FANDOM


Aerith, personaggio originario di Final Fantasy VII, è un personaggio apparso nella serie di Dissidia.

Nel suo gioco d'origine, era l'ultima discendente dell'antica razza dei Cetra, che accettò di giocare un ruolo fondamentale nella caduta della compagnia elettrica Shinra e nella fine delle sofferenze del pianeta Gaia, pur consapevole delle tragiche conseguenze che questa scelta avrebbe portato.

In Dissidia 012 Final Fantasy, Aerith è un personaggio speciale che può essere ottenuto esclusivamente tramite contenuto scaricabile, nello specifico completando la demo giocabile Dissidia Duodecim Prologus Final Fantasy e trasferendone i dati nel gioco completo. Non svolge alcun ruolo nella trama, e in battaglia ha esclusivamente la funzione di assist.

Aerith è stata inclusa nel gioco in seguito alla decisione di rilasciare un personaggio opzionale con caratteristiche uniche: il personaggio fu scelto in base alla popolarità in un sondaggio a cui furono sottoposti i dipendenti della Square Enix coinvolti nel progetto, e il suo ruolo di assist non giocabile permise ai programmatori di crearla in fretta, in quanto necessitava di meno assetti rispetto ai personaggi giocabili.

ProfiloModifica

L'aspetto di Aerith è basato interamente sul suo design originale di Final Fantasy VII: è una ragazza di media statura, con profondi occhi verde acqua e lunghi capelli castani raccolti in una treccia, salvo per due ciuffi sulla fronte e due boccoli ai lati. Indossa un abito smanicato color rosa scuro, leggermente aperto sulla parte inferiore per facilitare i movimenti, accompagnato da una giacca rossa a maniche corte, polsiere metalliche e stivaletti da lavoro marroni. I suoi capelli sono inoltre decorati con un fiocco rosa.

Costumi alternativi
  • Il primo costume alternativo è basato sull'aspetto di Aerith in alcuni artwork di Yoshitaka Amano: indossa un abito rosa chiaro con finiture argentate, più stretto sulle gambe, scollato e senza spalline, accompagnato da stivaletti a punta argentati e un fiocco bianco a pois neri.
  • Il secondo costume alternativo è invece basato sull'aspetto di Aerith nel gioco Crisis Core -Final Fantasy VII-: indossa un vestitino di seta azzurro e bianco lungo fino alle ginocchia, una canotta rosa e sandaletti con le zeppe sul tallone, mentre il fiocco rosa rimane invariato.
 
Dlc ddpff-3-1-
 
7 Aerith (3)
Caratteristiche

L'arma usata da Aerith è l'asta guardiana, la sua arma di base nel gioco originale: si tratta di un bastone di plastica o metallo con le estremità più spesse. Non disponendo di attacchi fisici, Aerith usa l'arma come catalizzatore per le magie.

GameplayModifica

Avendo solo la funzione di assist, Aerith non ha una tipologia di combattimento. In realtà non dispone nemmeno di attacchi normali, ma svolge più che altro una funzione di supporto estremo: i suoi attacchi sono volti a proteggere il compagno o a ostacolare pesantemente il rivale.

AttacchiModifica

Mossa Tipo Categoria Effetto
Energia A terra Audacia Nessuno
Magia curativa che aumenta l'Audacia dell'alleato.
Sigillo del male Aereo Audacia Nessuno
Attacco speciale. Immobilizza il rivale rendendogli impossibile reagire.
Protettore planetario A terra PV Nessuno
Rende temporaneamente invincibili gli alleati.
Sancta Aereo PV Impatto
Parata
Attacco a lungo raggio. La magia bianca definitiva. Lungo tempo di carica.

AllusioniModifica

  • Sigillo del male e Protettore planetario sono due degli attacchi limite di Aerith nel gioco originale. Energia è invece un riferimento alla sua specializzazione nella magia bianca.
  • La magia Sancta è fortemente legata ad Aerith per il fatto che la ragazza era l'unica a possedere la materia bianca, l'unica materia in grado di evocare questa potente magia. L'animazione d'attacco di Sancta mostra una sfera luminosa circondata da un anello bianco, in riferimento a come la magia appariva quando era sigillata nel cuore planetario da Sephiroth.
  • Utilizzando i suoi attacchi, Aerith compie gli stessi gesti che utilizzava nel gioco originale per lanciare magie. Mentre carica Sancta, inoltre, si "inginocchia" in aria in posizione di preghiera, riflettendo la famosa scena della capitale dimenticata, poco prima della sua morte.
  • Se il giocatore sta combattendo contro Sephiroth ed evoca Aerith per usare Sancta, lo spadaccino sarà programmato per attaccarla con l'attacco in picchiata Ingresso degli inferi se si trova sopra di lei, ricreando la famosa scena della morte della giovane.
  • Nel menù della demo Prologus, Aerith si introduce con la frase "Hey, vuoi comprare un fiore? Costa solo un guil", rispecchiando la sua frase di introduzione la prima volta che la si incontra nel gioco originale.

CuriositàModifica

  • Nel menù di selezione dell'assist, il cognome di Aerith è erroneamente scritto "Gainborough" invece di "Gainsborough". Curiosamente, l'errore non è presente nella versione giaponese del gioco. In ogni caso, il cognome è scritto correttamente nei crediti finali di tutte le versioni del gioco.
  • Poichè Prologus è una demo a pagamento (dal costo di 3 € in Europa), Aerith è stata dotata di abilità uniche, come paralizzare il nemico o rendere invincibile l'alleato, e inserita come contenuto scaricabile assieme alla demo proprio per far valere a questa i soldi che costa.
  • Aerith può essere l'assist degli avversari affrontati nelle modalità Arcade e Labirinto, e indosserà sempre il suo costume base a meno che il giocatore stesso non la stia usando come assist, nel qual caso userebbe sempre il primo costume alternativo. Tuttavia, non c'è alcun modo lecito con cui il giocatore possa avere Aerith come assist nel Labirinto (Dissidia 012)|Labirinto, mentre in modalità Arcade è possibile averla solo usando personaggi personalizzati.
  • I dati di gioco contengono informazioni che sembrano indicare un'iniziale intenzione degli sviluppatori di rendere Aerith completamente giocabile: il personaggio ha una lista di tipologie di equipaggiamento utilizzabili, i suoi attacchi hanno un costo in PC, e la lista degli oggetti di gioco contiene tre slot vuoti accanto a quelli degli altri personaggi giocabili, in cui potrebbero inserirsi una ipotetica Aerith giocabile e i suoi due costumi alternativi. Manomettendo il gioco per renderla giocabile, è possibile selezionarla nel menù Battaglia rapida, e nella sua introduzione il suo nome apparirà come per gli altri personaggi. Non possedendo tutte le animazioni di battaglia, tuttavia, il personaggio è soggetto a numerosi bug.
  • Aerith condivide la sua doppiatrice giapponese con Lightning. In un sottile riferimento a questo, l'oggetto ottenuto completando la demo Prologus, il Fiore di Midgar, è l'oggetto speciale necessario per ottenere la seconda arma di livello 1 di Lightning, la Lama dinamica.
  • Il nome di Aerith appare nei titoli di coda anche se la demo Prologus non è stata acquistata.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.