FANDOM


Icona Gabranth 1 Gabranth: Perché rinunci a ciò di cui devi avere più cura?
L'articolo necessita di essere completato: provvedi usando il tasto Modifica.


Una ragazza molto graziosa, competitiva e con pochi difetti... tranne un'amore spassionato per i gil! Sembra algida, ma è difficile da capire se si tratta della sua vera natura o se sia solo il risultato di un conflitto interiore. Tra i cacciatori di taglie è nota come "Adelle la gatta".
—Descrizione

Adelle è un personaggio giocabile in Final Fantasy Tactics A2: Grimoire of the Rift. Il suo vero nome, rivelato durante la trama, è Adelaide.

Famosa ladra, nota ai più con il nomignolo di "Adelle la gatta", ama arraffare tutto quello che può e spenderlo appena può, e si unisce al clan Gully in seguito ad alcune scaramucce. Ignoto a tutti, cela dentro di sé un segreto che è il motivo per cui preferisce vivere alla giornata piuttosto che pensare al futuro.

ProfiloModifica

Aspetto fisicoModifica

Adelle è una vivace ragazzina dai capelli lunghi e color platino. Complessivamente il suo vestiario tende a farla assomigliare a un gatto; i molti indizi comprendono delle "impronte di gatto" disegnate sui pantaloni, il fiocco somigliante a due orecchie da gatto e una striscia di stoffa (visibile anche nel suo sprite) molto somigliante a una coda. Adelle inoltre possiede delle fasce rosse che le proteggono le braccia fino ai palmi delle mani, capo molto simile a quello di Terra Branford.

PersonalitàModifica

Adelle tende molto spesso a scherzare e ad essere allegra, ovviamente a discapito di chi le sta attorno: anche dopo molte avventure infatti può sorprendere tutti e risultare in un certo senso meschina. Dentro di se però Adelle è molto impaurita dal suo potere: grazie però ai consigli di Lezaford e di Lennart riuscirà a vincere queste paure.

StoriaModifica

Altre comparseModifica

Pictlogica Final FantasyModifica

Adelle appare come personaggio giocabile in questo spin-off per smartphone.

 
PFF Adelle

CuriositàModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.