che non dorme mai, brillano le luci del mercato murato! E nel mercato murato, ogni desiderio è realtà! Nessuno di voi, signore e signori, resterà deluso! Ed è proprio a voi che diamo il più caloroso benvenuto! Non temete! Siete nel posto giusto, il più elettrizzante in assoluto! Quando si tratta dell'arena, non si sbaglia mai! In palio stasera, nientemeno che un milione di guil! E vincere è semplice, basta annientare l'avversario. Metterlo in ginocchio! Ridurlo in poltiglia! Senza pietà! E farlo annegare in un mare di sangue! E a chi rimarrà in piedi andranno onore e ricchezze! Ci siamo, signori e signore! I guerrieri assetati di sangue sono qui scalpitanti in attesa! Ma voi non dovrete più aspettare! I duelli della morte stanno per cominciare! Diamo inizio al torneo di Corneo!
—Tizio e Coso

L'arena può essere usata dal giocatore per accumulare esperienza cimentandosi in sfide di vario tipo: a parte i quattro scontri obbligatori per la trama, le sfide sono composte da cinque round, e tra un round e l'altro i PV e i PM dei personaggi saranno curati rispettivamente del 50% e del 30% della loro quantità totale. Durante i combattimenti, l'uso degli oggetti è bloccato a prescindere dal livello di difficoltà attivo, e non è possibile usare l'abilità Furto.
Le ricompense per le sfide sono uniche, e completando nuovamente una sfida si riceverà un "pacchetto a sorpresa" contenente vari oggetti o guil. Tutti i personaggi giocabili hanno una sfida dedicata che permetterà loro di ottenere il volume "Trascendenza" con cui apprendere la propria abilità limite di secondo livello. Completare una qualunque sfida nell'arena per la prima volta garantirà al giocatore il trofeo "Gladiatore trionfante".

L'arena di Corneo è resa accessibile all'uso libero dopo la missione principale "Sangue e arena" nel capitolo 09: le sfide possono essere intraprese in qualsiasi momento fino alla missione "SOS Tifa", ma Aerith può parteciparvi solo prima di tornare al locale di Madame M, poiché dopo lascerà la squadra e non vi ritornerà fino alla fine del capitolo. L'arena diventa nuovamente disponibile durante il capitolo 14, in cui saranno sbloccate nuove sfide dedicate a Tifa e Barret.

Incontri speciali[]

Gli scontri obbligatori per la trama hanno nomi altisonanti per i loro partecipanti: la prima squadra sono le "fiere sanguinarie", ed è composta dal domatore e due sanguinari; la seconda, la "banda dei coatti", è composta dal Professore, dallo Sveglio e dallo Smilzo, accompagnati da ben otto scagnozzi di Corneo, armati di fucili o pugnali; la terza, i "giustizieri meccanici di Sam", comprende un annientatore e un trituratore, chiamati "Sweepy" e "Cutty" sul maxischermo dell'arena; l'ultimo avversario è il boss principale del capitolo 09, ovvero la casa infernale.
Nei primi due scontri, il domatore e gli scagnozzi di Corneo si comportano in maniera quasi identica agli altri nemici umani incontrati nei bassifondi, potenziandosi con la droga quando i loro PV scendono sotto la metà. Durante il secondo scontro, tuttavia, l'impressionante numero di nemici può rendere difficile restare al sicuro, tra i proiettili e le granate degli scagnozzi di Corneo e le mine elettromagnetiche che il Professore e i suoi spargono per il campo di battaglia. La parte difficile del terzo scontro è la presenza in campo di due macchine da guerra, che richiedono che il giocatore mantenga la distanza per colpirli con Fulgor. La casa infernale è invece uno dei nemici più ostici dell'intero gioco, grazie ai molteplici modi con cui può attaccare il gruppo, e tenere d'occhio le sue affinità elementali è assolutamente d'obbligo per non ritrovarsi sommersi dai suoi colpi. Diventa ancora più insidiosa se affrontata in modalità difficile dopo aver completato il gioco, poiché può evocare dei tomberry in proprio supporto e, verso la fine dello scontro, il trituratore e l'annientatore irromperanno in campo per darle man forte.
Durante questi scontri, Tizio e Coso commenteranno la scena in modo consono alla situazione, inclusi i casi in cui sia invocato un Esper o si verifichi un Game Over.

Incarichi[]

L'arena è inoltre parte di tre incarichi da tuttofare del gioco. I primi due sono le missioni affidate da Sam o da Madame M dopo la prima visita, e non possono essere completati entrambi nella stessa partita. L'incarico di Sam è "Un corpo esplosivo", in cui Cloud dovrà affrontare la squadra dei "piros pirotecnici", che comprende proprio due piros: si tratta di nemici molto pericolosi, che contrattaccano e si gonfiano se colpiti mentre si stanno surriscaldando, e se si gonfiano due volte esplodono con Kamikaze causando danni pesanti in una vasta area.
L'incarico di Madame M è invece "Vendetta affilata", in cui Cloud dovrà affrontare una versione modificata di Cutty: benché molto più potente dei normali trituratori, la strategia per sconfiggerlo non è molto differente, e la sola cosa di cui tenere conto è il fatto che le lame laterali possano essere distrutte solo se il corpo è stremato.

Nel capitolo 14, infine, Cloud, Tifa e Barret dovranno partecipare a uno scontro nell'arena come parte dell'incarico "Manolesta": l'avversario sarà il domatore, in cerca di vendetta, accompagnato da un pericoloso infernale. L'infernale è un nemico bicefalo che deve essere indebolito per evitare che causi troppi danni mentre lo si affronta: le fiamme rosse e viola emesse dal suo corpo possono essere estinte colpendolo con il gelo e con una magia curativa rispettivamente, e spegnerle contemporaneamente o a breve tempo l'una dall'altra potrebbe anche stremarlo all'istante.

Sfide indipendenti[]

Le sfide dell'arena di Corneo sono disponibili in tutte le modalità di gioco, e vengono sbloccate progressivamente tra il capitolo 09 e il capitolo 14. Alcune sfide sbloccate nel capitolo 14 si renderanno disponibili anche nel capitolo 09 quando lo si rigioca tramite la selezione dei capitoli. La "sfida fanatica per Aerith" è sbloccata solamente in quest'ultimo caso.

Sfida Rango Quota di partecipazione Partecipanti Ricompensa
Sfida feroce per Cloud 1★ 100 1 Trascendenza: Tabula rasa
Sfida multipla (e con divieto di utilizzare oggetti) riservata a Cloud contro le mostruose creature allevate da Corneo.
Sfida feroce per Barret 1★ 100 1 Trascendenza: Catastrofe
Sfida multipla (e con divieto di utilizzare oggetti) riservata a Barret contro le mostruose creature allevate da Corneo.
Sfida feroce per Tifa 1★ 100 1 Trascendenza: Colpo del delfino
Sfida multipla (e con divieto di utilizzare oggetti) riservata a Tifa contro le mostruose creature allevate da Corneo.
Sfida feroce per Aerith 1★ 100 1 Trascendenza: Protezione del pianeta
Sfida multipla (e con divieto di utilizzare oggetti) riservata ad Aerith contro le mostruose creature allevate da Corneo.
Sfida fuorilegge per due 2★ 200 2 Medaglione dell'acuità
Sfida multipla (e con divieto di utilizzare oggetti) riservata a due partecipanti contro la feccia dei bassifondi.
Sfida fanatica per Cloud 3★ 300 1 L'arte della spada – Vol. 2
Sfida multipla (e con divieto di utilizzare oggetti) riservata a Cloud contro i soldati più fanatici e violenti delle truppe Shinra.
Sfida fanatica per Barret 3★ 300 1 Fuoco incrociato – Vol. 2
Sfida multipla (e con divieto di utilizzare oggetti) riservata a Barret contro i soldati più fanatici e violenti delle truppe Shinra.
Sfida fanatica per Tifa 3★ 300 1 La via della potenza – Vol. 2
Sfida multipla (e con divieto di utilizzare oggetti) riservata a Tifa contro i soldati più fanatici e violenti delle truppe Shinra.
Sfida fanatica per Aerith 3★ 300 1 I misteri del pianeta – Vol. 2
Sfida multipla (e con divieto di utilizzare oggetti) riservata ad Aerith contro i soldati più fanatici e violenti delle truppe Shinra.
Sfida sanguinosa per tre 3★ 300 3 Tarocchi
Sfida multipla (e con divieto di utilizzare oggetti) riservata a tre partecipanti contro i più assetati di sangue della Shinra.
Sfida minacciosa per due 4★ 400 2 Amuleto moguri
Sfida multipla (e con divieto di utilizzare oggetti) riservata a due partecipanti contro gli elementi più pericolosi dei bassifondi.

Sfide feroci[]

Le sfide feroci consistono in una serie di cinque scontri con vari tipi di belve di livello 20: il primo round vede come avversari due ratti mannari, il secondo uno sferittiolo e due divorieri, il terzo due segugi, il quarto un mantidoide e un boggy, e il quinto una lucertola volante.
La differenza nell'affrontare queste sfide sta tutta nelle capacità uniche del personaggio che le intraprende. La maggior parte dei nemici affrontati sono deboli all'elemento gelo, quindi avere una materia glaciale associata a una materia elementale o estensiva permetterà di danneggiarli con più efficienza. Nel secondo round, lo sferittiolo può addormentare i personaggi con le sue bolle, nel quarto è bene fare attenzione al mantidoide, che si proteggerà con Barriera se rimarrà da solo sul campo. La lucertola volante è il nemico più problematico per Cloud e Tifa grazie alla sua capacità di volare e alla sua abilità Tornado.

Sfida fuorilegge per due[]

La sfida fuorilegge mette i due partecipanti contro vari tipacci dei bassifondi di livello 20: il primo round sarà contro un teppista armato di machete e due scagnozzi di Corneo armati di mitra, il secondo contro un solo scagnozzo di Corneo armato di coltello, il terzo contro due teppisti armati di mazza e uno scagnozzo di Corneo armato di fucile, il quarto contro il tenente Gonga, il boss affrontato nel capitolo 02, e il quinto avrà ancora per avversario il tenente Gonga, questa volta spalleggiato da quattro teppisti, di cui due armati di machete e due armati di ascia.
Poiché i nemici affrontati in questa battaglia sono tutti dello stesso tipo, la strategia da adottare per affrontarli non cambia molto: tutti i teppisti e gli scagnozzi di Corneo usano i neurostimolanti per rinforzarsi quando hanno meno di metà dei loro PV, e i nemici con armi bianche possono piazzare mine elettromagnetiche stordenti e rubare guil ai personaggi che ci finiscono sopra. Il tenente Gonga, dal canto suo, non combatte in modo diverso dal precedente incontro, perciò è sufficiente aggirare i suoi attacchi per assaltarlo da dietro ad ogni occasione. Poichè gli avversari sono tutti umani, il modo migliore per disfarsene è usare la materia ardente con Igniga, magari affiancata a una materia estensiva per colpirli tutti contemporaneamente.

Sfide fanatiche[]

Le sfide fanatiche sono, come già le sfide feroci, dei gauntlet per un solo partecipante contro una serie di avversari, questa volta membri particolarmente violenti dell'esercito della Shinra, di livello 25: il primo round metterà il giocatore contro un soldato, due granatieri e una protomitragliatrice, il secondo contro due artiglieri, il terzo contro un combattente e due sentinelle laser, il quarto contro un soldato antisommossa e due dissuasori, e il quinto contro un annientatore e un lanciamissili.
Tutti gli scontri di queste sfide hanno sempre a che vedere con avversari umani o meccanici, quindi è fortemente consigliato munire i personaggi di materie ardenti e galvaniche. La materia estensiva non è fondamentale in questa sfida, ma la materia elementale può essere molto utile da associare alla protezione di un personaggio, in particolare contro i colpi di artiglieri e granatieri. Gli artiglieri sono tra i nemici più pericolosi se non si sa come muoversi, quindi è bene spostarsi spesso per aggirarli, e preferibilmente colpirli da dietro per far esplodere i loro serbatoi e danneggiarli ulteriormente.

Sfida sanguinosa per tre[]

La sfida sanguinosa prevede una serie di scontri contro altri elementi pericolosi della Shinra, affiancati da mostri altrettanto pericolosi: il primo round sarà contro un veterano, un guastatore e un fantasma, il secondo contro un aerosoldato e due cornorchi, il terzo contro un sahagin e due granatieri veterani, il quarto contro un pinzauro, una mitragliatrice, un cannone laser e un veterano antisommossa, e il quinto contro una mantidoide regina e due venomanti.
La debolezza più ricorrente dei nemici di questa sfida è, ancora una volta, il fuoco, e una materia ardente con Igniga permetterà di disfarsi facilmente dei più deboli tra loro. Il guastatore e il sahagin sono i nemici a cui va posta più attenzione, ma l'assetto pesante di Cloud può respingere facilmente i loro attacchi mantenendosi sulla difensiva. Particolare attenzione deve essere posta agli attacchi Salto e Arpione del sahagin, in particolare il secondo che può trasformare il bersaglio in una rana se va a segno. La mantidoide regina e i venomanti sono una squadra molto pericolosa, per cui si consiglia una materia glaciale con Crioga affiancata a una estensiva e una protezione dall'alterazione sonno per almeno un paio di personaggi.

Sfida minacciosa per due[]

L'ultima sfida dell'arena propone una serie di scontri contro nemici mutanti o rari: il primo scontro avrà per avversari un boggy e un boggy sovrano, il secondo un segugio rabbioso, il terzo un ratto mutante e uno smogghiere, il quarto un piros e un dracerio, e il quinto un trivelliris e un trituratore modificato.
La maggior parte di questi nemici sono affrontati in vari incarichi nei capitoli precedenti, ma alcuni potrebbero risultare ancora pericolosi in questi scontri. Il boggy sovrano del primo round diventa meno arduo da affrontare una volta che il boggy normale a cui fa da supporto è tolto di mezzo, mentre il ratto mutante del terzo può essere abbattuto con pochi colpi e una materia glaciale. Il segugio rabbioso rimane rapido e difficile da colpire come negli incontri precedenti, e richiede ancora molta pazienza per essere sconfitto. Lo smogghiere, una volta eliminato il ratto mutante, è facile da sconfiggere grazie alla sua lentezza, ma stremarlo richiede comunque diversi colpi di Fulgoga sul suo maglio sferico. Il piros e il dracerio sono utili da affrontare se si è in possesso della materia eclettica, con cui è possibile apprendere da loro le abilità Kamikaze e Aura gelida. L'ultimo scontro può essere vinto facilmente tenendo separati i personaggi e cambiandoli frequentemente, ma bisogna sempre fare attenzione ai rapidi attacchi del trituratore modificato e alle barriere che il trivelliris ama applicarsi.

Pacchetto a sorpresa[]

Il pacchetto a sorpresa è la ricompensa prevista per chi ripete una sfida già completata. Il suo contenuto è determinato tra quattro diverse possibilità, che dipendono dal rango della sfida affrontata.

Rango 50% 30% 15% 5%
1☆
2☆
500 guil Granpozione x2
Antidoto x2
Coda di fenice x1
Granpozione x3
Stimolante x2
Infuso rapido x1
Megapozione x1
Granata x1
Etere x1
3☆
4☆
1000 guil Granpozione x2
Sfera gravitazionale x1
Coda di fenice x1
Megapozione x1
Panacea x1
Infuso rapido x1
Megapozione x2
Cocktail di fuoco x1
Etere x1
Sfida sanguinosa per tre 1500 guil Granpozione x1
Sfera gravitazionale x1
Coda di fenice x1
Megapozione x2
Panacea x1
Infuso rapido x1
Megapozione x3
Cocktail di fuoco x1
Etere x1

Musica[]

Il tema musicale dell'arena di corneo è appositamente chiamato "Corneo Colosseum", e si tratta di un brano rapido e sommesso in tonalità minore che dà l'idea di un luogo losco in cui si può trovare fama e fortuna.

Advertisement