Arecia Al-Rashia
Arecia.png
Dati biografici
Kana アレシア・アルラシア (Areshia Arurashia)
Età Ignota
Dati fisici
Razza Fal'Cie
Capelli Neri
Occhi Marroni
Altezza 1,65 m
Informazioni
Occupazione Capo del dipartimento esoterico di Rubrum
Affiliazione
Dietro le quinte
Doppiatori
  • Atsuko Tanaka (giapponese)
  • Eliza Jane Schneider (americana)
Comparse
Personaggio di Final Fantasy Type-0

Arecia Al-Rashia è un importante personaggio presente in Final Fantasy Type-0.

Membro del Consiglio degli Otto e leader del dipartimento di ricerca esoterica del Dominio di Rubrum, questa misteriosa donna è osservatrice esterna e manipolatrice durante la maggior parte della storia. Prima degli eventi del gioco, Arecia ha selezionato e addestrato i membri della classe Zero con il preciso scopo di renderli i candidati perfetti per diventare Agito. I dodici membri della classe le sono molto devoti e si riferiscono a lei con il nome di "Gran Madre".

Nonostante sia un membro di spicco delle autorità dell'Akademeia, Arecia non è vista di buon occhio dai suoi colleghi, in particolar modo dal generale Suzuhisa Higato, che cerca in ogni modo di screditare lei e i suoi allievi e trovare una qualunque occasione per toglierle l'incarico. Nonostante ciò, la misteriosa ricercatrice è tenuta in gran considerazione dal cancelliere Khalia Chival VI, specialmente perché quest'ultimo è uno dei pochi a conoscere le sue motivazioni e la sua vera natura.

Profilo[modifica | modifica sorgente]

Aspetto fisico[modifica | modifica sorgente]

Arecia è una bellissima donna alta e snella, con un corpo tutto curve e uno sguardo intrigante. I suoi occhi castano chiaro sono resi ancora più affascinanti dagli occhiali dalla montatura rossa che indossa sempre. I suoi capelli neri sono mossi e voluminosi, e sono tenuti alzati da una fascia color lavanda, da cui sono lasciate libere due ciocche che le incorniciano il volto, tracciato sugli zigomi da due segni marroncini.
Il suo vestiario è un completo dai toni bianchi e viola, che l'illuminazione del gioco fa sembrare lucido come fosse coperto di madreperla. Esso comprende una giacca a maniche lunghe di cui tiene allacciato solo il bottone superiore e che, forse per effetto del seno prosperoso, è tanto stretta da lasciare visibile buona parte di esso e scoprire anche l'ombelico. Indossa anche un paio di pantaloni bianchi a zampa d'elefante, stretti in vita da una cintola marrone, con due catene d'oro appese a ciascun fianco, e stivaletti rossi a punta. Completano l'abbigliamento orecchini dorati, un nastro viola al collo e una collana d'oro molto elaborata, e due lunghi paramenti di tessuto grigio sulle spalle, sormontati da un voluminoso scialle viola. Arecia è inoltre sempre vista con una sigaretta, che fuma in maniera seducente con un lungo bocchino dorato.

Personalità[modifica | modifica sorgente]

Arecia è universalmente riconosciuta come un autentico genio nel campo della magia, in quanto è la sola persona che sembra conoscerne tutti i segreti e gli utilizzi. Allo stesso tempo, però, appare come una donna estremamente eccentrica, che è solita parlare per enigmi e non rivelare mai completamente le sue idee, cosa che ha portato molti ufficiali di Rubrum e i suoi colleghi del Consiglio degli Otto a non considerarla completamente affidabile. In effetti, Arecia non ha interesse a migliorare la propria reputazione, e mostra il suo vero volto (o almeno parte di esso) solo con Khalia Chival VI e i dodici ragazzi della classe Zero: con questi ultimi in particolare, la donna ha un rapporto particolare, e nonostante li abbia addestrati per essere delle armi da guerra viventi, li considera come suoi figli.
Anche con i suoi cadetti, tuttavia, Arecia non è sempre sincera, e ogni volta che essi parlano con lei si rivela sempre enigmatica nei suoi discorsi, oppure cerca deliberatamente di sviarli dal farsi troppe domande di cui probabilmente non vorrebbero conoscere la risposta. Pienamente consapevole che alcuni dei ragazzi sospettano che dietro il loro addestramento ci siano segreti che lei non ha rivelato, li indirizza costantemente verso il loro destino, nella speranza che possano cambiare il triste destino che opprime il mondo di Orience. Il legame che Arecia ha con la classe Zero è proprio ciò che influenza le sue scelte e la sua fiducia nella razza umana.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Orphan (crisi).pngPericolo Spoiler: Seguono dettagli su trama e/o finale. (Salta sezione)
Gli spoiler finiscono qui.

Poteri e abilità[modifica | modifica sorgente]

Musica[modifica | modifica sorgente]

Il tema musicale di Arecia si intitola semplicemente "Arecia Al-Rashia", ed è udito durante alcune delle sue apparizioni.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Arecia condivide la propria doppiatrice giapponese con Artemisia, antagonista di Final Fantasy VIII che, come lei, è una strega che ha a che fare con un ciclo temporale. La doppiatrice di Arecia ha doppiato inoltre Rosso Cremisi in Dirge of Cerberus -Final Fantasy VII-.
  • Il rapporto che c'è tra Arecia e i suoi allievi è quasi uguale a quello che ha Edea Kramer con i protagonisti di Final Fantasy VIII, incluso il fatto che i giovani si riferiscano a lei chiamandola "madre".
  • Arecia, assieme a Cid Highwind di Final Fantasy VII, è il solo personaggio in tutta la saga ad essere visto fumare.
  • Nella versione giapponese di Final Fantasy Type-0, il titolo di Arecia è scritto usando il katakana ドクター (Dokutā) anziché il kanji 医者 (Isha).
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.