Antoleon FFXII.png

Antoleon è un boss opzionale presente in Final Fantasy XII.

Antoleon era una gigantesca varietà di mantide, caratterizzata da una colorazione che faceva sembrare il suo torace un volto con enormi denti. In costante conflitto con l'Heg nelle miniere di Lhusu, aveva ottenuto la supremazia e rischiava di diventare pericoloso per i minatori.
Fu registrato come super ricercato da Niley, una donna di Bhujerba i cui figli si erano persi nelle miniere, e fu abbattuto da Vaan nelle profondità delle miniere.

Diario del clan[modifica | modifica sorgente]

Genere: Classe A
Tipo: ???

Scheda[modifica | modifica sorgente]

"Varietà di Killermantis che vive tra le rocce nell'area più interna delle Miniere di Lhusu.
È estremamente feroce e si nutre di giganteschi mostri, quali l'Heg, riducendoli prima a pezzi.
Nelle Miniere di Lhusu ha pochi nemici naturali e si teme che la rottura dell'ecosistema possa causare un incremento eccessivo di mostri della sua specie.
Ne è stata richiesta la caccia sul sospetto che dei bambini si siano introdotti nella sua tana."

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Zona/Area Condizione Affinità elementali
Miniere di Lhusu/Area estrattiva 9 - Icona Fuoco.png Icona Tuono.png Icona Gelo.png Icona Terra.png Icona Acqua.png Icona Vento.png Icona Sacro.png Icona Oscuro.png
1/2 1/2 1/2 ASS 1/2 x2 1/2 1/2
Ruba Comune Raro Molto raro Combo 11 (10%) Speciale Refurtiva
Pozione Barda di ferro Cancro Bracconaggio - -
Liv HP MP For POT m Vig Vel Att DIF f DIF m Des EXP LP PC Guil
37 106.499 999 37 18 77 17 68 25 24 0 0 25 3.750 0
Immunità Status alterati Tecniche Magie Opzioni
Pietrosi, Stop, Sentenza, Caos, Sonno, Inerzia, Inabilità, Veleno, Olio, Crisi, Furia 100% Protect, 100% Haste, 50% Audacia Attacca (causa status Inabilità), Dentata, Zampata, Banchetto, Aggressione - Immunità, Antistordimento, Disperazione, Contrattacco;
se HP < 50%, Antidestrezza e Danno +

Strategia di battaglia[modifica | modifica sorgente]

Il mandato di Antoleon può essere accettato parlando con Montblanc dopo aver raggiunto il monte sacro Bur-Omisace. La committente, Niley, si trova nel palazzo subito a nord della tecnicheria. Il titolo della missione è "Antoleon combina guai".

Per il livello attuale, Antoleon è uno dei ricercati più pericolosi in assoluto, e questo soprattutto perchè è circondato da un minimo di sei Killermantis, che non esiteranno ad attaccare tutte insieme: il modo più veloce di disfarsene è usare Obliter a ripetizione oppure, se si è ad un livello abbastanza alto, si può tentare di attirarle fuori ed eliminarle un po' alla volta. Eliminarle tutte sarà assolutamente vitale, comunque, poiché il loro capobranco potrebbe usare la tecnica Banchetto su di loro, recuperando più di 10.000 HP ed aumentando il proprio livello, prima a 44 e poi a 52, aumentando di molto la difficoltà dello scontro. Tecniche come Dentata e Zampata sarebbero molto potenti, e resistervi potrebbe essere davvero complicato.

Una volta persi l'80% degli HP, Antoleon farà ricorso ad Aggressione, aumentando il proprio potere d'attacco e rendendosi davvero devastante, in quanto potrebbe infliggere anche 1.000 danni a colpo: usare Protect sul party e Slow sul boss è il minimo, oppure si può pensare ad una catena di apoteosi abbastanza lunga per concludere in fretta ed ottenere la vittoria.

La ricompensa per la sconfitta di Antoleon sarà di 4.300 guil, una Cintura Bolla ed una falce assassina. Nell'accampamento della costa Phon, inoltre, sarà possibile da questo momento trovare la chiave dell'area 11, ed addentrarsi ancora più in profondità nelle miniere di Lhusu.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Niley, la committente della caccia, è una delle possibili persone a cui vendere il bhujerbario per 1000 guil. Dopo averlo bevuto, inizierà a maledire il marito per lasciarla sola in casa.

Nemici correlati[modifica | modifica sorgente]

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.